Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

Come pulire il frigorifero in maniera green seguendo i consigli della nonna

Capita a tutti di aprire il frigorifero e sentire dei pessimi odori! Quello è il segnale che l’elettrodomestico va pulito il più presto possibile, per evitare la formazione di muffe e batteri. Ma come pulire il frigorifero nel miglior modo? I consigli della nonna in questo caso tornano sempre molto utili e, in questo caso, sono anche estremamente green ed eco-sostenibili!

Addio a prodotti costosi e potenzialmente pericolosi. Un valido alleato per la pulizia del frigorifero è l’aceto che pulisce, igienizza e annienta i cattivi odori. Ecco come fare per utilizzarlo nel migliore dei modi per la pulizia del frigo di casa. Tra tutte le faccende domestiche, questa è senza dubbio quella a cui non si pensa mai e non c’è nulla di più sbagliato.

La prima cosa da fare quando si deve pulire il frigorifero è armarsi di pazienza e di buona volontà. Il secondo step prevede l’utilizzo di un elemento molto comune nelle case di tutti: l’aceto bianco. Vediamo tutti i passaggi da fare per far tornare il proprio frigo pulito e profumato.

Serviranno aceto bianco e un panno in microfibra per pulire le superfici, ma anche dell’acqua a temperatura ambiente in cui andare a diluire l’aceto. Dopo aver preso tutto il necessario, si possono seguire i consigli dell’articolo ripreso da Donna Glamour, portale sempre utile per chi è alla ricerca di consigli e guide per migliorare le proprie tecniche di pulizia e non solo.

Il passaggio successivo è quello di prendere un recipiente pieno d’acqua, rigorosamente a temperatura ambiente e, quindi, non calda né fredda, e diluire l’aceto bianco. Dopo averlo fatto sarà sufficiente aprire il frigorifero e svuotarlo. A questo punto, dopo aver immerso il panno in microfibra nel composto di acqua e aceto, si dovrà iniziare la pulizia vera e propria.

 

Bisogna fare attenzione a pulire per bene tutti i ripiani, gli scaffali e, soprattutto, le vaschette che contengono frutta e verdura.

In questo modo, come detto, si andrà non solo a pulire il frigorifero, ma anche a igienizzare e neutralizzare i cattivi odori. Questi sono molto frequenti nel frigorifero, specialmente se in esso si ripongono cibi come il formaggio o del pesce, solo per fare qualche esempio.

Per questo motivo, il segreto della nonna che si è consigliato di attuare risulta essere estremamente utile e da utilizzare. Si tratta, infatti, di un consiglio assolutamente green, che non inquina e che, soprattutto, impedisce di utilizzare dei prodotti aggressivi e inquinanti per la detersione di un elettrodomestico importante come il frigorifero.

Bisogna sempre fare attenzione a quello che si utilizza, proprio perché nel frigo ci vanno posizionati i cibi. Meglio utilizzare, quindi, un ottimo antibatterico e igienizzante naturale e non i famosi prodotti in commercio, che potrebbero essere troppo aggressivi.

Se i ripiani, gli scaffali e le vaschette sono troppo sporche, si consiglia di ripetere l’operazione sopra descritta anche due volte, in modo da pulire e igienizzare tutto in poco tempo e in maniera totale.

Il frigo deve sempre essere pulito e deve risultare un ambiente salubre. Per questo motivo devono essere seguiti alcuni consigli come, ad esempio, quello di non mettere cibi caldi e fumanti, che potrebbero creare dell’umidità all’interno del frigo stesso. Questa potrebbe, a sua volta, provocare problemi di muffe che andrebbero a intaccare la bontà dei prodotti e degli alimenti conservati nel frigorifero.


Si deve, inoltre, fare attenzione a come vengono riposti i vari alimenti all’interno dell’elettrodomestico. Ci sono degli scaffali e degli scompartimenti adatti a ogni tipologia di frigo e rispettare le posizioni consigliate aiuta a mantenere meglio i cibi e a mantenere più pulito lo stesso frigorifero.

egidio
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Bestseller: i più venduti

Le 10 macchine da caffè più vendute nel 2020: ecco un breve elenco delle più gettonate sul mercato. Il caffè, si sa, è un...

Lifestyle

I tessuti per la casa svolgono un ruolo importante nell’arredamento della casa. Possono essere utilizzati non solo per scopi decorativi, ma possono anche svolgere...

Lifestyle

Non ce lo auguravamo, ma sta capitando: da qui ai prossimi giorni saremo chiamati nuovamente a trascorrere sempre più tempo nelle nostre case e...

Lifestyle

Beko ha sviluppato Hygiene Shield, la rivoluzionaria linea di prodotti per la casa creata per rispondere, in seguito all’emergenza sanitaria e al lockdown mondiale,...