12.2 C
Comune di Monopoli
sabato 23 Gennaio 2021

Beppe Convertini a Linea Verde: “Bellissima avventura”

Da leggere

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...
Bruno Bellini
Bruno Bellini
Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Il nuovo corso di Linea Verde ha esordito nel migliore dei modi domenica 15 settembre 2019. Convertini, Muccitelli e Peppone debuttano con il 19.59% di share sbaragliando la concorrenza.

Un momento positivo per Beppe Convertini che, dopo l’esperienza con La vita in diretta estate, si è subito immerso nella nuova realtà dello storico programma di informazione della domenica. 

Beppe Convertini (Foto Sara Galimberti)
Beppe Convertini (Foto Sara Galimberti)

Come sta andando questa nuova avventura al timone di Linea Verde

Bellissima avventura, davvero molto interessante perché sto viaggiando in lungo e largo per l’italia e sto conoscendo tutta la bellezza del nostro territorio. 

Raccontando le storie di grandi persone che hanno reso agricoltura settore trainante economia italiana. Il tutto con un gruppo di lavoro straordinario, con i professionisti della Rai, e i compagni di viaggio Ingrid Muccitelli e Peppone.

Neanche il tempo di rifiatare dalle fatiche estive con “La vita in diretta estate” e già ti sei immerso in questa nuova esperienza…

Non ho fatto un giorno di vacanza ma sono felice lo stesso. La mia esperienza a La vita in diretta estate, al fianco di Lisa Marzoli, è stata stupenda. Ringrazio in primis il pubblico di Rai1 che ci ha seguito con grande affetto per tutta l’estate, e tutta la squadra che giorno per giorno ha fatto in modo che il programma fosse seguito da milioni di italiani. 

E adesso Linea Verde che già è partito col botto nella prima puntata. Oltre 2,6 milioni di telespettatori per l’esordio…

Siamo felici dell’affetto del pubblico che ci sta regalando. Non era facile con tanti competitors, siamo riusciti a fare bene in quella fascia e siamo contenti.

Come ti trovi a lavorare al fianco di Ingrid Muccitelli?

Molto bene! E’ una grande professionista, oltre che una persona molto solare. Ho un bel rapporto sia con lei che con Peppone, sono davvero felice di lavorare con loro. 

Viaggiando molto spesso, cosa non manca mai nella valigia di Beppe Convertini

Fondamentalmente le cose che non mancano mai sono gli occhiali da sole. Non manca una macchina fotografica perché mi piace immortalare i luoghi che visito, i paesaggi ma anche i momenti di vita vissuta. Non manca sicuramente un jeans, t-shirt o giubbotto a vento a seconda delle stagioni. E poi un libro perché quando viaggi è bello leggere: uno ce n’è sempre… tra pullman, treno, aereo, mezzi pubblici, leggo sempre un libro o un quotidiano. Mi piace viaggiare così. 

C’è un “posto del cuore” che vorresti raccontare? 

Di posti ne ho visti tantissimi. Viaggiando per lavoro ho visto tanti angoli d’Italia e tanti posti. Potrei fare una lista infinita di luoghi.

Non solo per le bellezze architettoniche, paesaggistiche ma anche per tradizioni usi e costumi, cucina, la musica, l’opera. Ma anche per il popolo italiano. 

Se dovessi citare un posto del cuore è sicuramente Martina Franca, la mia città, e la Puglia, nostra terra.

Mi verrebbe spontaneo dire questo perché sono legato alle mie radici, con odori sapori e colori unici al mondo che porto sempre con me ovunque vada.

Mi piacerebbe raccontare la terra nel programma che mi vede conduttore: sarebbe una bella cosa.

Ma mi piacerebbe raccontare tante terre: l’Italia è così bella, non c’è luogo dove non ci sia qualcosa da scoprire.

Beppe Convertini (Foto Sara Galimberti)
Beppe Convertini (Foto Sara Galimberti)

Ultime news

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Potrebbe interessarti