Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Eventi

Noemi Giangrande: l’attrice premiata a Palinuro

Premio Internazionale per Noemi Giangrande

Alla Sesta edizione premio internazionale cultura, spettacolo ed ambiente Città di Palinuro tenutasi sabato 22 settembre 2018 in piazza Virgilio, fra grandi nomi dello show biz come Gerardina Trovato, Michele Torpedine, Attilio Romita, Andrea Pennino, Luc Colemon, Amedeo Goria, Pasquale Palma e molti altri  c’era anche l’attrice partenopea Noemi Giangrande.

Noemi Giangrande, intervista all’attrice

Noemi ha riscosso grande successo da parte della critica e del pubblico e si sta ritagliando un ruolo molto importante nel mondo teatrale e cinematografico grazie all’impegno sociale dei temi portati in scena.  E’ stata premiata con la motivazione “E’ riuscita a distinguersi nel firmamento artistico cinematografico e teatrale brillando di luce intensa mescolando fascino ed eleganza a talento e professionalità e conquistando il cuore del suo pubblico.”

Noemi ha ritirato il premio ammantata in un abito verde che metteva in luce la sua grande bellezza e sfoggiando il sorriso per cui è così amata dal pubblico senza nascondere una spontanea emozione per l’importante riconoscimento.

Sul palco del premio Città di Palinuro ancora una volta ha dimostrato grande grinta  parlando del difficile lavoro dell’artista e di quanto sia importante essere incoraggiati e avere determinazione: “La recitazione, come tutte le forme artistiche, secondo me devono servire come veicolo per mandare dei messaggi importanti. Io sto cercando di farlo raccontando la violenza che subiscono le donne”.

La sua carriera infatti è costellata di successi, impegno sociale ma anche di  tanta gavetta. Nata nella capitale partenopea nel 1982, Noemi muove i primi passi nel mondo dell’arte fin da quando aveva 5 anni. Giovanissima intraprende il suo primo laboratorio teatrale focalizzando l’attenzione specialmente sul Metodo Stanislavskij. Porta in scena commedie brillanti come “Mpriesteme a mugliereta” al teatro Bracco di Napoli con la regia di Mario Brancaccio  e muovendo i primi passi sui set cinematografici come la fiction “La Squadra”.  Grazie ad un intensa attività di studio diventa anche doppiatrice.  Nel 2014 è fra i protagonisti di  “Janara” , horror movie uscito nelle sale nel 2015.

Impegnata in teatro, oltre a commedie brillanti, mette in scena spettacoli  che toccano Tematiche sensibili e attuali come la violenza sulle donne, tema sul quale ha girato  Evoluzione violenta, cortometraggio di successo in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro il femminicidio, con la regia di Emiliano De Martino. Sempre a proposito di tematiche sensibili e attuali in questo stesso anno (2018) ha debuttato a Roma con lo spettacolo “Tre attori in affitto” scritto e diretto da Vittorio Hamarz Vasfi” che racconta delle difficoltà che affrontano gli attori e gli artisti in generale, per poter sopravvivere con questo mestiere; A maggio poi debutta al Teatro dell’Angelo con “40mq”, scritto e diretto da Emiliano de Martino”, altra commedia che parla di un argomento molto delicato quale la transessualità,  che viene raccontato in un modo brillante e  divertente quanto delicato e poetico. Lo spettacolo che il 31 agosto è andato in scena anche al Maschio Angioino di Napoli, è in procinto di andare in tournee in Teatri di tutta Italia e che presto diventerà anche un lungometraggio per il cinema.

Proprio nei prossimi giorni inizierà le riprese del lungometraggio “Mediterranea passione” nella zona del cilento.

Noemi Giangrande è certamente un’artista di cui sentiremo ancora parlare moltissimo.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Eventi

Sono stati tantissimi i vip che, prima della “chiusura light”, si sono dati appuntamento alla Hollywood Lounge, la gift room allestita all’Hotel Donna Laura...

Eventi

La nona edizione del prestigioso Premio Letterario Caccuri si è conclusa con la vittoria del libro “Atlantide. Viaggio alla ricerca della bellezza” (Feltrinelli) di...

Eventi

Cresce l’attesa per la sesta edizione del Premio Ausonia, evento ideato da Antonio Maria D’Amico e dalla FITA Cosenza in collaborazione con la FITA Nazionale...

Cinema e Spettacolo

Grande successo per la cerimonia di premiazione del premio collaterale della Biennale “Sorriso Diverso Venezia Award” tenutasi venerdì 11 Settembre all’Hotel Excelsior nell’ambito della...