Connettiti con noi

Telefonia

Rimodulazioni telefonia estate 2019: aumenti e come difendersi

Redazione

Pubblicato

il

Smartphone, telefonia e tariffe

Con l’estate arriva una pioggia di rincari per cellulari e telefonia fissa.

I principali operatori nazionali hanno in programma di rimodulare in negativo svariate tariffe di telefonia mobile (internet compreso) e fissa durante i mesi di giugno-luglio.

Gli aumenti sono stati stimati da SosTariffe.it sulla base di quanto comunicato sui siti ufficiali dei provider italiani interessati dagli aumenti, cioè Tim, Vodafone, Tre e Wind. Alcuni consigli per difendersi dalle maggiorazioni indesiderate e recedere senza penali e costi.

Cellulari: fino a 1,99 euro al mese in più sulle chiamate e 5 euro in più di internet

Per quanto riguarda la telefonia mobile, gli aumenti sono iniziati per alcune compagnie già con l’inizio dell’estate, dal primo giugno 2019. Altri operatori invece, procederanno con gli aumenti a fine luglio.
I rincari, per le sole chiamate, oscillano da un minimo di 0,99 fino a 1,99 euro in più. A seconda dei casi, in cambio dell’aumento di prezzo, le compagnie offrono diversi benefit: si va da minuti illimitati gratis, a pacchetti di gigabyte aggiuntivi da consumare in un mese. Talvolta tuttavia, nessuna opzione è inclusa nell’aumento, che risulta pertanto solo un ‘ritocco’ unilaterale delle condizioni economiche.

I nuovi prezzi riguardano anche la connessione da rete mobile. Per navigare dal proprio smartphone o tablet serviranno da 2 a 5 euro in più al mese, a seconda dei casi. Anche per i rincari che riguardano l’internet da rete mobile gli operatori hanno in programma di ricompensare i clienti con GB aggiuntivi, fino a 30 in più al mese. Per conoscere le novità che riguardano il nostro abbonamento o tariffa ricaricabile possiamo contattare il servizio clienti della compagnia, o consultare il portale web dell’operatore. I provider sono tenuti in ogni caso a informarci con almeno 30 giorni di preavviso tramite apposito SMS.

Telefonia e internet da rete fissa: da 0,89 a 3,99 euro al mese in più

I primi aumenti per le tariffe della telefonia fissa e per la connessione domestica hanno preso le mosse a inizio giugno e proseguiranno fino ad agosto. 

I rincari pensati dai provider vanno da un minimo di 0,89 euro fino a 3,99 euro mensili in più. 

Anche in questo caso, come per le tariffe dei cellulari, possiamo accettare passivamente le condizioni proposte se risultano per noi ancora convenienti, oppure scegliere di recedere senza ulteriori esborsi e passare a un altro operatore.

Come recedere senza penali e costi aggiuntivi

Se siamo contrari alle novità, possiamo procedere al recesso fino al giorno prima delle modifiche contrattuali. 

Il Codice delle comunicazioni elettroniche infatti (art. 70 comma 4), ci consente di recedere dal contratto o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione.

Per avvalercene dobbiamo comunicare la nostra decisione entro il giorno prima della data di avvio della modifica contrattuale.

Allo studio una legge per disciplinare le rimodulazioni e aumentare la trasparenza

Mentre gli operatori si affrettano a rimodulare le tariffe di offerte ricaricabili e abbonamenti, in Senato da inizio luglio è stato presentato un disegno di legge che, in caso di approvazione da parte di entrambe le Camere, bloccherebbe i rincari indiscriminati.

L’art. 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni elettroniche infatti oggi permette alle aziende di modificare unilateralmente quando e come vogliono gli accordi presi. 

Si tratta spesso di modifiche peggiorative delle condizioni di contratto, che in origine risultavano allettanti per il consumatore. 

