Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Quanto costa avere un’auto in Italia nel 2018

Auto
Auto

Quanto costa avere un’auto in Italia nel 2018? Di certo sappiamo che sia l’acquisto, che la manutenzione, sono due voci di spesa importanti nel bilancio familiare. 

Se l’acquisto rappresenta già un costo importante, non sono da meno le spese legate al mantenimento e all’utilizzo del veicolo. 

Tra queste il carburante, l’assicurazione RCA, il tagliando e il bollo auto. La somma finale, però, varia in base alla regione.

In media gli italiani spendono per mantenere la propria auto 1.515 euro all’anno, con un divario di circa 1.000 euro tra la regione più economica, il Friuli Venezia Giulia, e quella dove si spende di più, la Campania.

È quanto emerge dalla video infografica realizzata da automobile.it, sito di annunci di auto usate, nuove e km 0. 

Nel dettaglio del video vengono mostrate le differenze tra le regioni italiane per quanto riguarda i costi di utilizzo e di mantenimento dell’auto, sia in termini assoluti sia per quanto riguarda costo del carburante, assicurazione RCA e spese di bollo e tagliando.

La regione dove si spende di più, come anticipato, è la Campania, con una media di 2.156 euro all’anno. La regione dove possedere un’auto costa invece meno è il Friuli Venezia Giulia, dove si riesce a rimanere intorno a una media di 1.117 euro annui.

La colpa dell’exploit campano è legata soprattutto agli elevati costi da sostenere per l’assicurazione RCA che sfiora i 1.000 euro, quasi il doppio delle regioni più vicine in questa speciale classifica (Liguria e Calabria, entrambe poco al di sopra dei 470 euro).

All’estremo opposto, accanto al Friuli Venezia Giulia, dove si spendono in media 188 euro all’anno, circa l’80% in meno di quanto avviene in Campania, ci sono Basilicata, Emilia Romagna, Abruzzo e Sardegna, tutte al di sotto dei 300 euro.

Nel complesso nazionale i costi per l’assicurazione RCA incidono per il 25% sulle spese di manutenzione annuali.

Tra i fattori che compongono la spesa annua, l’incidenza più ampia è quella del carburante, che influisce per il 53% sui costi complessivi.

La regione dove la spesa per il carburante è più alta è il Molise (1.174 euro), non solo per il costo dello stesso ma anche per il numero medio di chilometri percorsi ogni anno.

Il Friuli Venezia Giulia è ancora una volta tra le regioni più “economiche”, insieme a Sicilia, Lazio, Liguria, Marche e Valle d’Aosta, tutte sotto i 700 euro di media all’anno.

L’altra voce di costo presentata all’interno della video infografica è quella legata a tagliando e bollo, che influisce in media per l’11%. Si tratta della componente di spesa su cui si registrano le minori variazioni; tuttavia, anche in questo caso, la media nazionale di 171 euro è alzata da Campania e Abruzzo.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Motori

L’estate è arrivata, è tempo di ferie. L’auto rimane il mezzo preferito dagli italiani per muoversi in vacanza, ancora di più in questo atipico...

Motori

Suzuki SWIFT è la storica portabandiera della Casa di Hamamatsu nella categoria delle compatte. Nel corso della sua lunga carriera SWIFT ha saputo affermarsi...

Motori

Grazie al via libera all’estensione degli incentivi per le auto elettriche, che passa da 6 mila a 10 mila euro fino al 31 dicembre,...

Motori

Il primo semestre dell’anno si è concluso ed è tempo di bilanci, anche nel mondo dell’auto. Ecco quali sono le più vendute nel primo...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it