Connettiti con noi

Lifestyle

8 Marzo: la fotografia delle donne italiane

Redazione

Pubblicato

il

Cosa farebbero oggi le donne italiane se avessero i poteri di una strega?

È quello che Paramount Channel ha chiesto alle donne italiane in occasione della messa in onda della serie tv Vita da Strega, dal lunedì al venerdì alle 20.10.

Paramount Channel, capace di appassionare e far sognare e tutti gli story lover, ha parlato con più di 1.000 donne, dai 18 ai 54 anni, attraverso interviste quantitative online (1.025 casi, campione rappresentativo della popolazione femminile nazionale per età e macroaree geografiche).

L’indagine è stata supportata anche da un’attività di social listening – in collaborazione con il network The Wowmoms – in cui è stato chiesto alle donne di lanciare il proprio incantesimo. 

Le donne si affidano alla loro magia

Per sopravvivere alla vita contemporanea, le donne si affidano alla loro speciale magia. Un’alchimia fatta di multitasking, equilibrismo, resilienza, coraggio e fiducia in se stesse. 

Le donne contemporanee sognano con il freno a mano “tirato”, pur raccontandosi in modo positivo: si descrivono come sensibili (58%), curiose (55%) e intelligenti (49%). Sono donne che sanno di avere una marcia in più (per il 79% del totale), si definiscono coraggiose e battagliere (80%) e credono in loro stesse (49.5%).

Hanno sviluppato soft skill e resilienza: per questo sanno occuparsi di più ruoli contemporaneamente (93%) e sanno reagire bene alle situazioni problematiche (71%).

Da come descrivono il proprio vissuto, le relazioni familiari, le fatiche e le difficolta di conciliare vita personale e lavorativa, emerge un forte posizionamento tra pragmatismo e dovere, dove rimane poco spazio per i sogniil piacere (tra cui anche il sesso), il tempo per loro stesse e, in generale, attività o piccoli momenti di autogratificazione quotidiana. 

Il 57% delle donne con figli lavora più di 5 ore al giorno e il 50% di questo target dedica meno di 4 ore al giorno ai figli. È emersa dunque una fotografia delle donne italiane a luci e ombre, sospesa tra una positiva percezione di se stesse ed un contesto esterno difficile che spesso diventa limitante e penalizzante. È per questo che il voto che danno alla loro felicità è piuttosto tiepido: 6.9 in media.

 

Donne multitasking e super performanti: sognano viaggi ed evasioni ideali

Indagando sui bisogni delle donne emerge una continua ricerca di equilibrio ed evasione.

Tra i loro must have mettono di gran lunga al primo posto il benessere psicologico (indicato dal 77,5%, dato che va a salire con l’età: 72% tra le 18-24 e 83% tra le 45-54).

Seguono gli aspetti goderecci e piacevoli della vita, in grado di regalare un’esperienza coinvolgente e di svago, come una settimana in una SPA, ma anche il buon cibo e i viaggi (che tuttavia non fanno parte del quotidiano).

Tra i desideri manifestati spicca anche il poter avere due ore aggiuntive alle giornate che scoppiano di attività, per poter dormire/rilassarsi (20%), da dedicare a se stesse (15%), fare sport (8%) o leggere (8%). L’86% del campione dedica infatti meno di due ore al giorno a se stessa, il 37% addirittura meno di un’ora.

Tutte le donne risultano fortemente responsabilizzate, sovraccaricate di impegni, eccessivamente compresse, metodiche e pragmatiche nell’affrontare e risolvere tutto. 

Alcune di loro, infatti, se potessero avere la bacchetta magica la utilizzerebbero per facilitare le faccende domestiche, rendere le case “autopulenti” e così perfette da essere “instagrammabili”. 

Altre invece vanno oltre, soffocate dalla monotonia quotidiana, e sognano voli ideali verso mete esotiche, di dormire tutto il giorno, di sparire fino a diventare invisibili.

 

L’eterno conflitto tra essere e apparire, tra insicurezze e modelli sociali da seguire

Lo scollamento tra ciò che per le donne è bellezza e ciò che invece è richiesto dalla società è molto elevato, anche per le più giovani. Sulla situazione di difficoltà del mondo femminile sembrano pesare più elementi esterni piuttosto che aspetti interni da loro controllabili.

Le principali insicurezze delle donne italiane, infatti, appaiono guidate dal giudizio sociale: oltre il 65% si sente insicura per il proprio aspetto fisico ed estetico (dato che sale a quasi l’80% tra le giovani).

Lo stesso si evince anche dagli incantesimi raccolti via social, tra gli esempi: “avere un metabolismo veloce”, “svegliarsi più magre”, “mangiare senza ingrassare”.

Le eroine a cui aspirano le donne di oggi sono icone di intelligenza e modelli di bellezza unica e molto personale

Tra i modelli femminili di riferimento spiccano personaggi che hanno avuto un forte impatto sociale e culturale per le loro competenze e che si sono sapute affermare grazie alla loro determinazione e personalità.

In primis Rita Levi Montalcini, il premio Nobel per la medicina è il modello di riferimento più citato, comune alle donne di tutte le età, anche per le più giovani – non a caso la citazione preferita dal 32% delle donne è proprio sua: “Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza”.

