18.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 12 Maggio 2021

Volley: Mondiali 2018 Italia – Bulgaria

Da leggere

Al via  Mondiali 2018 di Volley Italia – Bulgaria

Le migliori 24 squadre al mondo si contenderanno dal 9 al 30 settembre il titolo di campioni del mondo nella rassegna iridata ospitata da Italia e Bulgaria.

Così come nel campionato europeo del 2015, infatti, saranno le due nazioni ad ospitare il campionato del mondo maschile del 2018 con la fase finale in programma in Italia, a Torino, dal 26 al 30 settembre.

Ad Italia e Bulgaria, le due nazioni ospitanti, e alla Polonia, campioni del mondo uscenti, si sono aggiunte 21 nazionali provenienti dalle cinque confederazioni affiliate alla Federazione internazionale: AVC (Asian Volleyball Confederation), CAVB (Confédération Africaine de Volleyball), CEV (Confédération Européenne de Volleyball), CSV (Confederación Sudamericana de Voleibol) and NORCECA (North, Central America and Caribbean Volleyball Confederation).

Quando iniziano i mondiali di pallavolo

Il sipario si alzerà sabato 9 settembre con due gare inaugurali in programma sotto il cielo stellato di Roma al Foro Italico e a Varna in Bulgaria.

Saranno Italia-Giappone e Bulgaria-Finlandia a dare il via al 19° mondiale maschile che proseguirà poi con le 24 nazionali impegnate nei quattro gironi della prima fase prevista dal 12 al 18 settembre: Pool A (Firenze, Italia), Pool B (Ruse, Bulgaria), Pool C (Bari, Italia), Pool D (Varna, Bulgaria).

Come funziona

Dalla prima fase saranno eliminate le ultime 2 nazionali di ogni girone. Le 16 nazionali in corsa saranno inserite nei quattro gironi della seconda fase in programma dal 21 al 23 settembre: Pool E (Milano, Italia), Pool F (Bologna, Italia), Pool G (Sofia, Bulgaria), Pool H (Varna, Bulgaria).

Le prime di ogni girone e le due migliori seconde avanzeranno alla terza fase che si giocherà a Torino dal 26 al 28 settembre. Le 6 squadre saranno inserite in 2 gironi da 3. Le prime 2 di ogni girone avranno accesso alle semifinali di sabato 29 settembre a Torino per giocarsi l’accesso alla finalissima di domenica 30 settembre nel capoluogo piemontese.

 

Il programma dei mondiali 2018

 

Apertura

Sabato 9 settembre due gare inaugurali: Italia – Giappone (Roma, Italia), Bulgaria-Finlandia (Varna, Bulgaria)

 

Prima fase (dal 12 al 18 settembre – quattro sedi – 7 giorni di gare – 24 nazionali – 60 gare)

Pool A (Firenze, Italia): Italia, Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia, Domenicana.

Pool B (Ruse, Bulgaria): Brasile, Canada, Francia, Egitto, Cina, Olanda.

Pool C (Bari, Italia): Stati Uniti, Russia, Serbia, Australia, Tunisia, Camerun.

Pool D (Varna, Bulgaria): Bulgaria, Polonia, Iran, Cuba, Finlandia, Porto Rico.

 

Seconda fase (dal 26 al 28 settembre – quattro sedi – 3 giorni di gare – 16 nazionali – 24 gare)

Pool E (Milano, Italia): 1A, 2B, 3C, 4D

Pool F (Bologna, Italia): 1B, 2A, 3A, 4C

Pool G (Sofia, Bulgaria): 1C, 2D, 3D, 4B

Pool H (Varna, Bulgaria): 1D, 2C, 3B, 4A

 

Italia e Bulgaria, nazioni ospitanti, giocheranno a Milano e Sofia rispettivamente nella seconda fase indipendentemente dalla posizione nel girone della prima fase se qualificate per la seconda fase.

 

Terza fase (dal 26 al 28 settembre – 1 sede – 3 giorni di gare – 6 nazionali – 6 gare)

Pool I (Torino, Italia): 1a E/F, 1a G/H, 1a Best 2nd

Pool J (Torino, Italia): 1a E/F, 1a G/H, 2a Best 2nd

 

29 settembre Semifinali – Torino

30 settembre Finale – Torino

 

 

Ultime news

Superbonus, Zampa (Fibre Net): “Mancano certezze, serve più tempo”

"Quello che manca è la certezza di come lavorare. Il fatto di avere bisogno di più tempo per fare...

Potrebbe interessarti