Connettiti con noi

Fashion

Borse da lavoro da uomo: come organizzare al meglio gli spazi

Avatar

Pubblicato

il

Quello che è stato per moltissimo tempo il simbolo per antonomasia della business bag, ovvero la famosa valigetta 24 ore, ha dato origine a un’ampia scelta di borse da lavoro per uomo, il cui ruolo si è profondamente modificato nel tempo. Infatti, se una volta era sufficiente portare con sé una semplice agenda, oggi invece è necessario fornirsi di notebook, tablet e di tutti gli altri apparecchi elettronici ormai indispensabili per svolgere qualsiasi professione. Di conseguenza si è modificata l’esigenza di spazi, che devono essere organizzati al meglio per ottimizzare le numerose potenzialità delle moderne borse da lavoro da uomo. Questi accessori sono richiestissimi non soltanto perché svolgono un’importante funzione, ma anche in quanto contribuiscono a definire il look di chi la utilizza.

A seconda della professione svolta, le work bag cambiano radicalmente modello; un manager di solito sceglie una raffinata borsa in pelle dal design minimale, un medico si indirizza verso una capiente valigetta super accessoriata, un architetto predilige uno zaino in tessuto tecnico ricco di zip e di tasche, un avvocato è orientato su eleganti tracolle.

Indipendentemente dai differenti modelli, una borsa da lavoro uomo deve possedere ben determinati requisiti sia estetici sia funzionali, per soddisfare tre principali esigenze, che sono la comodità, la praticità e lo stile.


Come organizzare al meglio gli spazi 

Capiente e adeguatamente accessoriata, ma anche leggera, pratica ed ergonomica, la borsa business uomo deve anche abbinarsi allo stile di chi la utilizza, armonizzandosi con il suo look.

L’intramontabile ventiquattrore è perfetta per l’uomo d’affari che necessita di uno spazio ben organizzato per trasportare documenti, suddivisi grazie alla presenza di scomparti interni, magari forniti di pratiche clip metalliche automatiche.

Realizzati prevalentemente in morbida pelle, questi accessori contengono anche spazi creati appositamente per il notebook o per il tablet, oltre che un reparto per riporre un piccolo cambio di biancheria in caso di brevi trasferte.

Le comodissime borse porta-computer prevedono un’imbottitura interna per proteggere le strumentazioni elettroniche e di solito anche scomparti utilizzabili per trasportare documenti cartacei.

La presenza di ampie tasche esterne consente si sfruttare al meglio gli spazi per riporre cavi di alimentazione, dischetti o altro. In alcuni modelli è possibile disporre anche di pratiche tasche porta-badge, per avere sempre a portata di mano ogni accessorio, anche di piccole dimensioni.

Realizzate con comodi porta-penne e organizer, sia nella versione a tracolla sia con manico, esse garantiscono comunque ottime prestazioni funzionali. Le tracolle stanno imponendosi sempre maggiormente sul mercato in quanto permettono di avere le mani libere e sono molto gradevoli esteticamente. Al loro interno sono previsti scomparti di varie dimensioni, tasche e in alcuni casi anche cinghiette per rendere più sicuro il trasporto di accessori professionali. Spesso realizzati in pelle, i modelli più attuali prevedono invece l’impiego di tessuti tecnici, particolarmente apprezzati per l’estrema leggerezza.

Lo zaino rappresenta un vero è proprio must have, quasi un oggetto di culto in grado di adattarsi a qualsiasi professione. Pratico, sicuro, elegante ma anche un poco sbarazzino, questo accessorio è ritornato di gran moda, soprattutto per la sua versatilità.

La struttura morbida consente infatti di adattarsi a qualsiasi esigenza dato che il suo interno è ricco di pareti divisorie per mantenere separati gli spazi e per trasportare ogni cosa in maniera ordinata. Le tasche esterne, sia frontali che laterali, aumentano la disponibilità di spazio. Chi lo indossa non solo ha le mani libere, ma è in grado di trasportare il peso distribuito uniformemente sulle spalle, mediante bretelle imbottite che garantiscono il massimo comfort. 

