Connettiti con noi

Salute

I migliori alleati naturali dell’estate 2019 per le donne

Redazione

Pubblicato

il

Bacche di goji

Dopo un anno intenso di lavoro, è finalmente arrivato il momento delle tanto agognate vacanze.

Che siano al caldo al freddo, al mare o in montagna, itineranti o di totale relax, quasi tutte le donne sono afflitte dagli stessi “problemi”: ritenzione idrica, pancia gonfia, cellulite, gambe non a prova di costume, pelle che si scotta troppo facilmente, abbronzatura non uniforme…

Il parere degli esperti

Per cercare di trovare una soluzione a questi “problemi”, la Dottoressa e Naturopata FEDERICA DE SANTI e MARCO DE GREGORIO, Founder di Salugea – azienda di San Marino che produce integratori alimentari al 100% naturali – hanno messo a disposizione la loro esperienza stilando una “top four” con i migliori alleati naturali dell’estate.     

IL GOJI

“È l’alleato perfetto per le vacanze al mare – inizia Marco de Gregorio, founder di Salugea – è un vero e proprio elisir di bellezza, ricchissimo di antiossidanti, carotenoidi e vitamina A. Gli antiossidanti combattono i radicali liberi (sostanze di scarto che si formano naturalmente nel nostro corpo, in quantità maggiore in caso di stress…e l’esposizione al sole è fonte di forte stress!), uno dei fattori che portano la pelle a riempirsi di rughe; i carotenoidi (tra cui anche il betacaroteneproteggono la vista e rafforzano la pelle, che diventa così più pronta per la tintarella; la vitamina A, invece, ha grande potere antinfiammatorio e rigenerante dei tessuti

GARCINIA E GYNOSTEMMA

“Garcinia e gynostemma – continua Federica de Santi, la Dottoressa e Naturopata Salugea – danno il meglio quando sono in abbinato! La prima contrasta il deposito di grasso nel tessuto adiposo e facilita la riduzione dell’appetito, favorendo così la perdita di peso. La seconda, invece, stimola il metabolismo e limita l’assorbimento di zuccheri. Sono fondamentali per la cellulite che, al contrario di quanto siamo portati a pensare, non è semplicemente un inestetismo esterno, ma una vera e propria infiammazione che si forma in profondità, dove si trovano le cellule adipose. Tra le cellule passano i capillari del microcircolo, che depurano e nutrono i tessuti; stress, fumo, alimentazione scorretta e uno stile di vita sedentario possono mandare in tilt questo microcircolo. Le cellule adipose si ingrandiscono, schiacciando i capillari; le scorie non riescono più ad essere allontanate, e i tessuti vengono nutriti e ossigenati con grande difficoltà. Come risultato abbiamo infiammazioni del tessuto in profondità e il famoso effetto “buccia d’arancia” in superficie.

OMEGA 3

Secondo Marco de Gregorio “innanzitutto c’è da fare una precisazione: l’omega 3 è uno dei migliori alleati naturali, ma non tutti i prodotti sono uguali. Il migliore non è contenuto nel pesce ma nel Krill, un piccolo gamberetto originario dei mari dell’Antartico praticamente esente da metalli pesanti…e fino a 4 volte più potente dell’olio di pesce, perché immediatamente biodisponibile. L’omega 3, ricchissimo di antiossidantiaiuta la pelle a rimanere idratata ed elastica, grazie alla creazione di un sottile film idro-lipidico; in questo modo, diminuiscono le probabilità di veder comparire eczemi, psoriasi e, proteggendo la pelle dai raggi UV, contribuiscono a evitare rughe e scottature.

BETULLA E IBISCO

“Se invece parliamo di vacanze itineranti (ma non solo!), i migliori alleati possibili sono la betulla e l’ibisco – prosegue Federica de Santi – Sono fondamentali sia per poter sfoggiare gambe snelle e a prova di costume da bagno che per evitare spiacevoli sensazioni di gonfiore e pesantezza, specialmente durante un’avventura “on the road”. La betulla è la pianta diuretica per eccellenza, calma le infiammazioni e svolge anche un’attività anti-infiammatoria. Il fiore dell’ibisco è un ottimo rinfrescante e antiossidante, oltre ad avere proprietà drenanti e diuretiche. I due, combinati insieme, favoriscono naturalmente un aumento della diuresi, contribuendo ad eliminare stati di gonfiore e anche edema. 

Per avere benefici costanti e in minor tempo – conclude Marco de Gregorio – è indispensabile controllare che si parli di “estratti secchi titolati” (quindi non polveri micronizzate e non estratti secchi semplici), significa che di questa pianta è stato scelto il principio attivo. È semplice riconoscerli, in etichetta sono indicati con E.S.TIT. L’altra caratteristica per avere il meglio dagli integratori è quello di prestare attenzione al flacone: dovrebbe sempre essere in vetro scuro, l’unico materiale in grado di “proteggere” le qualità del prodotto fino alla fine del suo utilizzo.

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

City Angels City Angels
Eventi8 ore fa

City Angels, gli angeli di Milano

Lo scorso 6 gennaio in occasione dell’Epifania i City Angels insieme alla madrina, Daniela Javarone, sono stati i protagonisti del...

Red Bull Cliff Diving 2019 Red Bull Cliff Diving 2019
Eventi8 ore fa

La Red Bull Cliff Diving a Polignano il 19 luglio 2020

La Red Bull Cliff Diving World Series 2020 inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite. Quando...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv9 ore fa

Kilimangiaro, la puntata del 19 gennaio

Un documentario sulla Tunisia del film maker Salvatore Braca aprirà la puntata di Kilimangiaro. Il programma di Rai3 condotto da...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv9 ore fa

Domenica In: la puntata del 19 gennaio

Domenica In va in onda il 19 gennaio alle 14.00 su Rai1 condotta da Mara Venier. Ospiti e anticipazioni della...

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv9 ore fa

Da Noi A Ruota Libera: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, nella nuova puntata di “Da Noi…A Ruota Libera”. Ospiti e anticipazioni della puntata Francesca...

Michele Zarrillo Michele Zarrillo
Festival di Sanremo9 ore fa

Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2020

Michele Zarrillo parteciperà alla 70° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in gara nella categoria Campioni, con il brano “Nell’estasi o nel fango”, scritto...

La Domenica Ventura La Domenica Ventura
Radio e Tv9 ore fa

Settimana Ventura: la puntata del 19 gennaio

Si avvicina l’appuntamento sanremese e a Settimana Ventura, nel salotto di Simona Ventura, in onda su Rai2 domenica 19 gennaio...

Massimiliano Ossini - Lineabianca Massimiliano Ossini - Lineabianca
Radio e Tv9 ore fa

Lineabianca: la puntata del 18 gennaio

Il prossimo appuntamento di Lineabianca, con Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi, in onda sabato 18 gennaio alle 14.00 su Rai1,...

Linea Verde Life 2019/2020 Linea Verde Life 2019/2020
Radio e Tv10 ore fa

Linea Verde Life: la puntata del 18 gennaio

Il racconto di Linea Verde Life farà tappa a Rimini. Sabato 18 gennaio, alle 12.20 su Rai1, Marcello Masi e...

Uno Mattina in famiglia: Monica Setta e Tiberio Timperi Uno Mattina in famiglia: Monica Setta e Tiberio Timperi
Radio e Tv10 ore fa

Uno Mattina in famiglia (18 e 19 gennaio 2020)

Nuovo appuntamento con Uno Mattina in famiglia, in onda su Rai1 nel fine settimana. Uno Mattina in famiglia premiato dai Lifestyle...

Più Lette