Connettiti con noi

Viaggi e Turismo

Vacanze in Spagna: 7 consigli per visitare Barcellona

Avatar

Pubblicato

il

Visitare Barcellona è sempre un’ottima idea in ogni periodo dell’anno. Questa meta turistica famosa in tutto il mondo, rappresenta lo spirito catalano in pieno. La città vi regalerà delle brillanti emozioni sia per la scoperta delle sue strutture architettoniche, ma anche per la sua ricca movida, per gli scenari incantati, tra mare e tradizioni che sono assolutamente da non perdere. Quando però si visita Barcellona, è bene seguire questi sette consigli.

Partire con l’idea che Barcellona sia l’emblema della cultura spagnola

Barcellona ha una mentalità tutt’altro che chiusa. Pensare che sia il simbolo della cultura spagnola è assolutamente sbagliato. Questa città infatti è un crogiolo di etnie e culture differenti che vanno vissute tutte con il massimo della libertà mentale e senza alcuno schema prefissato.

Adattatevi ai ritmi spagnoli

In una vacanza a Barcellona è anche opportuno seguire quelli che sono i ritmi spagnoli, molto lenti e con gli orari spostati un po’ in avanti rispetto a quelli italiani.

Scegliete bene quando visitare il centro città

Assolutamente sconsigliato invece visitare le zone più affollate, come ad esempio La Rambla, nel fine settimana o nelle ore di punta, perché altrimenti non riuscirete a scoprirne tutti gli aspetti finirete per farvi prendere dalla calca. A Barcellona è assolutamente sconsigliato inoltre comprare souvenir su questa strada.

Scegliete un volo low cost un viaggio a Barcellona

Se vi state chiedendo qual è il momento migliore per organizzare un viaggio a Barcellona, il consiglio è quello di scegliere un’offerta su eDreams, magari comprensiva anche di alloggio e prenotare subito la vostra vacanza spagnola.

Non preoccupatevi del clima

Barcellona è visitabile in qualunque periodo dell’anno perché caratterizzata da un clima mediterraneo è sempre piacevole. Il periodo consigliato resta quello compreso tra aprile e settembre. Una volta deciso qual è il periodo migliore per voi, non vi resta altro che stilare il vostro itinerario e partire alla scoperta di questa fantastica città catalana. Barcellona sarà in grado di rispondere alle esigenze di diversi tipi di vacanzieri.

Scoprite le bellezze culturali di Gaudì

Prima di partire alla scoperta di questa città catalana, è opportuno avere bene in mente cosa vedere a Barcellona. Infatti, potreste finire per fare delle lunghe passeggiate e magari non andare a scoprire delle zone particolari di questa città che si trovano magari un po’ distanti dal centro. Generalmente, oltre agli esempi delle case di Gaudì, assolutamente da vedere anche il Parc Guell, il quartiere gotico, ovviamente La Rambla che è cuore della città. Vale la pena anche visitare la Boqueria, il più grande mercato della Spagna. Un altro luogo assolutamente non perdere è la Sagrada famiglia, l’opera incompiuta di Gaudì. A Barcellona però è anche possibile partire la scoperta della zona nuova con una visita alla Barceloneta e il Port Vell, il Porto vecchio dove si trova hai un complesso commerciale e il monumento di Colombo. Tantissimi anche i musei come quello di Picasso, che si trova in 5 palazzi storici di Barcellona.

Usate i mezzi pubblici o i taxi

Barcellona può essere visitata anche grazie all’aiuto di un sistema di mezzi di trasporto pubblico efficiente e pratico. Sarà anche possibile girare la città in taxi visti i costi ridotti delle tariffe.

Advertisement
Advertisement

Ultime News

Radio e Tv1 giorno fa

Maria De Filippi protagonista di A Raccontare Comincia Tu

Il quarto appuntamento con Raffaella Carrà e il suo A Raccontare Comincia Tu porta in scena l’incontro con Maria De...

Radio e Tv1 giorno fa

Chi l’ha visto? La puntata del 24 aprile

Il caso Vannini al centro della puntata Nella puntata di Chi l’ha visto? in onda mercoledì 24 aprile 2019 alle...

Cinema e Spettacolo2 giorni fa

Tulipani di Seta Nera 2019: tra i protagonisti Lorella Cuccarini

Cresce l’attesa per la dodicesima edizione di Tulipani di Seta Nera 2019, il Festival Internazionale di cortometraggi a tema dedicato al...

Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo
Radio e Tv2 giorni fa

Annalisa conduce Tutta colpa di Leonardo

Da domenica 28 aprile 2019, in seconda serata su Italia 1, al via “Tutta colpa di Leonardo”. Ritorna l’atteso appuntamento con...

Hi-Tech2 giorni fa

Bambini e programmazione informatica

Nonostante la programmazione informatica sia sempre stata vista come un ambito di prerogativa degli adulti specialisti delle tecnologie digitali, negli...

Radio e Tv3 giorni fa

Striscia la notizia, tapiro per Wanda Nara

Stasera Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) mostra il fuori onda della rovinosa caduta di Wanda Nara mentre prova il tango...

Lifestyle3 giorni fa

Belén e Stefano De Martino tornano insieme

Ad ufficializzare il ritorno di fiamma tra Belén Rodriguez e Stefano De Martino una foto su instagram Belén e Stefano...

Musica3 giorni fa

Concerto 1 maggio 2019 a Roma: il cast completo

Concerto 1 maggio 2019: torna a Roma l’atteso evento musicale promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany. Dove...

Radio e Tv3 giorni fa

The Voice of Italy 2019: tutte le novità dell’edizione

Riparte The Voice of Italy 2019 con un nuovo cast e un meccanismo rinnovato. Prima puntata martedì 23 aprile 2019 su Rai2,...

Radio e Tv3 giorni fa

Grande Fratello, la terza puntata

Questa sera, 23 aprile 2019, in prima serata su Canale 5 terzo appuntamento con “Grande Fratello”, condotto da Barbara d’Urso. In studio anche gli opinionisti Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio. Anticipazioni...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.