Connettiti con noi

Telefonia

Oppo: arriva il Reno Z

Redazione

Pubblicato

il

OPPO ha rilasciato il nuovo modello della serie Reno, il Reno Z che sarà disponibile in Italia a partire dal 10 luglio 2019.

Reno Z racchiude tecnologia all’avanguardia ed eccezionali capacità fotografiche in un design innovativo che esalta l’estetica.

Ha un display notch a goccia da 6,4 pollici, dual fotocamera 48MP+5MP, fotocamera selfie da 32 MP e nuovo sensore per lo sblocco con impronta sotto schermo.

La fotocamera principale da 48 MP offre un’esperienza fotografica eccellente

OPPO offre un’esperienza fotografica di elevata qualità particolarmente apprezzata dai giovani consumatori di tutto il mondo.

Il Reno Z è dotato di una dual camera sul retro con un sensore principale da 48 MP e un sensore di profondità da 5 MP. La fotocamera da 48MP ha un sensore Sony IMX586 da 1/2″, apertura F1.7 e obiettivo 6P, che consente a chiunque di scattare foto diurne e notturne di livello professionale.

Inoltre, la nuovissima Ultra Night Mode 2.0 massimizza la chiarezza e la luminosità delle immagini attraverso la riduzione del rumore composite multi-frame e la tecnologia HDR multi-frame.

Ciò permette a Reno Z di elaborare separatamente volti e sfondi per ottimizzare effetti pelle-tono e ottenere immagini realistiche.

Reno Z non solo scatta ritratti eccellenti con la sua fotocamera posteriore, ma anche con la selfie camera. Ha arricchito le dotazioni della fotocamera anteriore con un notevole sensore da 32MP, un’apertura F2.0 e un obiettivo 5P, per immortalare ogni dettaglio.

Con un angolo grandangolare standard di 80 gradi, Reno Z può aiutare facilmente a scattare selfie con una maggiore ampiezza.

Questa fotocamera selfie da 32 MP supporta anche OPPO Portrait Mode 2.0, che assicura che i selfie risultino ottimali per colori naturali e tonalità della pelle.

Display

Il Reno Z è dotato di uno schermo Full HDOL AMOLED da 6.4 pollici full HD con una ratio 19.5:9 e un impressionante rapporto schermo-corpo del 92%. 

Presenta una tecnologia di impronte digitali in-display: lo sblocco con impronta sotto schermo dotato di nuovo sistema di illuminazione, l’algoritmo di riconoscimento delle immagini con impronte digitali IA migliora del 20%-30% rispetto alla generazione precedente.

Per il design posteriore, Reno Z è caratterizzato da un design allineato centralmente, ordinando più elementi sull’asse verticale, tra cui fotocamere posteriori e testo, acquisisce un aspetto elegante e di pregio estetico.

Allo stesso tempo, le fotocamere posteriori si trovano a filo della scocca posteriore, conferendo alla parte posteriore del telefono un aspetto più integrato.

L’hardware di fascia alta offre prestazioni potenti

Il Reno Z è alimentato da un processore octa-core MediaTek Helio P90 12nm, memoria di sistema da 4 GB LPDDR4x e memoria di archiviazione Flash UFS 2.1 fino a 128 GB.

Processori avanzati con maggiore spazio di archiviazione sono più facilmente in grado di soddisfare le esigenze quotidiane degli utenti.

Reno Z è dotato di una batteria da 4.035 mAh e VOOC 3.0 e di un nuovo algoritmo di carica che riduce notevolmente il processo di carica di mantenimento.

VOOC 3.0 offre anche eccellenti prestazioni di controllo della temperatura, che possono supportare le operazioni di ricarica e telefono contemporaneamente.

Grazie all’eccellente tecnologia hardware, OPPO Reno Z offre un’esperienza di gioco fluida, resa possibile dall’ottimizzazione del gioco GameBoost 2.0 che include sia FrameBoost che TouchBoost.

FrameBoost prevede in anticipo la riduzione dei frame per liberare eventuali inceppamenti e offre eccellenti prestazioni di gioco. TouchBoost aumenta notevolmente la velocità di risposta del touchscreen, riducendo il ritardo tattile.

