Connettiti con noi

Cinema e Spettacolo

Cannes 2019, la vigilia della Palma D’Oro

Alberto Nano

Pubblicato

il

Il traditore

Domani, 25 maggio 2019, si concluderà la 72° edizione del Film Festival di Cannes, un anno che resterà sicuramente negli annali della storia del cinema: bellissimi film, nomi pazzeschi, atmosfera ultra glam. Cannes decisamente non ha deluso le aspettative tornando prepotentemente sulla scena internazionale e guadagnandosi i riflettori del mondo del cinema e non solo.

Dopo la presentazione-evento del film di Tarantino con Leonardo Di Caprio e Brad Pitt belli e possibili sulla Croisette, mercoledì è stato il giorno di Xavier Dolan, Dopo il successo di “Mommy” e di “È solo la fine del mondo”, il regista canadese torna a Cannes dimenticando le ultime polemiche per presentare “Matthias et Maxime”; il regista prodigio che ha saputo rivoluzionare il grande schermo negli ultimi anni, ha portato sulle scene il tema della identità sessuale con coraggio, intensità e purezza, strappando una standing ovation al termine della première, evento che ha commosso ed emozionato lo stesso Dolan. Un film intenso, retrospettivo ed introspettivo, ambientato in quegli anni Novanta già mito e amaramente lontanissimi: le certezze esistenziali e sessuali dei trentenni di oggi vengono messe in discussione: si parla di amicizia, di nostalgia, di esistenza, di identità ma sempre e soprattutto di amore.

Mercoledì è stato anche il ritorno sul Red Carpet di Leonardo Di Caprio in occasione della proiezione di Ice on Fire di Leila Conners, che lo vede in veste di produttore e voce narrante: il documentario racconta le terribili conseguenze del cambio climatico mondiale, un tema per il quale l’attore di Titanic si batte in prima linea.

Cannes ha inoltre omaggiato la grandissima Lina Wertmuller proiettando la versione restaurata di Pasqualino Settebellezze, un omaggio che ha visto la reunion con il grandissimo Giancarlo Giannini.

Giovedì 23 invece è stato il grande giorno de Il Traditore di Marco Bellocchio, unico film italiano in concorso. Straordinario Pierfrancesco Favino, alter ego sul grande schermo di Tommaso Buscetta, il primo traditore della Mafia negli anni ’90: magistrale e camaleontico a lui la nostra Palma d’Oro come migliore attore! Grande ovazione in sala, un’accoglienza che fa ben sperare in una consacrazione da qui a poche ore.

Abdellatif Kechiche, già vincitore della Palma d’Oro con La vita di Adele, invece ha presentato la seconda parte del suo nuovo racconto: Mektoub, My Love: Intermezzo.

Venerdì, ultimo giorno prima del gran finale con la presentazione in concorso di It Must Be Heaven di Elia Suleiman: il famosissimo attore e regista palestinese racconta il dramma dell’esilio. Altra pellicola è Sibyl di Justine Triet, con Virginie Efira, Gasprd Ulliel e Adele Exarchopoulos.

Festival concluso invece per La  Semaine de la Critique e la Quinzaine des Realisateurs che hanno già premiato i loro vincitori, ovvero il cartoon francese I Lost My Body e la commedia Alice et le maire.

Ma il vero protagonista di questa giornata è stato Sylvester Stallone a Cannes accompagnato dalla star spagnola Paz Vega, nel cast di Rambo: Last Blood, quinto capitolo della saga in uscita a settembre che ritrova il veterano di Vietnam, Afghanistan e Tailandia, in un ranch dell’Arizona ormai convertito in cowboy. Pellicola fuori concorso.

Stallone, oggi 73 anni, in formissima ma dal volto tumefatto (troppi ritocchi?) si è concesso al pubblico durante la presentazione della pellicola e la sera, sfilando sul red carpet per la proiezione del primo Rambo del 1982, oggi restaurato.

“È bellissimo essere qui, era tanto tempo che non tornavo. Mi piace l’energia che mi avete dato in questa carriera così lunga”- ha commentato. Tante le domande e gli aneddoti sulla carriera e ovviamente sul mitico Rocky: “È un pugile ma avrebbe potuto essere un panettiere o uno che aggiustava biciclette.

Ma certo la boxe era una metafora forte perché tutti nel mondo, uomini e donne, sanno cosa significa lottare contro la paura, la solitudine, il fallimento. Non bisogna mai mettersi al di sopra delle proprie storie e dei propri personaggi”. 

E non a caso aggiunge:  “Ho ancora una grande idea per lui, non so se riuscirò a farlo ma ho pensato a qualcosa di totalmente diverso che potrebbe funzionare.

Non è importante come colpisci, l’importante è come sai resistere ai colpi, e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarsi… in piedi! In piedi! In piedi!”. 

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Nina Davuluri Nina Davuluri
Cinema e Spettacolo8 ore fa

A Nina Davuluri lo Stralight International Cinema Award 2019

Nina Davuluri, Miss America 2014 e prima concorrente di radici indiane a vincere il prestigioso concorso ritirerà lo Stralight International Cinema Award...

Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini
Interviste9 ore fa

Irene Fornaciari e la sua musica

Irene, bambina timida ed introversa, cresce in una casa “magica”, fatta non di marzapane, ma di musica. Sogna di fare...

Cocktail Cocktail
Food & Beverage1 giorno fa

Il cocktail 2019 viene scelto in base al proprio stato d’animo

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni” disse il pittore Pablo Picasso. Dal rosso, che simboleggia carica e passionalità, all’arancione, tipico delle persone solari,...

Bollette Luce e Gas Bollette Luce e Gas
Economia1 giorno fa

Crisi di Governo: aumenterà l’IVA? Ecco come cambieranno le bollette di luce e gas

Con la caduta del governo e il rischio di elezioni anticipate, la possibilità che la legge di Bilancio venga approvata...

Segnaposto matrimonio Segnaposto matrimonio
Lifestyle1 giorno fa

Organizzazione matrimonio: idee per il tableau mariage ed i segnaposto

Il matrimonio è l’evento degli eventi e per questo motivo ogni particolare merita l’attenzione massima da parte degli sposi. Uno dei temi...

Michele Criscitiello Michele Criscitiello
Calcio2 giorni fa

Criscitiello e il calciomercato: “La Serie A 2019/2020 ci farà divertire”

E’ un must dell’estate di Lifestyleblog.it ma non solo… con le sue “bombe” di mercato Michele Criscitiello è ormai un...

Calcio, Serie A Calcio, Serie A
Calcio3 giorni fa

Calciomercato Serie A, quanti ritorni!

Calciomercato Serie A, quanti ritorni per la stagione 2019/2020! A pochi giorni dall’avvio della nuova stagione calcistica domina il ritorno...

Fegato alla Veneziana Fegato alla Veneziana
Food & Beverage3 giorni fa

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli: lo analizzeremo in questo articolo. Ma prima una...

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 31 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 33 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)
Radio e Tv3 giorni fa

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)

Oggi, martedì 20 agosto, Il Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, si presenterà in Senato per le sue comunicazioni. ...

Xiaomi Mi 9T Pro Xiaomi Mi 9T Pro
Telefonia3 giorni fa

Xiaomi: arriva in Italia Mi 9T Pro

Xiaomi presenta oggi l’ultima novità: Mi 9T Pro, lo smartphone più veloce della sua fascia di prezzo. Xiaomi Mi 9T...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.