Connettiti con noi

Salute

Avere un figlio: esiste un’età ideale per diventare papà?

Redazione

Pubblicato

il

Quando si decide di avere un bambino, l’importanza dell’età è ben nota tra le donne e poco tra gli uomini.

Un uomo produce spermatozoi ininterrottamente per tutta la vita, dalla pubertà fino alla vecchiaia, ed è portato erroneamente a pensare che il suo potenziale riproduttivo non sia soggetto a cali o variazioni.

Niente di più sbagliato: l’orologio biologico esiste anche per gli uomini. Il passare del tempo può ossidare gli spermatozoidi e ridurre in tal modo la capacità fecondativa del seme. A partire dai 30 anni, inoltre, il testosterone cala dell’1% ogni anno.

Fertilità maschile in calo, i numeri.

Uno studio pilota condotto da Institut Marquès – avviato a dicembre anche in Italia – ha permesso di stabilire che il 65,6% della popolazione maschile non soddisfa i criteri di normalità del seme stabiliti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, sia in termini di numero sia di mobilità degli spermatozoi.

Il campione, composto da uomini tra i 18 e i 65 anni, è stato analizzato al fine di decretare l’influenza delle condizioni ambientali e dello stile di vita sulla qualità del seme a Barcellona.

Oltre alle ben note cause – tabacco, stress, abuso di alcol, droghe, obesità, inquinamento – a minare la fertilità maschile concorre proprio l’invecchiamento dell’apparato riproduttore.

A conferma di ciò, la clinica ha stimato che, in relazione ai trattamenti di riproduzione assistita, in 6 coppie su 10 i partner maschili presentano alterazioni dello sperma più o meno gravi.

Paternità ritardata, quali rischi.

L’età biologica più adatta ad avere figli va da 20 a 30 anni, i numeri raccontano che invece in Italia gli uomini iniziano a pensarci tra i 35 e i 40 anni.

La speranza e la qualità della vita si sono allungate, a livello sociale è ormai consuetudine soprattutto per gli uomini avere figli ben più tardi, ma dal punto di vista medico si verificano non poche difficoltà.

Sarà più complesso raggiungere una gravidanza e una percentuale maggiore di uomini avrà bisogno di aiuto medico per avere figli.

La ricerca ritardata della paternità fa salire anche il numero di aborti spontanei, dovuti all’eccessiva frammentazione del DNA nel seme.

Esistono poi ripercussioni per il nascituro. Si calcola che il 10% delle Sindromi di Down e fino al 40% delle Sindromi di Klinefelter siano legate all’età del padre, ossia un’età superiore a 55 anni. Lo stesso accade con malattie come il nanismo acondroplastico e altre patologie come la schizofrenia e l’autismo.

 

La prevenzione per chi sceglie di aspettare: spermiogramma gratuito. Conservare la propria fertilità gioca un ruolo davvero importante. Gli uomini di età superiore ai 18 anni hanno la possibilità di eseguire un’analisi dello sperma gratuita e anonimapresso la struttura di Institut Marquès di Villa Salaria, a Roma. I partecipanti entreranno a far parte dello studio che Institut Marquès sta portando avanti per determinare la qualità dello sperma in Italia. È necessario registrarsi su www.lesostanzetossichehannorottolepalle.it, compilando un questionario e scegliendo il momento della consegna del campione di sperma. Dopo aver analizzato il campione, uno specialista fornirà un rapporto completo per telefono o Skype.

 

Advertisement
Advertisement

Ultime News

Radio e Tv1 giorno fa

Maria De Filippi protagonista di A Raccontare Comincia Tu

Il quarto appuntamento con Raffaella Carrà e il suo A Raccontare Comincia Tu porta in scena l’incontro con Maria De...

Radio e Tv1 giorno fa

Chi l’ha visto? La puntata del 24 aprile

Il caso Vannini al centro della puntata Nella puntata di Chi l’ha visto? in onda mercoledì 24 aprile 2019 alle...

Cinema e Spettacolo2 giorni fa

Tulipani di Seta Nera 2019: tra i protagonisti Lorella Cuccarini

Cresce l’attesa per la dodicesima edizione di Tulipani di Seta Nera 2019, il Festival Internazionale di cortometraggi a tema dedicato al...

Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo Annalisa conduce Tutta Colpa di Leonardo
Radio e Tv2 giorni fa

Annalisa conduce Tutta colpa di Leonardo

Da domenica 28 aprile 2019, in seconda serata su Italia 1, al via “Tutta colpa di Leonardo”. Ritorna l’atteso appuntamento con...

Hi-Tech2 giorni fa

Bambini e programmazione informatica

Nonostante la programmazione informatica sia sempre stata vista come un ambito di prerogativa degli adulti specialisti delle tecnologie digitali, negli...

Radio e Tv3 giorni fa

Striscia la notizia, tapiro per Wanda Nara

Stasera Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) mostra il fuori onda della rovinosa caduta di Wanda Nara mentre prova il tango...

Lifestyle3 giorni fa

Belén e Stefano De Martino tornano insieme

Ad ufficializzare il ritorno di fiamma tra Belén Rodriguez e Stefano De Martino una foto su instagram Belén e Stefano...

Musica3 giorni fa

Concerto 1 maggio 2019 a Roma: il cast completo

Concerto 1 maggio 2019: torna a Roma l’atteso evento musicale promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany. Dove...

Radio e Tv3 giorni fa

The Voice of Italy 2019: tutte le novità dell’edizione

Riparte The Voice of Italy 2019 con un nuovo cast e un meccanismo rinnovato. Prima puntata martedì 23 aprile 2019 su Rai2,...

Radio e Tv3 giorni fa

Grande Fratello, la terza puntata

Questa sera, 23 aprile 2019, in prima serata su Canale 5 terzo appuntamento con “Grande Fratello”, condotto da Barbara d’Urso. In studio anche gli opinionisti Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio. Anticipazioni...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.