Connettiti con noi

Salute

Come i pazienti ipertesi combattono la malattia

Redazione

Pubblicato

il

Come i pazienti ipertesi combattono la malattia 6 Come i pazienti ipertesi combattono la malattia

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione, OMRON Healthcare annuncia i risultati di uno studio  per indagare la diversa propensione delle persone affette da ipertensione ad accettare la diagnosi e cambiare il proprio stile di vita per affrontarla e tenerla monitorata.

Tra gli ipertesi d’Europa, in Germania e Spagna si registra una maggiore propensione a prendersi cura attivamente della propria condizione rispetto al Regno Unito.

Nei primi due Paesi, infatti, sono rispettivamente il 78% e il 72% gli ipertesi con una maggiore propensione a gestire autonomamente la propria condizione, adattando anche il comportamento, contro il 69% del Regno Unito.

Gli ipertesi di Italia e Francia, invece, sono i meno disposti a modificare il proprio stile di vita per combattere la pressione alta (rispettivamente il 67% e il 59% della popolazione che ne è affetta).

I risultati emergono da uno studio sulle motivazioni che determinano gli atteggiamenti della popolazione verso il monitoraggio della pressione arteriosa, commissionato da OMRON Healthcare all’agenzia Kantar.

L’indagine ha anche portato alla luce notevoli differenze nel modo in cui ci si rapporta all’ipertensione arteriosa nei diversi continenti: in Europa e USA quasi tre quarti degli adulti affetti da ipertensione scelgono di tenere un comportamento attivo, contro i due terzi del Giappone1; in particolare, gli Stati Uniti si distinguono con ben il 76% degli ipertesi attento alla propria salute, la percentuale più alta tra le tre regioni prese in considerazione1.

Nonostante l’attenzione alla salute, per prevenire l’insorgenza di ipertensione grave occorre prendersi cura maggiormente del proprio cuore, sviluppando e consolidando abitudini di vita sane: lo studio mostra che solo il 20% dei pazienti diagnosticati con ipertensione in Europa si misura la pressione tutti i mesi – tra questi il 26% lo fa settimanalmente e solo per l’11% rappresenta un’attività quotidiana1. Il monitoraggio regolare effettuato a domicilio apporta dei vantaggi – spesso infatti si è più rilassati che nello studio del medico, inoltre migliora il senso di coinvolgimento nella propria terapia e consente una valutazione giornaliera della variabilità della pressione arteriosa per evitare il cosiddetto “effetto camice bianco”, cioè l’aumento dei valori pressori determinato dalla presenza del medico all’atto della rilevazione.

Impatto positivo sul benessere mentale

Tra i risultati più significativi dello studio è emerso che i pazienti ipertesi più gravi che scelgono di perseguire uno stile di vita salutare, godono di una migliore qualità di vita mentale – un parametro che tiene conto di diversi fattori quali vitalità, funzionamento sociale, salute emotiva e salute mentale – rispetto a persone più giovani e sane. Gli ipertesi gravi ma molto attenti alla salute (di cui il 53% con più di 65 anni) hanno in media un punteggio di qualità di vita mentale di 48,7, mentre i pazienti più giovani con ipertensione più lieve (di cui il 51% tra 18 e 49 anni) si attestano in media sui 42,31. Va notato che il gruppo con la diagnosi di ipertensione più grave e molto attento alla salute ottiene un punteggio addirittura più alto della popolazione generica, il cui livello di qualità della vita mentale è di appena 46,6 punti1,. Questo scenario costituisce una validissima ragione a favore della misurazione regolare della pressione arteriosa, della diagnosi precoce e di un approccio attivo per migliorare la propria salute cardiovascolare.

Secondo Lucía Prada, Marketing Director di OMRON Healthcare Europe “queste scoperte confermano la nostra convinzione che, dotando le persone di misuratori di pressione clinicamente validati, da utilizzare a casa o in mobilità, le aiutiamo a controllare la propria condizione medica, in modo che possano adottare in tempi brevi uno stile di vita più sano e attivo e ridurre il grado di incertezza derivante da tale disturbo. Tutto ciò esercita un impatto positivo sul loro benessere complessivo”.

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Tale e quale show 2019 Tale e quale show 2019
Radio e Tv23 ore fa

Agostino Penna vince Tale e quale show 2019

Vince la nona edizione di Tale e Quale Show Agostino Penna. Nella puntata odierna ha vestito i panni di Fausto...

Fabio Fazio - Che tempo che fa Fabio Fazio - Che tempo che fa
Radio e Tv1 giorno fa

John Travolta a Che tempo che fa

Due volte nominato agli Oscar e vincitore di un Golden Globe e un Emmy Award, John Travolta è ospite della...

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli a Verissimo 19 Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli a Verissimo Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli a Verissimo 20 Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli a Verissimo
Radio e Tv1 giorno fa

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli a Verissimo

In esclusiva a Verissimo, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, appena tornati in Italia dopo le nozze del primogenito di Paolo, (Stefano, ndr), celebrato a New...

I conduttori di Tu si que vales I conduttori di Tu si que vales
Radio e Tv1 giorno fa

Tu si que vales: la puntata del 19 ottobre

Domani, sabato 19 ottobre, in prima serata su Canale 5, primo attesissimo appuntamento con la nuova edizione di Tu si...

Silvia Toffanin, Verissimo Silvia Toffanin, Verissimo
Radio e Tv1 giorno fa

Verissimo: la puntata del 19 ottobre

Sabato 19 ottobre, su Canale 5, appuntamento ricco di storie ed emozioni con Verissimo, condotto da Silvia Toffanin. Verissimo: gli ospiti della puntata In...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv1 giorno fa

Il borgo dei borghi: la finale

Domenica 20 ottobre alle 20.30 in diretta su Rai3 Camila Raznovich conduce la finalissima  della grande sfida che vede coinvolti i...

Kilimangiaro Kilimangiaro
Radio e Tv1 giorno fa

Torna Kilimangiaro su Rai3

Camila Raznovich torna con una nuova stagione del Kilimangiaro da domenica 20 ottobre alle 16.00 su Rai3. Protagonisti i luoghi più belli...

Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli
Radio e Tv1 giorno fa

Linea Verde: la puntata del 20 ottobre

Domenica 20 ottobre, alle 12.20 su Rai 1, Linea Verde va alla scoperta delle Ville venete del Brenta. Ingrid Muccitelli...

Ulisse con Alberto Angela Ulisse con Alberto Angela
Radio e Tv1 giorno fa

Ulisse: la puntata del 19 ottobre

Sabato 19 ottobre, in prima serata su Rai1 alle 21.25, Alberto Angela presenta una nuova puntata di Ulisse, il piacere...

Le parole della settimana Le parole della settimana
Radio e Tv1 giorno fa

Le parole della settimana: la puntata del 19 ottobre

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarà ospite della terza puntata de Le Parole della settimana, il programma condotto da Massimo Gramellini, in onda...

Più Lette