Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Volley: Mondiali 2018 Italia – Bulgaria

Al via  Mondiali 2018 di Volley Italia – Bulgaria

Le migliori 24 squadre al mondo si contenderanno dal 9 al 30 settembre il titolo di campioni del mondo nella rassegna iridata ospitata da Italia e Bulgaria.

Così come nel campionato europeo del 2015, infatti, saranno le due nazioni ad ospitare il campionato del mondo maschile del 2018 con la fase finale in programma in Italia, a Torino, dal 26 al 30 settembre.

Ad Italia e Bulgaria, le due nazioni ospitanti, e alla Polonia, campioni del mondo uscenti, si sono aggiunte 21 nazionali provenienti dalle cinque confederazioni affiliate alla Federazione internazionale: AVC (Asian Volleyball Confederation), CAVB (Confédération Africaine de Volleyball), CEV (Confédération Européenne de Volleyball), CSV (Confederación Sudamericana de Voleibol) and NORCECA (North, Central America and Caribbean Volleyball Confederation).

Quando iniziano i mondiali di pallavolo

Il sipario si alzerà sabato 9 settembre con due gare inaugurali in programma sotto il cielo stellato di Roma al Foro Italico e a Varna in Bulgaria.

Saranno Italia-Giappone e Bulgaria-Finlandia a dare il via al 19° mondiale maschile che proseguirà poi con le 24 nazionali impegnate nei quattro gironi della prima fase prevista dal 12 al 18 settembre: Pool A (Firenze, Italia), Pool B (Ruse, Bulgaria), Pool C (Bari, Italia), Pool D (Varna, Bulgaria).

Come funziona

Dalla prima fase saranno eliminate le ultime 2 nazionali di ogni girone. Le 16 nazionali in corsa saranno inserite nei quattro gironi della seconda fase in programma dal 21 al 23 settembre: Pool E (Milano, Italia), Pool F (Bologna, Italia), Pool G (Sofia, Bulgaria), Pool H (Varna, Bulgaria).

Le prime di ogni girone e le due migliori seconde avanzeranno alla terza fase che si giocherà a Torino dal 26 al 28 settembre. Le 6 squadre saranno inserite in 2 gironi da 3. Le prime 2 di ogni girone avranno accesso alle semifinali di sabato 29 settembre a Torino per giocarsi l’accesso alla finalissima di domenica 30 settembre nel capoluogo piemontese.

 

Il programma dei mondiali 2018

 

Apertura

Sabato 9 settembre due gare inaugurali: Italia – Giappone (Roma, Italia), Bulgaria-Finlandia (Varna, Bulgaria)

 

Prima fase (dal 12 al 18 settembre – quattro sedi – 7 giorni di gare – 24 nazionali – 60 gare)

Pool A (Firenze, Italia): Italia, Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia, Domenicana.

Pool B (Ruse, Bulgaria): Brasile, Canada, Francia, Egitto, Cina, Olanda.

Pool C (Bari, Italia): Stati Uniti, Russia, Serbia, Australia, Tunisia, Camerun.

Pool D (Varna, Bulgaria): Bulgaria, Polonia, Iran, Cuba, Finlandia, Porto Rico.

 

Seconda fase (dal 26 al 28 settembre – quattro sedi – 3 giorni di gare – 16 nazionali – 24 gare)

Pool E (Milano, Italia): 1A, 2B, 3C, 4D

Pool F (Bologna, Italia): 1B, 2A, 3A, 4C

Pool G (Sofia, Bulgaria): 1C, 2D, 3D, 4B

Pool H (Varna, Bulgaria): 1D, 2C, 3B, 4A

 

Italia e Bulgaria, nazioni ospitanti, giocheranno a Milano e Sofia rispettivamente nella seconda fase indipendentemente dalla posizione nel girone della prima fase se qualificate per la seconda fase.

 

Terza fase (dal 26 al 28 settembre – 1 sede – 3 giorni di gare – 6 nazionali – 6 gare)

Pool I (Torino, Italia): 1a E/F, 1a G/H, 1a Best 2nd

Pool J (Torino, Italia): 1a E/F, 1a G/H, 2a Best 2nd

 

29 settembre Semifinali – Torino

30 settembre Finale – Torino

 

 

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Sport

Buddyfit inaugura la sua palestra online con il lancio di un abbonamento all in one. Una vera rivoluzione per il mondo dell’home fitness, e...

Lifestyle

Con la fine dell’estate e con la ripartenza delle varie discipline sportive, sono sempre di più le persone che non possono fare a meno della...

Lifestyle

Sempre più persone, negli ultimi decenni, si stanno accostando a un nuovo stile di vita più sano e più responsabile, sia dal punto di...

Lifestyle

È arrivata la tanta agognata Fase 3 ed è giunto il momento di ricominciare ad allenarsi.  Per quanto riguarda l’attività sportiva all’aperto, si deve rispettare la...