La borsa da medico è tradizionalmente un modello a soffietto, molto spazioso e fornitaodi manico rinforzato; al suo interno sono previsti numerosi scomparti e separazioni, per trasportare anche piccoli strumenti.

Le borse da lavoro da uomo Carpisa, tra cui anche le capienti “Landon Go”, offrono un’ampia gamma di soluzioni per organizzare al meglio gli spazi. Che siano borse a tracolla, a mano o a bandoliera, così come zaini, valigette oppure anche semplici marsupi, esse si distinguono in ogni caso per la studiata disponibilità di scomparti, tasche e zip. Realizzate con materiali di pregiata qualità e rifinite con dettagli di grande stile, le borse da lavoro per uomo prodotte dai designer Carpisa assicurano funzionalità ed eleganza per qualsiasi uso. Al loro interno trovano largo impiego tasche con cerniere, zip con tirante, comodi e capienti scomparti e patine, il cui ruolo è quello di mantenere in perfetto ordine gli oggetti in esse contenuti.

Riporre ogni cosa in maniera ordinata e funzionale all’interno di una borsa da lavoro è un’esigenza organizzativa necessaria per qualsiasi professione; quando tale requisito si abbina a uno stile elegante e raffinato, l’obiettivo è stato raggiunto.

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Melaverde Melaverde
Radio e Tv15 ore fa

Melaverde, la puntata del 26 gennaio

Domenica 26 gennaio, alle ore 11.50 su Canale 5, Ellen Hidding e Vincenzo Venuto conducono un nuovo appuntamento con “Melaverde”...

Smartphone, telefonia e tariffe Smartphone, telefonia e tariffe
Telefonia1 giorno fa

WhatsApp, arriva la Dark Mode: come attivarla

Il numero di app per smartphone compatibili con la popolare Dark Mode continua ad aumentare giorno dopo giorno: attivare un...

Kinky Boots Kinky Boots
Cinema e Spettacolo1 giorno fa

Kinky Boots al Brancaccio di Roma: interviste ai protagonisti

Kinky Boots in scena al Teatro Brancaccio di Roma, dal 23 Gennaio al 26 Gennaio 2020. Regia di CLAUDIO INSEGNO, Marco...

Elodie Elodie
Radio e Tv1 giorno fa

Mal di testa, il nuovo singolo di Elodie

Esce oggi su tutte le piattaforme digitali Mal di testa feat. Fabri Fibra e prodotto da Neffa, l’inedito di Elodie....

Uno Mattina in famiglia Uno Mattina in famiglia
Radio e Tv2 giorni fa

Uno Mattina in Famiglia: le puntate del 25 e 26 gennaio

Ritorna il weekend e con esso l’attesissimo appuntamento televisivo con Uno Mattina in famiglia, in onda su Rai1 La trasmissione, fresca vincitrice...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv2 giorni fa

Kilimangiaro: la puntata del 26 gennaio

Domenica 26 gennaio, alle 16.15 su Rai3, nuovo appuntamento con Camila Raznovich e il grande viaggio del Kilimangiaro. Ospiti della...

Quelli che il calcio Quelli che il calcio
Radio e Tv2 giorni fa

Quelli che il calcio, la puntata del 26 gennaio

Quella del 26 gennaio sarà una domenica di grandi vigilie a Quelli che il calcio, il programma di Rai2 in...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv2 giorni fa

Domenica In: la puntata del 26 gennaio

Ventesima puntata di Domenica In, in onda domenica 26 gennaio alle 14.00 su Rai1 in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’...

Marco Liorni conduce ItaliaSì Marco Liorni conduce ItaliaSì
Radio e Tv2 giorni fa

Italia Sì, la puntata del 25 gennaio

Sabato 25 gennaio, alle 16.40, andrà in onda  il consueto appuntamento con Italia Sì, il podio del pomeriggio di Rai...

Linea Verde Linea Verde
Radio e Tv2 giorni fa

Linea Verde, la puntata del 26 gennaio

Domenica 26 gennaio alle 12.20 appuntamento su Rai1 con Linea Verde, che farà tappa in Friuli. Linea Verde, anticipazioni della puntata...

Più Lette