Collegati con noi!

Iscriviti

Eventi

Natale 2018: a Monopoli c’è Natus

Dall’8 dicembre al 6 gennaio a Monopoli (BA) c’è Natus – Il Borgo di Natale”

Tanti appuntamento dall’intrattenimento dei bambini, alla musica, ai mercatini natalizi e allo sport

Presso la Biblioteca Civica “Prospero Rendella” di Monopoli si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di “Natus – Il Borgo di Natale”  il calendario di eventi natalizi del Comune di Monopoli.

A presiedere la conferenza c’erano il sindaco Angelo Annese, l’assessore al Turismo ed allo Sport Cristian Iaia, l’assessore alla Cultura Rosanna Perricci, l’assessore al Commercio Aldo Zazzera, il dirigente degli Affari Generali e Sviluppo Locale dott. Pietro D’Amico e l’organizzatrice ed ideatrice del progetto Natus” Giulia Dicarlo, titolare dell’agenzia Sinapsi.

L’amministrazione comunale ha comunicato il forte desiderio di voler far vivere alla città ed ai suoi visitatori un Natale che punti alla valorizzazione del territorio e del turismo per mezzo degli eventi.

Gli eventi

Il calendario di Natale di Monopoli prevede una serie di appuntamenti di vario genere che andranno dall’8 dicembre al 6 gennaio.

L’area di Piazza Vittorio Emanuele II nella sua vasta estensione verrà suddivisa in aree rispettivamente dedicate all’intrattenimento dei bambini, alla musica, ai mercatini natalizi e allo sport. 

La radio ufficiale dell’evento sarà Radio Selene, che seguirà gli eventi giornalmente anche con delle dirette.

L’area bimbi ospiterà ogni giorno divertenti gonfiabili, casetta di Babbo Natale, angolo foto e uno spazio con laboratori e piccoli spettacoli come la parata delle mascotte.

Ma anche la grande “arrampicata” di  Babbo Natale, gli elfi e i personaggi vicini ai più piccoli.

A seguire tutto lo svolgimento degli eventi ci sarà un team dedicato che organizzerà tantissime attività per e con i bimbi.

Verrà destinata un’area ai mercatini natalizi con le “casette” in legno dove si potranno acquistare ed assaporare dolciumi e cibi natalizi tipici del territorio e della sua tradizione come le pettole dolci e salate, le mele caramellate, lo zucchero filato, il vin brulé e tanto altro ancora.

Un’altra area inoltre sarà dedicata alla musica ed agli spettacoli con un palco fisso dove si esibiranno artisti locali ed internazionali che non faranno mancare l’atmosfera di Natale nei loro repertori – ad aprire infatti la manifestazione l’8 dicembre ci sarà il concerto dei pugliesissimi Terraross tanto amati e seguiti  in Puglia quanto apprezzati anche all’estero.

A seguire altro imperdibile evento il 15 dicembre con la band martinese Tribemolle, forte di esperienze importanti come Sanremo, Italia’s got talent ed altri show televisivi.

Il calendario musicale va avanti con la notte del 25 dicembre dove ci sarà il concerto della cantante afro-americana Noreda Graves e la sua band. Noreda è solista dell’Harlem Gospel Choir ed esprime al meglio, grazie alla sua esplosiva voce e grande carisma la profondità dei canti gospel e spiritual.

Altro appuntamento imperdibile il 30 dicembre con il duo monopolitano Angela Esmeralda&Sebastiano Lillo, per l’occasione accompagnati da Carletto Petrosillo al contrabbasso; esprimeranno il loro stile blues presentando il loro terzo lavoro discografico appena concluso. 

Grande spettacolo ed ilarità nello show del 4 gennaio con Pippo Franco.
L’attore, cabarettista e presentatore televisivo romano infatti terrà uno spettacolo di beneficenza contro la ludopatia.

La grande novità di questo Natale è la presenza di un’area dedicata allo show con un alternarsi di  eventi sportivi, esibizioni e attività ludiche per grandi e piccini che garantiranno l’afflusso in città di numerosi visitatori e partecipanti. Infatti sono previsti eventi di carattere nazionale ed internazionale che saranno menzionati ed anticipati già nella cerimonia d’apertura di Natus

Un’altra piazza della città ospiterà i mercatini dell’artigianato nei fine settimana che vanno dall’Immacolata alla vigilia di Natale inclusa. 

Anche nell’agro monopolitano arriverà la magia di Natus con vari concerti, spettacoli e presepi viventi nelle contrade.

Ogni venerdì, sabato e domenica sarà inoltre possibile visitare i rifugi antiaerei del periodo bellico sottostanti Piazza Vittorio Emanuele.

Il sindaco Angelo Annese ha terminato la conferenza dando a tutti i cittadini una bellissima notizia: la banchina solfatara ospiterà per tutto il periodo del “Natus” una ruota panoramica alta circa 35 metri.

Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it

Redazione
Scritto da

Il tutto fare di Lifestyleblog.it :)

Più Lette

Incontro alla Camera dei Deputati contro l’AIDS e le altre malattie infettive

Salute

Il web, i creator e le sue realtà professionali

Eventi

Carlo Verdone e i 30 anni di Compagni di Scuola

Eventi

Alla luna: lo spettacolo della Compagnia del Circo Bianco

Eventi

Violenza sulle donne: a Roma “Sorriso Diverso delle Donne”

Eventi

Successo per la Giornata della Critica Sociale – Sorriso Diverso 2018

Cinema e Spettacolo

Gran Ballo Viennese di Roma 2018

Eventi

Challenge Sardinia 2018: al via il 27 e 28 ottobre la 6a edizione

Eventi

Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini

Collegati
Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it