Inoltre, OPPO Reno Z dispone anche di Game Space, Game Assistant e altre applicazioni, che impediscono agli utenti di essere disturbati da altre applicazioni e offrono un’esperienza di gioco più coinvolgente.

ColorOS 6 presenta un design senza bordi nuovo di zecca

In termini di sistema operativo, Reno Z presenta anche il nuovo ColorOS 6, che utilizza un linguaggio di progettazione senza bordi per creare un senso dello spazio ottimizzando il layout dell’interfaccia utente e rimuovendo le linee di segmentazione ridondanti. Il sistema utilizza colori leggeri, eleganti e progressivi per rendere l’ombreggiatura più naturale. I nuovi font e animazioni permettono a ColorOS 6 di offrire ai consumatori un’esperienza ancora più coinvolgente su un telefono a schermo intero.

Disponibilità

Attualmente, OPPO Reno Z sarà disponibile in due combinazioni di memoria: 4 GB RAM + 128 ROM e nei due colori sfumati: Aurora Purple e Jet Black. Il modello da 4 GB + 128 GB p in vendita al prezzo di 349,00 euro, e sarà disponibile in Italia dal 10 luglio 2019.

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Negramaro Negramaro
Musica20 minuti fa

L’anima vista da qui: un documentario da non perdere!

E’on line, da pochi giorni, L’anima vista da qui. Il documentario dei negramaro è disponibile gratuitamente su Raiplay. La recensione...

La classe di Amici 19 La classe di Amici 19
Radio e Tv39 minuti fa

La classe di Amici 19

Nel primo speciale di Amici andato in onda sabato, Maria De Filippi ha formato la classe della 19° edizione della scuola del talento....

Panariello Conti Pieraccioni Panariello Conti Pieraccioni
Cinema e Spettacolo48 minuti fa

Panariello Conti Pieraccioni: le date del tour 2019

Continua lo straordinario successo in prevendita de “Il Tour” versione teatrale. E’ inarrestabile la nuova tournée di Giorgio Panariello, Carlo...

Le Coliche Le Coliche
Cinema e Spettacolo56 minuti fa

Le Coliche: “Ci piacerebbe realizzare un nostro film”

La quinta giornata del Lamezia International Film Fest diretto da Gianlorenzo Franzì si è conclusa sabato 16 novembre con l’atteso incontro de Le Coliche formato dai fratelli Fabrizio e Claudio...

Il Collegio 4 Il Collegio 4
Radio e Tv1 ora fa

Penultima puntata de Il Collegio

Nella quinta puntata de Il Collegio, in onda martedì 19 novembre alle ore 21.20 su Rai2, il Preside, i docenti e i collegiali ascolteranno il rapporto redatto...

Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli
Radio e Tv1 ora fa

Convertini – Muccitelli e la Venier fanno volare Rai1

Non soltanto Uno Mattina in Famiglia: la domenica di Rai1 vola anche con Linea Verde e Domenica in. Importanti gli...

Monica Setta e Tiberio Timperi Monica Setta e Tiberio Timperi
Radio e Tv1 ora fa

Uno mattina in famiglia: Setta e Timperi sfiorano il 25%!

Un altro weekend da incorniciare per Uno Mattina in Famiglia e per la coppia dei conduttori composta da Monica Setta...

Philippe Lagarde Philippe Lagarde
Libri6 ore fa

Il libro di Philippe Lagarde è già un successo

In Francia il suo nome fa parte della storia. Quella della medicina, ma anche della cronaca. Nel 1988 Philippe Lagarde fu vittima...

Hi-Tech9 ore fa

Apple rimuove a sorpresa dallo Store un’app per stalking

Non bastano più i profili social per tenere traccia dei “movimenti” online di chi ci sta più a cuore, che...

Gisella Cozzo Gisella Cozzo
Musica9 ore fa

Gisella Cozzo …chi è?

Gisella Cozzo è una bella signora italo australiana, cantautrice, interprete e voce di jingle. Lei stessa ironizza su come facendo...

Più Lette