Il cliente resta pertanto impotente di fronte a tali trasformazioni che creano totale incertezza circa gli impegni commerciali proposti dalle aziende. L’unica arma a disposizione del cliente resta il recesso entro 30 giorni o il cambio operatore.

Il testo punta a impedire la modifica in senso negativo delle condizioni economiche dell’offerta da parte dei provider prima di sei mesi dalla firma del contratto. Inoltre il disegno di legge impone maggiore trasparenza delle offerte e dei messaggi pubblicitari rivolti ai consumatori. Le compagnie, in caso di approvazione della legge, dovranno illustrare in modo chiaro le condizioni del contratto, esplicitando tutti i costi accessori.

Il tutto fare di Lifestyleblog.it :)

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Francesco Caringella Francesco Caringella
Interviste12 ore fa

Intervista a Francesco Caringella, magistrato, presidente di Sezione del Consiglio di Stato

È autore di libri di grande successo: Il colore del vetro (2012), Dieci minuti per uccidere (2015), Dieci lezioni sulla giustizia (2017) e Oltre ogni ragionevole dubbio (2019). Nel...

Santa Subito di Alessandro Piva Santa Subito di Alessandro Piva
Cinema e Spettacolo1 giorno fa

Alessandro Piva presenta Santa Subito in anteprima a Monopoli

“Santa Subito”, il documentario di Alessandro Piva premiato alla 14/ma Festa del Cinema di Roma, nelle sale italiane da lunedì 9 dicembre,...

Coca COla Star Wars Coca COla Star Wars
Food & Beverage1 giorno fa

Coca-Cola celebra Star Wars con una limited edition

La saga di Star Wars continua e Coca-Cola celebra l’uscita dell’ultimo capitolo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – nelle sale italiane dal 18 dicembre...

Kilimangiaro Kilimangiaro
Radio e Tv1 giorno fa

Kilimangiaro, la puntata dell'8 dicemre

Domenica 8 dicembre alle 15.55 su Rai3 a Kilimangiaro, l’arte degli Aborigeni e dei Maori  raccontata dal  matematico Piergiorgio Odifreddi....

Un giorno in pretura Un giorno in pretura
Radio e Tv1 giorno fa

Un giorno in pretura (8 dicembre)

Un giorno in pretura, in onda domenica 8 dicembre all 20.30 su Rai3,  racconta il processo a Don Massimiliano Pusceddu....

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv1 giorno fa

Da Noi a ruota libera, la puntata dell'8 dicembre

Nella nuova puntata di Da Noi…A Ruota Libera, in onda domenica 8 dicembre alle 17.35 su Rai1, Francesca Fialdini intervisterà Veronica Pivetti pronta...

Radio e Tv1 giorno fa

Costanza Caracciolo: “Sono incinta. Aspetto una femmina”

La showgirl Costanza Caracciolo parla per la prima volta a Verissimo della sua nuova maternità e in esclusiva rivela il sesso del futuro secondogenito: “Aspetto una figlia femmina....

Ilaria d'Amico a Verissimo Ilaria d'Amico a Verissimo
Radio e Tv1 giorno fa

Ilaria D'Amico: “Matrimonio? Aspetto una proposta romantica”

Ilaria D’amico,ospite per la prima volta domani a Verissimo, confessa una delicata vicenda personale che l’ha segnata profondamente. “I miei genitori avevano...

Loredana Bertè a Verissimo Loredana Bertè a Verissimo
Radio e Tv1 giorno fa

Loredana Bertè "Mi sento in colpa per la morte di Mimì"

Loredana Bertè,ospite domani a Verissimo,parla, in un’intervista intima ed esclusiva, della sorella Mia Martini e confessa i suoi sensi di colpa...

Amici di Maria De FIlippi Amici di Maria De FIlippi
Radio e Tv1 giorno fa

Amici 19, la puntata del 7 dicembre

Domani pomeriggio su Canale 5 quarta puntata della 19esima edizione di “Amici”, il talent show ideato e condotto da Maria...

Più Lette