Connettiti con noi

Motori

Renault: il nuovo SUV Kadjar. Tutte le caratteristiche

Redazione

Pubblicato

il

Il Nuovo Kadjar Renault si evolve da ogni punto di vista, vantando uno stile più dinamico e moderno. Conserva i codici tradizionali dei SUV, ma diventa più seducente e più statutario.

Pone l’accento sul comfort, sulla qualità e sull’ergonomia, con un abitacolo rivisitato per risultare ancora più piacevole nell’uso quotidiano.

Infine, Nuovo Kadjar offrirà nuove motorizzazioni benzina e Diesel, più performanti e efficienti, per un maggiore piacere di guida.   

Il design esterno

Nella parte anteriore il Nuovo Kadjar riprende la firma luminosa a forma di C (C-Shape) che caratterizza l’identità della gamma Renault. La consolida aggiungendo alle luci diurne anche gli indicatori di direzione a LED. Con la tecnologia LED Pure Vision, anche i fendinebbia sono dotati di LED, per un minor consumo di energia pari a un sesto rispetto ai fari alogeni. I fendinebbia diventano rettangolari, rinforzando così il look sportivo di Kadjar.

Anche sul retro gli indicatori di direzione si arricchiscono di LED, proprio come le luci di retromarcia e i fendinebbia, ora integrati nel paraurti, che si affinano per una maggiore eleganza.

Un’ identità di marca rinforzata

I designer hanno ridisegnato Kadjar anteriormente e posteriormente per accentuarne l’attrattività. Il risultato è una calandra ampliata con nuovi inserti cromati. Anche i paraurti valorizzano maggiormente il veicolo grazie all’aumento delle superfici in tinta carrozzeria.

Uno stile esterno più ricco

Nel top di gamma, il nuovo design del paraurti posteriore si arricchisce di cromature, contribuendo ad “affermare” maggiormente il veicolo sulla strada. Sul tetto troviamo inoltre l’antenna “Shark”.

Una scelta sempre più ampia

Nuovo Kadjar propone tre nuovi tipi di cerchi da 17,18 e 19 pollici nonché tre colori inediti: Verde Oural , Blu Iron e Grigio Magnete

Gli interni

Fin dagli esordi, Renault Kadjar ha messo il benessere dei suoi passeggeri al primo posto. Il Nuovo Kadjar va oltre: è più moderno e la qualità percepita è ancora maggiore.

Un nuovo schermo touch multimediale più elegante

Nella parte centrale del cruscotto è inserito un nuovo schermo touch multimediale a tecnologia capacitiva, che offre più luminosità e maggiore sensibilità. Questo schermo da 7 pollici comprende il monitor del sistema R-LINK 2 affiancato sui due lati dai pulsanti di controllo. Perfettamente ben integrato il sistema è a filo con la superficie del cruscotto. Il design di quest’ultimo guadagna in  fluidità ed eleganza.

Comandi di climatizzazione più moderni ed ergonomici  

Il nuovo pannello di comando della climatizzazione automatica acquisisce maggiore modernità ed ergonomia con tre manopole al cui centro vengono visualizzati i dati della temperatura e della ventilazione.Ancora più chiaro e intuitivo.

Una qualità sempre maggiore

Nuovo Kadjar è sempre più attento al dettaglio. Le cromature satinate arricchiscono i contorni degli aeratori, le maniglie delle porte e la consolle centrale. Per i pannelli interni sono stati introdotti nuovi comandi dei vetri e dei retrovisori elettrici, retroilluminati per facilitarne l’utilizzo anche di notte.

Nuove armonie negli interni

Vengono presentati colori inediti, così come nuovi rivestimenti con impunture, di cui alcuni dotati di texture con “effetto 3D”. Il rivestimento Alcantara viene proposto con la nuova finitura Black Edition.

 

Motorizzazioni: motori più efficienti e più performanti

Nuovo Kadjar adotta l’ultima generazione di motori Renault. Entrambe le alimentazioni, benzina e Diesel, integrano le ultime tecnologie di riduzione dei gas di scarico per rispettare le norme vigenti. Puntano al piacere di guida e alla performance, migliorando i consumi.

Benzina: Un 1.3 TCe FAP ultramoderno

Nuovo Kadjar adotta il motore 1.3 TCe, inaugurato sulla Scénic  e su Mégane e che sarà successivamente esteso anche a Captur . Questo gruppo propulsore, sviluppato dall’Alleanza in collaborazione con  Daimler, si attesta sui migliori livelli per performance e piacevolezza di guida. La sua architettura a 4 cilindri è garanzia di un funzionamento morbido e privo di vibrazioni, mentre la coppia generosa offre grande spunto al veicolo a bassi regimi. Su Kadjar questo motore è dotato di filtro antiparticolato (FAP) il cui scopo è quello di eliminare i particolati dei gas di scarico catturandoli in una struttura microporosa alveolare che si rigenera automaticamente a intervalli regolari. Questa motorizzazione commercializzata come « TCe FAP » si articola in quattro offerte: TCe 140 FAP a cambio manuale, TCe 140 FAP a cambio EDC, TCe 160 FAP a cambio manuale e TCe 160 FAP a cambio EDC.

Diesel: più potenza, più piacere di guida, meno emissioni inquinanti

Su Nuovo Kadjar saranno disponibili motorizzazioni Diesel moderne e dotate di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR), considerato come il più performante tra i sistemi post-trattamento degli ossidi di azoto (NOx). Questa tecnologia riduce le emissioni inquinanti dei motori, senza alcun impatto sulla loro performance. I motori, commercializzati come «Blue dCi», del Nuovo Kadjar guadagnano in termini di potenza e piacevolezza di guida.

  • Il Blue dCi 115 vanta ben 5 CV e 10 Nm di coppia in più rispetto al motore della generazione precedente, associando risparmio e fluidità di funzionamento. Disponibile con cambio manuale, verrà successivamente proposto con cambio automatico a doppia frizione EDC.

 

  • Il Blue dCi 150 è la motorizzazione di spicco del Nuovo Kadjar. Con una potenza aumentata di  20 CV rispetto al modello precedente, offre performance di primo piano. Dotato di cambio manuale, sarà proposto con trasmissione 4×2 e 4×4.

 

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini