Connettiti con noi

Scommesse

Videolottery in Italia il racconto di una passione

Avatar

Pubblicato

il

Videolottery e Slot

Quella per il gioco d’azzardo e per le videolottery è la storia di una passione che sembra non esaurirsi mai. Gli italiani amano il gioco, in diverse forme, e in particolare le videolottery in Italia riscuotono sempre molto successo.

Molti le chiamano semplicemente slot, altri vlt, o videolottery, indicando lo stesso apparecchio. Gli ultimi dati a disposizione, quello relativi al 2018 le confermano tra i giochi più amati. 

Si tratta dei dati ufficiali più recenti sul gioco d’azzardo, contenuti all’interno del Bilancio di esercizio 2018. Questi riguardano la raccolta del settore del gioco, la spesa, e il gettito erariale che l’azzardo porta alle casse dello Stato.

Ed è proprio analizzando questi dati che risulta evidente come le VLT abbiano visto nel 2018 un aumento della spesa dei giocatori del 6%. Mentre altri apparecchi, come le AWP, ossia le semplici slot machine, sono diminuiti dell’8%. A competere con le videolottery in Italia ci sono i giochi online nei casinò AAMS e le scommesse sportive Gli incrementi in questi casi sono più elevati, ma è anche vero che i volumi di spesa sono molto più bassi.

Caratteristiche di un gioco molto amato

Quando parliamo di videolottery non ci riferiamo all’online, ma alle vlt che sono localizzate in apposite sale giochi. Le vlt a differenza delle slot machine non sono legate a un gioco residente, ma sono collegate a un server, e dunque possono avere giochi differenti. Un’altra caratteristica delle Video lottery in Italia, è il fatto che la puntata può variare da 0,10 centesimi a 10 euro. 

Come abbiamo già accennato le vlt non possono essere collocate in bar, tabacchi o locali simili. Devono essere posizionate solo in apposite sale da gioco. Per cui gli appassionati di VLT devono in genere spostarsi per poter passare un po’ di tempo al loro gioco preferito, e non possono trovarlo nel bar sotto casa.

La spesa effettuata nelle videolottery in Italia contribuisce in una certa percentuale all’erario. Questo prelievo viene indicato con la sigla PREU, ossia il prelievo erariale unico. Attualmente tale prelievo è pari al 7,5% per ogni partita. Questa percentuale è cresciuta nel corso degli anni.

In particolare nel 2018 lo Stato italiano ha incassato dalle giocate alle slot videolottery ben 1.690 milioni di euro, il 23% in più rispetto all’anno precedente. In questo computo non vengono considerare le videolottery VLT online. La passione degli italiani per le VLT non online, si evidenzia ancor di più se si considera la raccolta totale derivante dai giochi. Questa infatti ha avuto una flessione dell’1,9%.

Perché gli italiani amano le VLT: la forza del jackpot

Il gioco alle vlt in Italia è regolato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. In base ai regolamenti, le videolottery hanno un RTP variabile, tra l’84% e il 91%. La vincita massima per giocata può essere di 5.000 €. Ma la cosa che probabilmente attira di più i giocatori è la possibilità di vincere il jackpot. Molte videolottery in Italia sono collegate a un jackpot di sala che può arrivare a 100 mila euro. Oltre a questo vi è un jackpot nazionale che può raggiungere la cifra di 500 mila euro. Anche se sembra un sogno, quello di sbancare il montepremi, per alcuni fortunati giocatori si è trasformato in realtà. Tra le vincite “storiche” ricordiamo 423 mila euro del Jackpot Diamond vinti a Salerno nel marzo dello scorso anno.

Sedersi a una vlt e tentare la fortuna può essere divertente, ma anche rischioso. La possibilità di poter giocare con una sola puntata anche 10 euro, mette a rischio i giocatori più fragili. Il pericolo è quello di far fuori in pochi minuti una ingente somma di denaro. Il consiglio è quello di selezionare puntate basse per giocare in modo responsabile e aumentare la durata del divertimento.

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Scioglimenti musicali Scioglimenti musicali
Musica60 minuti fa

Addii e scioglimenti musicali italiani: i precedenti

Tommaso Paradiso e il suo addio ai Thegiornalisti non è certamente il primo caso della storia della musica italiana. Tommaso...

Tommaso Paradiso Tommaso Paradiso
Musica2 ore fa

Tommaso Paradiso lascia Thegiornalisti

Un addio in casa Thegiornalisti. Ad annunciarlo, questa sera, è Tommaso Paradiso, il frontman della band che dieci giorni fa...

Floriana Messina Floriana Messina
Calcio13 ore fa

Floriana Messina, una sexy tifosa per il Napoli

C’è grande fermento per la partita di esordio del Napoli in Champions: la squadra di Ancelotti affronterà  in casa il Liverpool, squadra di...

Champions League, le gare del 17 settembre 27 Champions League, le gare del 17 settembre Champions League, le gare del 17 settembre 29 Champions League, le gare del 17 settembre
Calcio13 ore fa

Champions League, le gare del 17 settembre

Si apre oggi la due giorni di Champions League, con le gare della prima giornata. In campo le due italiane,...

Brunori Sas Brunori Sas
Musica14 ore fa

Brunori SAS Tour 2020 e il nuovo singolo

AL DI LÀ DELL’AMORE è il nuovo singolo di Brunori SAS (Island Records), su tutte le piattaforme digitali da giovedì 19 e in radio da venerdì 20...

Stefano De Martino - Stasera tutto è possibile Stefano De Martino - Stasera tutto è possibile
Radio e Tv14 ore fa

Stefano De Martino, debutto importante con Stasera tutto è possibile

Ieri sera un debutto importante e atteso per Stefano De Martino vista la sua prima volta in solitaria al timone...

Il Supplente - Nino Frassica Il Supplente - Nino Frassica
Radio e Tv14 ore fa

Il supplente: a lezione con Nino Frassica

Martedì 17 settembre 2019 alle 21:25 in prima tv sul NOVE una nuova puntata de “IL SUPPLENTE”. Nella seconda puntata una classe dell’Istituto...

Amadeus Sanremo 2020 Amadeus Sanremo 2020
Festival di Sanremo15 ore fa

Sanremo 2020: ecco le prime novità

Si è messa in moto la macchina organizzativa per Sanremo 2020. In questi giorni, sono state svelate le prime novità...

Digital Media Fest Digital Media Fest
Eventi15 ore fa

La prima edizione del Digital Media Fest

Dopo l’esperienza del Roma Web Fest la giornalista Janet De Nardis intraprende una nuova avventura festivaliera questa volta dedicata ai prodotti digitali...

Temptation Island Vip 2019, la puntata del 16 settembre 31 Temptation Island Vip 2019, la puntata del 16 settembre Temptation Island Vip 2019, la puntata del 16 settembre 33 Temptation Island Vip 2019, la puntata del 16 settembre
Radio e Tv1 giorno fa

Temptation Island Vip 2019, la puntata del 16 settembre

Dopo l’uscita di Ciro e Federica, le cinque coppie vip rimaste proseguono il loro percorso introspettivo all’Is Morus Relais. Quale...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.