Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

Cosmoprof 2019: tutte le novita. Quando si svolge

Le tecnologie produttive all’avanguardia, i prodotti più innovativi, le proposte più sostenibili per l’ambiente; ma anche gli ingredienti e i trattamenti risalenti ad antiche tradizioni popolari. Tutto questo è Cosmoprof Worldwide Bologna 2019, la manifestazione B2B per l’industria cosmetica, leader a livello mondiale.

E’ stata presentata oggi l’edizione 2019 presso la Tower 47 / Torre Allianz a Milano.

“Cosmoprof Worldwide Bologna, fiore all’occhiello di BolognaFiere, anche per il 2019 registra risultati in crescita – dichiara Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere – Con 2.947 espositori da oltre 70 paesi – e una crescita complessiva della manifestazione dell’8,2% – e più di 250.000 operatori professionali da 150 paesi attesi a Bologna, la manifestazione si conferma l’appuntamento chiave per l’intera industria cosmetica. All’appuntamento di Bologna, che porta la cultura e l’eccellenza del nostro territorio nel mondo, Cosmoprof continua ad aggiungere importanti eventi nei principali mercati internazionali. Forte delle consolidate presenze nei 5 continenti (Europa, Asia, America, Sud America, India) dallo scorso ottobre, con l’acquisizione del gruppo tedesco Health and Beauty, il network Cosmoprof ha rivolto l’attenzione allo sviluppo in Europa. Sarà questo il nuovo terreno di crescita della nostra piattaforma”.

Quando si svolge

Per facilitare il percorso di visita degli operatori internazionali presenti in fiera e favorire le opportunità di business e il networking tra compratori e aziende, Cosmoprof 2019 conferma la targetizzazione delle date di apertura.
Da giovedì 14 a domenica 17 Marzo 2019 porte aperte per Cosmopack e Cosmo|Perfumery & Cosmetics, per i produttori e gli specialisti della filiera, le aziende di prodotto finito, i buyer e i retailer per i settori Profumeria e Cosmesi, Green & Organic e per Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma.

Da venerdì 15 a lunedì 18 Marzo, spazio ai canali professionali di Cosmo|Hair & Nail & Beauty Salon, con la presenza dei titolari di salone e centri estetici, hairstylist, acconciatori, onicotecniche e dei distributori specializzati in questi segmenti.
Saranno
26 le collettive nazionali, in rappresentanza del meglio delle piccole e medie imprese di Austria, Belgio, California, Cile, Cina, Corea, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Indonesia, Irlanda, Israele, Lettonia, Pakistan, Polonia, Romania, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, UK. Gli stand seguiranno la divisione per settore, per facilitare il networking dei buyer, dei distributori e dei retailer presenti a Bologna.

La crescita della manifestazione

Grazie ad una disposizione più funzionale dei padiglioni, Cosmoprof Worldwide Bologna 2019 registra una crescita importante di alcuni settori chiave. In particolare, cresce l’area riservata a Cosmopack, il salone dedicato al contract manufacturing e al private label, ai macchinari di processo e di confezionamento, al packaging primario e secondario, agli applicatori e al comparto degli ingredienti e materie prime. Oltre ai padiglioni 20, 15, 15A e 18, per il 2019 Cosmopack occuperà parte della hall 19, con una crescita complessiva del 9%. Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma con una distribuzione selettiva, sarà ubicato nel padiglione 14, eguagliando la superficie espositiva dello scorso anno. Nelle aree speciali, in aumento i marchi rappresentati; in particolare, cresce l’Extraordinary Gallery.

Crescono i padiglioni dedicati al canale professionale. Il settore Estetica e Spa registra una crescita del 21% dell’area espositiva, grazie all’ubicazione all’interno dei nuovi padiglioni 28, 29 e 30, ristrutturati lo scorso anno. Oltre ad una maggiore fruibilità e sfruttamento dell’area espositiva, grazie ad una struttura architettonica modulabile, i nuovi padiglioni presentano tecnologie e soluzioni innovative che consentono di sfruttare maggiormente la luce naturale, riducendo l’impatto energetico.
Molto importante la crescita del settore
Hair, che vede in generale una maggior presenza di aziende italiane, a testimonianza di una ripresa del mercato nazionale. Il settore registra una crescita del 4,5% rispetto al 2018, con l’acquisizione, oltre ai padiglioni 25, 31, 32 e 35, del padiglione 37.
In aumento anche le collettive nazionali, che registrano un +3,5% rispetto alla scorsa edizione.
Tra le novità per l’edizione 2019, per la prima volta sarà presente Il Tarì, il polo produttivo e fieristico con 400 aziende di gioielleria, oreficeria, coralli e cammei, orologeria, accessori moda ed oggetti diversi dai preziosi, situato a Marcianise, in provincia di Caserta. A Cosmoprof Worldwide Bologna sarà presente una lounge dedicata alla bigiotteria per profumeria, con il meglio delle proposte dalla aziende del comparto, situata nel mezzanino tra i padiglioni 21 e 22.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Moda

Leonardo Carpinteri, fondatore di MODES, ha avuto davvero un’idea brillante: quella di introdurre il concetto di boutique nel mondo del web. Partendo infatti da...

Eventi

Sono stati tantissimi i vip che, prima della “chiusura light”, si sono dati appuntamento alla Hollywood Lounge, la gift room allestita all’Hotel Donna Laura...

Moda

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo...

Moda

Oggi abbiamo incontrato la stilista Cinzia Diddi, da molti definita “la stilista che veste l’anima” Come nasce la sua passione per la moda, e...