Connettiti con noi

Musica

Chi sono i rapper italiani più apprezzati

Redazione

Pubblicato

il

L’ultima edizione di Sanremo ha confermato che la musica italiana è decisamente cambiata: il futuro è rap, soprattutto se made in Italy.

StubHub, marketplace di biglietti per eventi musicali e sportivi, ha indagato questa tendenza, e rielaborando i dati di vendita ha trovato la risposta alla domanda che in molti si pongono.

Chi sono i rapper italiani che stanno sovvertendo la musica nostrana?

Secondo i dati StubHub relativi ai prossimi concerti, il capofila è Fedez, con il 40% di biglietti venduti, seguito da Salmo (38%).

Da una parte Fedez, per anni braccio destro di J-Ax, con il quale nel 2013 ha creato l’etichetta discografica Newtopia.

Re dei social accanto alla moglie Chiara Ferragni e a baby Leone, che con i suoi pezzi che ammiccano al pop piace soprattutto il pubblico più giovane, composto per il 31% da fan tra i 18 e 24 anni e al 25% tra i 25 e 34 anni, ed in particolare da ragazze (68%).

Dall’altra Salmo, uno dei fondatori dell’etichetta discografica indipendente Machete Empire Records e della Machete Art&Films.

Ha sbaragliato la concorrenza con la sua costante sperimentazione ed innovazione sia dal punto di vista musicale che nella promozione dei suoi album, conquistando non solo la generazione millennial ma una parte ben più estesa di pubblico italiano.

Il 57% dei suoi fan ha tra i 18 e 24 anni, il 23% tra i 25 e i 34, e si tratta in prevalenza di un pubblico maschile (60%).

A grande distanza dai primi due, con l’8% dei biglietti venduti, troviamo la rivelazione dell’ultima edizione di X-Factor: Anastasio.

Il rapper di Meta di Sorrento è il più giovane tra tutti quelli in classifica, ma il suo pubblico si è rivelato essere quello più adulto: secondo StubHub, infatti, il 32% dei biglietti per i suoi concerti sono stati acquistati da fan tra i 35 e i 44 anni, e il 17 % dalla fascia 45 – 54.

Un fatto simile si è verificato con la vendita dei biglietti per i live di Sfera Ebbasta, il trapper più in voga proprio tra i giovanissimi: la maggior parte degli acquisti (32%) proviene dalla fascia 18-24 anni, ma un 19% e un 15% di acquisti over 35 risulta sospetto.

La ragione è, probabilmente, che la fanbase di questi artisti è in realtà ancora più giovane, al di sotto dei 18 anni, e pur di non perdersi il concerto dell’artista preferito chiede aiuto ai genitori per gli acquisti.

A chiudere la classifica delle vendite troviamo il già citato Sfera Ebbasta, a pari merito con il milanese Guè Pequeno (7%), e Gemitaiz (3%), esponente di spicco della scena rap romana.

Oltre ad essere i due poli principali del rap e della trap italiani, Milano e Roma sono anche le due città che registrano la più alta concentrazione di fan attivi su StubHub per questi concerti: Milano è la città dominante per numero maggiore di biglietti cercati e acquistati, con una quota tra il 16 e il 25% a seconda del concerto, seguita a breve distanza da Roma, con ricerche tra il 15 e il 22%. Fa eccezione solamente Gemitaiz, che vede invece prevalere le ricerche dalla capitale (28%). Troviamo infine un 5% di ricerche effettuate da Napoli e un 3,5% da Bologna.

Romani o milanesi, giovani o adulti, uomini o donne, pare che ormai nessuno possa resistere al ritmo dei rapper di casa nostra: StubHub non sa dirvi chi chiuda le rime migliori, ma grazie alla sua ampia offerta vi porta al concerto del vostro artista preferito ovunque si trovi, e in totale sicurezza grazie alla Garanzia FanProtect™.

Advertisement
Advertisement

Ultime News

Radio e Tv1 giorno fa

Maria De Filippi protagonista di A Raccontare Comincia Tu

Il quarto appuntamento con Raffaella Carrà e il suo A Raccontare Comincia Tu porta in scena l’incontro con Maria De...

Radio e Tv1 giorno fa

Chi l’ha visto? La puntata del 24 aprile

Il caso Vannini al centro della puntata Nella puntata di Chi l’ha visto? in onda mercoledì 24 aprile 2019 alle...

Cinema e Spettacolo2 giorni fa

Tulipani di Seta Nera 2019: tra i protagonisti Lorella Cuccarini

Cresce l’attesa per la dodicesima edizione di Tulipani di Seta Nera 2019, il Festival Internazionale di cortometraggi a tema dedicato al...

Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo
Radio e Tv2 giorni fa

Annalisa conduce Tutta colpa di Leonardo

Da domenica 28 aprile 2019, in seconda serata su Italia 1, al via “Tutta colpa di Leonardo”. Ritorna l’atteso appuntamento con...

Hi-Tech2 giorni fa

Bambini e programmazione informatica

Nonostante la programmazione informatica sia sempre stata vista come un ambito di prerogativa degli adulti specialisti delle tecnologie digitali, negli...

Radio e Tv3 giorni fa

Striscia la notizia, tapiro per Wanda Nara

Stasera Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) mostra il fuori onda della rovinosa caduta di Wanda Nara mentre prova il tango...

Lifestyle3 giorni fa

Belén e Stefano De Martino tornano insieme

Ad ufficializzare il ritorno di fiamma tra Belén Rodriguez e Stefano De Martino una foto su instagram Belén e Stefano...

Musica3 giorni fa

Concerto 1 maggio 2019 a Roma: il cast completo

Concerto 1 maggio 2019: torna a Roma l’atteso evento musicale promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany. Dove...

Radio e Tv3 giorni fa

The Voice of Italy 2019: tutte le novità dell’edizione

Riparte The Voice of Italy 2019 con un nuovo cast e un meccanismo rinnovato. Prima puntata martedì 23 aprile 2019 su Rai2,...

Radio e Tv3 giorni fa

Grande Fratello, la terza puntata

Questa sera, 23 aprile 2019, in prima serata su Canale 5 terzo appuntamento con “Grande Fratello”, condotto da Barbara d’Urso. In studio anche gli opinionisti Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio. Anticipazioni...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.