Collegati con noi!

Iscriviti

Interviste

Luca Zingaretti e i 20 anni del Commissario Montalbano

Torna il Commissario Montalbano interpretato da Luca Zingaretti. In esclusiva su Rai1 due nuovi episodi tratti dai racconti di Andrea Camilleri. 

“L’altro capo del filo” e “Un diario del ‘43”, andranno in onda lunedì 11 e 18 febbraio 2019 in prima serata.

Che effetto le fa essere il Commissario Montalbano dopo 20 anni?

Non mi fa nessun effetto, è una cosa che ho voluto fortemente. Ripeto sempre che non siamo mai stati legati a nessun tipo di contratto, è sempre stato un desiderio ritrovarci e credo questo sia stato l’ingrediente fondamentale per il successo cosi longevo.

Luca Zingaretti come è cambiato in questi anni?

Luca Zingaretti è cambiato perché non è ringiovanito, e credo anche il personaggio che risente dell’età del suo autore. E di come è cambiato il paese. In questi anni ci imbattiamo in emergenze incredibili tra cui immigrazione e crisi economica che morde polpacci delle persone che fanno fatica ad arrivare a fine mese. Senza tralasciare l’emergenza ambientale terribile, forse troppo sottovalutata. Sono tempi non serenissimi, speriamo che passino e che si trovino delle soluzioni.

Nella serie si parla di un tema di attualità, ovvero quello dell’immigrazione…

Non è un tema principale nelle storie, ma è il racconto. Il commissario Montalbano opera in una zona che è il primo sbarco, è la frontiera. Non si può ambientare qualcosa in Sicilia senza occuparci di questa drammatica vicenda umana,  questi poveretti che scappano da fame, carestie e guerre.

Essendo il commissario uno che si occupa di ordine pubblico è ovvio che se ne occupi. Poiché risulta un argomento scottante, tutti si preoccupano di sottolineare questo aspetto. Ma non è il centro della puntata, che si incentra sulla storia di un omicidio efferato che viene fatto in una sartoria e di li partono indagini.

Vent’anni di successo: sentite la responsabilità del pubblico di anno in anno?

Sentita dal primo momento. Questa capacità di non sederci sugli allori è uno degli ingredienti di questo amore per la serie.

Un successo non solo italiano ma anche mondiale…

E’una soddisfazione perché abbiamo conquistato non solo il 46% degli spettatori, risultato incredibile. Ma anche dei territori stranieri che erano impermeabili al prodotto televisivo italiano. Siamo andati lì e diventati un prodotto di culto. Spesso e volentieri a Londra, quando vado a vedere spettacoli teatrali, vengo fermato dalla gente e mi fa piacere. Sono un po’ increduli ma succede.

Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Advertisement

Ultime News

Più Lette

Samsung S10 Samsung S10

Samsung Galaxy S10: caratteristiche, anticipazioni e prezzi

Telefonia

Italia's got Talent 2019 Italia's got Talent 2019

Italia’s Got Talent: la puntata del 22 febbraio 2019

Radio e Tv

Masterchef Italia 2019 Masterchef Italia 2019

Masterchef: la puntata del 21 febbraio 2019

Radio e Tv

Che dio Ci aiuti 5 Che dio Ci aiuti 5

Che Dio ci aiuti 5: la puntata del 21 febbraio 2019

Radio e Tv

L'isola dei famosi L'isola dei famosi

L’Isola dei famosi: la puntata del 20 febbraio 2019

Radio e Tv

Auto: le novità in arrivo a marzo 2019

Motori

Ultimo Ultimo

Ultimo: il singolo Fateme cantà

Musica

In radio una canzone italiana su tre: la proposta di legge

Musica

Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.

Collegati
Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it