Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Interviste

Intervista a Red Canzian

Musica e vini: le due passioni del “Rosso”.

Grandissimo artista, produttore, musicista e volto iconico della musica italiana: Red Canzian prosegue la sua vita da solista associando alla musica una nuova passione, i vini.

Alla scorsa edizione di Vinitaly Red Canzian ha infatti presentato la sua produzione di vini, in collaborazione con i fratelli Sutto. A voi un’intervista a tu per tu con il “Rosso”.

Red Canzian

Red, come nasce la tua passione per i vini?

Nasce per caso qualche anno fa. Il vino ha sempre fatto parte della mia cultura essendo veneto ovviamente. Il vino mi ha sempre affascinato, fin da bambino, quando accompagnavo mio padre ad acquistarlo, sfuso, in un “canevon“ vicino a casa; mi piaceva l’atmosfera di quel posto e quel profumo di uva e vendemmia, mescolato all’umidità dell’aria, dove la poca luce definiva appena il profilo delle grandi botti di legno.

Che cosa rappresenta per te un buon bicchiere di vino?

Il vino è cultura, è poesia, è musica. Forse è questa la ragione per la quale mi sono avvicinato al mondo enologico. Inoltre è amore: questa passione è stata condivisa infatti con mia moglie. Insieme abbiamo iniziato un percorso di ricerca nelle cantine dei produttori locali e non solo. Abbiamo degustato e imparato la coltivazione dell’uva, le tecniche di lavorazione, la vendemmia e così via. E’ stato un percorso magico ed emozionante.

Però la passione vinicola ha preso un taglio imprenditoriale!

Si, piano piano mi è venuta la voglia di provare a selezionare un “mio“ vino, qualcosa che avesse le caratteristiche che più amavo e magari, con una “nota“ tutta mia.

Lo volevo dal carattere forte ma non troppo “difficile“: un vino armonico, come la buona musica, quella che avvolge l’anima e arriva al cuore di tutti. Esattamente come le mie canzoni.

Com’è nata la collaborazione con i fratelli Sutto con i quali avete presentato i vini all’ultimaedizione di Vinitaly?

Con i fratelli Sutto abbiamo saputo intrecciare le nostre esperienze: la loro sensibilità agricola con la mia passione per tutto ciò che è “armonico“, come dovrebbero essere la vita, l’amicizia e il vino. Per arrivare a questi risultati serve impegno e amore, e in questo, noi tutti, non ci siamo risparmiati.

Rosso Positivo è un rosso sincero, morbido come il velluto e al tempo stesso deciso come quei “campi di pietre“ dai quali proviene. Merlot e Cabernet, insieme, in un taglio bordolese dal colore intenso e granato… un rosso caldo, e quindi positivo! E’ un vino da bere stringendo la mano ad un amico, guardando negli occhi chi avremo davanti, nell’abbraccio di in un’ unica emozione… quella della condivisione! Voce invece è un Pinot Grigio delle Venezie, che tra le sue persistenti note minerali ci invita a riconoscere anche la fragranza della nocciola, del glicine e delle erbe di campo. Ho immaginato questo vino come un canto di gioia…e il suo nome è arrivato naturalmente, perché solo la voce rende possibile il canto. Per tutta la vita ho vissuto della mia voce, delle emozioni che ho trasmesso e soprattutto di quelle che ho ricevuto e, chiamandolo così, mi sembrava di onorare il prezioso dono che Dio mi ha dato. L’ultimo vino invece si chiama Mille Bolle Gialle ed è un vino allegro, facile, festaiolo, lucente ed elegante, da bere in ogni circostanza. E’ un Prosecco extra dry che esprime un invito alla gioia, quale unica e saggia interpretazione da dare alla nostra vita. Mi sono ispirato alla famosa canzone che Mina presentò a Sanremo nel 1961… e così, pur abbandonando il blu, le bolle sono rimaste ed è nato il “Mille bolle gialle”.

C’è anche una curiosità sulle etichette, vero?

Si, sonon etichette artistiche ed evocative, realizzate da Flora Sala, che per 30 anni ha curato le copertine degli album dei Pooh.

Red Canzian

Parlando di spettacolo invece ti vedremo ancora in tv?

Sto valutando alcune proposte. Ora o mai più è stata una bellissima esperienza. Non voglio abusare della mia presenza in video, tenuto conto che ho in programma una tournée con ben 30 date.

Oltre ai vini che cosa sta bollendo in pentola?

Sto completando un’opera rock ambientata nel 1750 a Venezia. Spero di presentarla presto e sicuramente festeggeremo la “prima” brindando con i vini.

Scritto da

Potrebbe interessarti...

Interviste

Luigi Pelazza debutta su Rai2 con I 4 elementi, la natura che parla. Un programma di intrattenimento su natura e sostenibilità prodotto da 4...

Interviste

Elena Ballerini, reduce dal successo di Quattro zampe in famiglia (che torna in replica tutte le domeniche alle 8 del mattino) è di nuovo...

Interviste

Monica Setta si appresta a ritornare al timone di Uno Mattina in Famiglia, al fianco di Tiberio Timperi. Sabato 12 settembre partirà la stagione...

Interviste

Nuovo appuntamento con i podcast di Lifestyleblog.it. Ospite della puntata uno dei protagonisti dell’estate musicale 2020. Così come abbiamo riportato nell’articolo dedicato, è senza...