Connettiti con noi

Fashion

Giulia Ragazzini, la prima italiana a vincere Miss Europe in world next top model

betty

Pubblicato

il

Giulia Ragazzini

Giulia Ragazzini è la prima italiana a vincere il titolo di Miss Europe in world next top model, beauty competition

È di Roma, è laureata in Giurisprudenza e parla ben 4 lingue. Sogna di diventare un’attrice di successo e ha già avuto le sue prime esperienze di fronte la macchina da presa. 

Giulia Ragazzini è nata a Roma, vive a Londra e si laureata in legge a Madrid. Parla inglese, francese, spagnolo e italiano e sta studiando l’arabo.

Ha partecipato al concorso nel 2019, ha trascorso a Beirut poco più di mese con le altre partecipanti in concorso provenienti da tutto il mondo e, nella serata finale, svoltasi negli studi televisivi di MTV, ha vinto il prestigiosissimo titolo. 

“Sono felicissima, è stata un’esperienza entusiasmante e sono molto orgogliosa perché sono stata l’unica italiana ad aver vinto questa competizione”, dice la splendida Giulia. 

World next top model è uno dei concorsi di bellezza internazionali più importanti del Pieneta. Giulia racconta che il lavoro di modella è iniziato quasi per caso. “Ho sempre puntato sullo studio e sulla formazione, ho frequentato scuole e università molto rinomate e di matrice cattolica”, racconta.  

Ha partecipato come unica concorrente italiana al contest di bellezza World next top model, Giulia si è impegnata molto nelle settimane di preparazione del concorso e attualmente sta facendo un corso intensivo di arabo per potere poi lavorare nel Middle East.

Per lei si sono già spalancate le porte dello star system internazionale, a breve inizierà un corso all’actor studio di New York perché tra le sue più grandi passioni c’è la recitazione. 

Giulia, com’è iniziata l’avventura in questo concorso di bellezza internazionale ?

È iniziata per caso. Ho fatto un casting e mi hanno selezionato. L’ho presa come un gioco, non pensavo minimamente di riuscire a vincere ! 

Come ti sei trovata con le altre concorrenti ?

Molto bene. Ho imparato tanto da ognuna di loro. È stato molto formativo trascorrere un mese 24h su 24 con 60 ragazze provenienti da tutto il mondo. Ho avuto la possibilità di conoscere la loro cultura, le loro trasmissioni e le loro usanze e mi sono resa conto di quanto sono fortunata ad essere italiana! 

Che effetto fa aver vinto questa fascia prestigiosa ?

Ancora non ci credo. A Beirut quando vedevo la mia faccia sui dei cartelloni pubblicitari giganteschi mi sembrava di vivere in un sogno. È stata una sensazione straordinaria. 

Cosa pensi che abbia colpito di te? 

Senza dubbio la semplicità e la spontaneità. Le altre ragazze erano molto preparate e anche un po’ “costruite” e notava la loro tensione. 

Chi è stata la prima persona a cui hai pensato dopo aver vinto il concorso di bellezza ? 

A mio padre: non sapevo come dirgli che “in veste” di avvocato ero diventata Miss Europe ! Lui non sapeva niente, ero “spaventata” che lo scoprisse dai media o dai social. 

Ti sei laureata in Giurisprudenza a Madrid, perché hai scelto di studiare diritto e come ti piacerebbe utilizzare questo titolo accademico ? 

Sono sempre stata appassionata di diritto. Se non conosci la legge chiunque può approfittare di te. È importante difendersi e tutelarsi. Vorrei continuare a studiare, magari iscrivermi ad un master di criminologia. Onestamente non so se in futuro farò l’avvocato ma certamente questo titolo mi servirà molto.

Quali sono le tappe del tuo percorso umano e professionale di cui vai maggiormente fiera?

Diciamo che ho sempre bruciato tutte le tappe. Per la mia giovane età ho fatto tante esperienze. Ho vissute in molte città e penso di aver visitato tanti luoghi nel mondo. Dal punto di vista professionale la cosa di cui vado maggiormente fiera è sicuramente quella di essermi laureata in legge, l’istruzione è fondamentale. E naturalmente sono orgogliosa di aver vinto questo concorso. 

Vivi a Londra e senza alcun dubbio lì si respira un’area internazionale: cosa ti piace di più e che cosa di meno di questa metropoli ?

Amo vivere a Londra, per me è la capitale del mondo. A Roma sono nata e cresciuta ed è sempre bello tornare, ma dopo un po’ sento il bisogno di partire, la gente ha una mentalità più chiusa soprattutto nel ambiente in cui sono cresciuta. A Londra mi sento libera di fare ciò che voglio.

Quali pensi siano i tuoi punti di forza che ti abbiano permesso di diventare quella che sei oggi?

La determinazione, se voglio fare una cosa non ci penso due volte. Sono coraggiosa e non ho paura di rischiare. Ma sopratutto non mi prendo mai troppo sul serio e non mi faccio influenzare da ciò pensa la gente .

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Melaverde Melaverde
Radio e Tv6 ore fa

Melaverde, la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle ore 11.50 su Canale 5, nuovo appuntamento con Melaverde, il programma dedicato ad agricoltura, ambiente e...

Linea Verde Linea Verde
Radio e Tv7 ore fa

Linea Verde, la puntata del 19 gennaio

Rai Uno, domenica 19 gennaio, alle 12.20, dedicherà un’intera puntata di Linea Verde all’Iglesiente, Sardegna selvaggia. Dove si svolge la...

Barbara D'Urso Barbara D'Urso
Radio e Tv7 ore fa

Live non è la d’Urso: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio 2020, in prima serata su Canale 5, riparte “LIVE – NON È LA D’URSO“, il programma di VideoNews...

Storie Senza Tempo Storie Senza Tempo
Libri14 ore fa

Storie Senza tempo, i romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile

Storie Senza tempo: RBA presenta la nuova collana inedita dedicata alla migliore selezione dei romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile. ...

City Angels City Angels
Eventi1 giorno fa

City Angels, gli angeli di Milano

Lo scorso 6 gennaio in occasione dell’Epifania i City Angels insieme alla madrina, Daniela Javarone, sono stati i protagonisti del...

Red Bull Cliff Diving 2019 Red Bull Cliff Diving 2019
Eventi1 giorno fa

La Red Bull Cliff Diving a Polignano il 19 luglio 2020

La Red Bull Cliff Diving World Series 2020 inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite. Quando...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv1 giorno fa

Kilimangiaro, la puntata del 19 gennaio

Un documentario sulla Tunisia del film maker Salvatore Braca aprirà la puntata di Kilimangiaro. Il programma di Rai3 condotto da...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv1 giorno fa

Domenica In: la puntata del 19 gennaio

Domenica In va in onda il 19 gennaio alle 14.00 su Rai1 condotta da Mara Venier. Ospiti e anticipazioni della...

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv1 giorno fa

Da Noi A Ruota Libera: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, nella nuova puntata di “Da Noi…A Ruota Libera”. Ospiti e anticipazioni della puntata Francesca...

Michele Zarrillo Michele Zarrillo
Festival di Sanremo1 giorno fa

Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2020

Michele Zarrillo parteciperà alla 70° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in gara nella categoria Campioni, con il brano “Nell’estasi o nel fango”, scritto...

Più Lette