A seguire, Michelle Obama e Audrey Hepburn, preferite a discapito di bellezze più moderne e contemporanee come la modella KendallJenner o l’attrice Jennifer Aniston. Le più giovani, invece, mettono al secondo posto Frida Kahlo, mix di caparbietà, fermezza stoica e grande passione, e al terzo posto Bebe Vio, vera eroina dei nostri tempi che rappresenta un modello di coraggio e di forte resilienza.

Il partner ideale

In questo scenario affollato di incombenze quotidiane, la maggior parte delle donne cerca nel partner un complice affettuoso, un fan, un sostegno e un valido alleato nella realizzazione dei loro sogni (questo l’ideale).

Ne risente però la sfera passionale che è relegata agli ultimi posti delle scale valoriali: un dato presente anche tra le più giovani. Per le 18-24enni il desiderare un uomo che sia un padre premuroso risponde forse più in veste di figlie che di futura compagna o proiettano le loro incertezze sul futuro ruolo di madre auspicando di avere vicino a sé un partner competente.

Se le donne avessero la bacchetta magica

Dunque, se avessero una bacchetta magica, le prime cose che le donne vorrebbero sono la salute e la felicità della propria famiglia, più possibilità di viaggiare, uno stipendio da urlo, un lavoro creativo e appassionante. Quando devono rilassarsi scelgono le coccole date dalle ‘piccole cose’: il binomio cioccolato/tv al primo posto in modo trasversale alle età (24% sul totale; sale al 29% sulle giovani), seguito dal ruolo terapeutico della dimensione affettiva e dal tempo da passare con la famiglia (16%) o con il proprio animale domestico (13.5%).  Per le più giovani si aggiunge lo shopping, mentre per tutte rimane all’ultimo posto una notte di passione.

Ciò che resta della magia sono quindi “incantesimi per sottrazione”. C’è chi sogna di “teletrasportarsi da un luogo all’altro”, “avere il dono di leggere nel pensiero”, “tornare indietro nel tempo, fermarlo o poterci viaggiare attraverso”, magari facendo “tornare in vita i cari estinti”. O ancora “donare felicità”, “cambiare il mondo”, “guarire i bimbi malati”, “avere un’infinita energia”, “far sparire le persone cattive, la gente idiota”.

Sono solo alcuni degli incantesimi raccolti da Paramount Channel che lasciano intravedere la voglia di sognare delle donne che, nonostante le difficoltà e la fatica, non si fermano, ma continuano a fare grandi sogni, anche impossibili. Sogni e utopia, in fondo, fanno dei tentativi per trasformare la realtà e rappresentano una risorsa per le donne di oggi.

Advertisement
Advertisement

Ultime News

Musica3 ore fa

L’odore del caffè, il nuovo singolo di Francesco Renga

Da venerdì 22 marzo 2019, è in radio L’odore del caffè, il nuovo singolo di Francesco Renga. Canzone che anticipa il...

Musica3 ore fa

In questa nostra casa nuova: il singolo di Biagio Antonacci e Laura Pausini

In questa nostra casa nuova è il titolo del singolo di Biagio Antonacci e Laura Pausini, in radio dal 22...

Food & Beverage3 ore fa

Al Drink Exhibit il meglio del beverage

Il meglio del beverage, le masterclass con drink innovativi e i cocktail più esclusivi: il tutto è andato in scena...

Viaggi e Turismo7 ore fa

Vacanze in Spagna: 7 consigli per visitare Barcellona

Visitare Barcellona è sempre un’ottima idea in ogni periodo dell’anno. Questa meta turistica famosa in tutto il mondo, rappresenta lo...

Radio e Tv20 ore fa

La Corrida 2019 torna su Rai1

Da venerdì 22 marzo, su Rai1 in prima serata alle 21.25, andrà in onda La Corrida. Ritorna in tv il...

Ciao Darwin 8 Ciao Darwin 8
Radio e Tv20 ore fa

Ciao Darwin 8: Family Day e Gay Pride (22 marzo 2019)

Venerdì 22 marzo 2019, in prima serata su Canale 5, nuovo appuntamento con Ciao Darwin 8, l’esilarante show antropologico condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti....

Radio e Tv20 ore fa

Italia’s got talent: la finale (22 marzo 2019)

E’ arrivato il momento del gran finale di Italia’s Got Talent. Venerdì 22 marzo 2019 alle 21.15, andrà in onda la finalissima del talent...

Eventi20 ore fa

Wiko celebra la poesia urbana dando voce a due artisti della scena milanese

In occasione della Giornata Mondiale della Poesia che si celebra ogni 21 marzo, Wiko – il brand di telefonia portavoce del “lusso democratico” – ha scelto...

Musica21 ore fa

Coez: è sempre bello, il nuovo album 2019

E’ sempre bello è il nuovo album di Coez in uscita il 29 marzo 2019 per Carosello Records. Ad annunciarlo lo stesso...

Viaggi e Turismo2 giorni fa

Le 15 spiagge più belle d’Italia 2019

Il motore di ricerca viaggi Skyscanner.it svela le 15 Spiagge più belle d’Italia del 2019. L’appuntamento giunto alla sesta edizione,...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.