Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Interviste

Carlo Freccero: “Non posso dire se riuscirò a cambiare Rai2”

Carlo Freccero, Rai2
Carlo Freccero, Rai2

A Polignano a Mare, nell’ambito del Festival Il Libro Possibile, è intervenuto il direttore di Rai2 Carlo Freccero.

Qui ha presentato il suo libro Fata e strega. Un’opera in cui lo stesso Freccero racconta l’evoluzione del rapporto tra comunicazione pubblica, cultura e società. Un saggio che analizza i contenuti di un medium tanto amato quanto maledetto dal pubblico: il palinsesto televisivo, dal successo degli sceneggiati all’invasione dei reality show. 

Nel corso dell’ intervista rilasciata a margine dell’evento, non poteva mancare un focus sullo stato della tv attuale.

C’è una situazione complicatissima con la tv della reality e quello che è internet. La tv che sarà consumata non più on air ma online, come consumiamo internet. Siamo in un altro scenario. C’è di tutto e, naturalmente, per ogni tipo di pubblico.

In un’intervista rilasciata a Panorama ha dichiarato: “Torno in Rai per un anno, la cambio e vado via”. La sta cambiando?

Lo sapremo il 28 novembre, se va in porto tutto quello promesso. La risposta è come agli esami: si ha il giorno finale quando, si consegna il compito o la tesi. In quel giorno sapremo se è cambiata o no. Oppure se sono stato assorbito dalla tv.

Come ogni rivoluzione c’è sempre qualche malcontento…

È normale anzi io credo sia normalissimo ci sia malcontento e delle critiche, è tutto giustificato. Appartiene al lavoro, bisogna accettarle e verificare se sono corrette oppure no.

Se sono corrette bisogna accettarle, anzi in qualche modo somatizzarle. È importante questo fatto.

Martedì saranno presentati a Milano i palinsesti Rai 2019/2020. Ci sarà qualche novità particolare?

Le sapremo martedì. Come anticipato prima, non posso dire se riuscirò a cambiare Rai2.

Martedì capiremo già qualcosa di cosa sarà questo autunno, capiremo se c’è in questi palinsesti un’idea di cambiamento oppure no.

E capiremo soprattutto se è indicata una linea che potrà proseguire anche nei prossimi anni. Credo che il lavoro da fare è in prospettiva proiettato verso il futuro.

Tra gli annunci fatti c’è l’arrivo di Fabio Fazio. Che Fazio sarà?

Molto motivato, ma non ci sarà solo lui ma ci saranno, citando uno slogan di una fosa radio “in una sola rete ci saranno tutte le voci e le visioni di tutti quanti noi”.

Advertisement
Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Interviste

Ha solo 23 anni ma ha le idee molto chiare, a partire dal nome d’arte dove il cognome Cioffi ha la meglio sul nome, Andrea. Salentino di...

Interviste

“Con il cosiddetto Dl Rilancio è stato stabilito che le aziende che hanno già usufruito di 9 settimane di cassa integrazione ne hanno a...

Interviste

Se tornasse L’inverno, Come respiri, E poi arrivò dicembre, Meccaniche dell’esitare e Io rinasco in te, disponibili da qualche giorno sui principali digital stores,...

Interviste

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato del nuovo singolo Wavy, di Malcky G. Abbiamo incontrato il giovane rapper italo americano con il quale abbiamo...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it