Connettiti con noi

Eventi

Challenge Sardinia 2018: al via il 27 e 28 ottobre la 6a edizione

Pubblicato

il

Foto Facebook facebook.com/fortevillagetriathlon

La sesta edizione della Challenge Sardinia, che si terrà nel week end del 27 e 28 ottobre prossimo, si preannuncia come la più bella di sempre per la nota manifestazione di triathlon.

Atleti age group nazionali e internazionali e atleti di fama mondiale arriveranno sull’isola per darsi battaglia nel sud della splendida Sardegna che sarà il fulcro dell’evento.

Le gare si terranno con le stesse modalità che hanno contraddistinto le precedenti edizioni, anche se ci sarà qualche novità a rendere il tutto ancora più spettacolare.

Nella giornata di sabato 27 ottobre verrà effettuata la gara “sprint” nella mattina e la Duathlon Kids nel pomeriggio.

Domenica 28 mattina sarà invece la volta dalla gara Half, il Challenge Sardinia, sia individuale che a staffetta. Una delle novità di questa sesta edizione è la Challenge Woman, che si terrà nella mattinata di domenica, una camminata motoria della lunghezza di 5 chilometri dedicata alle donne con il ricavato che verrà devoluto in beneficenza a sostenere l’AIRC.

Come detto, saranno presenti i migliori atleti professionisti provenienti da tutto il mondo, oltre alla solita massa di appassionati e praticanti di tale sport presenti nel nostro paese.

L’arrivo sull’isola è facilitato anche dalla presenza di offerte molto interessanti per quello che riguarda i traghetti per la Sardegna, con Moby, azienda leader del trasporto su nave, che sarà partner dell’iniziativa mettendo a disposizione degli atleti sconti per raggiungere Cagliari attraverso navi confortevoli e veloci.

Tra gli atleti professionisti ci sarà la presenza di Alex Zanardi, il pluridecorato paratleta bolognese che sarà alla partenza della Challenge per la sua seconda volta.

Una carriera, quella dell’ex pilota di Formula 1, caratterizzata dalla passione per lo sport, che ha visto il campione vincere il campionato CART nel 1997 e 1998, il campionato superturismo nel 2005, e conquistando poi quattro medaglie d’oro ai giochi paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016, non che otto titoli di campione del mondo su strada.

Zanardi che qualche settimana fa ha superato sé stesso conquistando il record del mondo nell’Iron Man di Cervia, impiegando 8 ore 26 minuti e 6 secondi, migliorando di mezz’ora il precedente primato. Tra i professionisti che saranno presenti spicca il nome del tedesco Sebastian Kienle, vincitore dell’Ironman World Championship nel 2012, 2013 e 2015 e vincitore del titolo europeo nel 2013, 2014 e 2016.

Alla partenza ci sarà anche i francesi Cyril Viennot, e Sylvain Sudrie, ma anche l’italiano Degasperi, mentre nel fronte femminile le britanniche Laura Siddal sarà tra le favorite, insieme alle italiane Margie Santimaria e la sarda Elisabetta Curridori, campionessa italiana che potrà godere della spinta del pubblico di casa.

Una manifestazione che dai nomi si preannuncia spettacolare, proprio come la location dove si terrà l’evento, il Forte Village e la meravigliosa cornice del suo territorio. Le iscrizioni per partecipare all’evento sono ancora aperte, c’è ancora qualche settimana per prenotare il pettorale di partenza. Tutto è pronto per ospitare triatleti di altissimo livello e numeri da evento con la E maiuscola.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Più Lette