Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Mondiali Volley 2018: risultati e classifica dopo la 6° giornata

Mondiali Volley 2018: risultati e classifica dopo la 6° giornata. Primi verdetti relativamente alle qualificazioni alla fase successiva.

POOL A FIRENZE  

Si è chiusa con la vittoria sulla Repubblica Dominicana 3-0 (25-18, 25-13, 25-17) la prima fase del Belgio. La formazione guidata da Andrea Anastasi non ha avuto problemi a superare i caraibici che così hanno salutato la rassegna iridata (0 vittorie e 0 punti). Ben diverso il bottino del Belgio (3v e 10 p), trascinato oggi dalla coppia Hendrik Tuerlinckx (14 p) – Igor Grobelny (13 p). Per conoscere il proprio piazzamento la squadra belga dovrà aspettare l’esito del match di domani tra Italia e Slovenia. Nella seconda partita di giornata un’Argentina mai doma, ha piegato 3-2 (25-18, 22-25, 27-29, 25-17, 15-13) la Slovenia che così ha visto svanire la possibilità di chiudere al primo posto il girone. Per i sudamericani si tratta di un successo preziosissimo perché domani per qualificarsi alla seconda fase basterà anche una sconfitta 3-2 contro il Giappone. Gli sloveni, invece, rimangono bloccati in terza posizione con 3 vittorie e 9 punti. Il top scorer della gara è stato Mitja Gasparini (19 punti), davanti a Bruno Lima (18 p.).​

Risultati e classifica: 9/9 Italia-Giappone 3-0; 12/9 Domenicana-Slovenia 1-3; Belgio-Argentina 3-1. 13/9 Dominicana-Giappone 0-3; Italia-Belgio 3-0. 14/9 Argentina-Dominicana 3-0; Giappone-Slovenia 1-3. 15/9 Belgio-Slovenia 2-3; Italia-Argentina 3-1. 16/9 Giappone-Belgio 1-3; Dominicana-Italia 0-3. 17/9 Belgio-Dominicana 3-0; Argentina-Slovenia 3-2. Classifica: Italia 4v 12p; Belgio 3v 10p, Slovenia 3v 9p, Argentina 2v 5p, Giappone 1v 3p, Dominicana 0v 0p. 18/9 Giappone-Argentina; Italia-Slovenia. Riposano Belgio e Dominicana.

POOL B RUSE

Che la classifica della pool B si sarebbe decisa in extremis, nell’ultima giornata di gare lo si era capito da qualche giorno ed i risultati odierni lo hanno confermato. A sole due gare dalla conclusione la classifica dice prima Olanda (vittoriosa 3-1 sull’Egitto) con 4 vittorie ed 11 punti, secondo il Canada (sconfitto 1-3 dal Brasile) con 3 vittorie e 9 punti, terzi i campioni olimpici verdeoro con 3 vittorie ed 8 punti, quarta la Francia con soli 2 successi e 8 punti. Domani sono in programma Canada-Francia e Brasile-Cina. Facile pronosticare una vittoria brasiliana e una prova d’orgoglio della Francia, che perdendo ancora sarebbe di fatto già fuori dalla Final Six. Questa è una delle tante ipotesi, come è possibile che si arrivi con tre squadre appaiate a 4 vittorie ed 11 punti e in quel caso a decidere sarebbe il quoziente set.

Risultati e classifica 12/9: Olanda-Canada 0-3; Brasile-Egitto 3-0; Francia-Cina 3-0. 13/9: Egitto-Canada 0-3; Brasile-Francia 3-2. 14/9 Cina-Olanda 1-3; Francia-Egitto 3-0. 15/9 Canada-Cina 3-1; Olanda-Brasile 3-1. 16/9 Cina-Egitto 1-3; Olanda-Francia 3-2. 17/9 Egitto-Olanda 1-3; Brasile-Canada 3-1. Classifica: Olanda 4v 11p, Canada 3v 9p, Brasile 3v 8p, Francia 2v 8p, Egitto 1v 3p, Cina 0v 0p. 18/9 Canada-Francia; Cina-Brasile. Riposano Egitto ed Olanda.

POOL C BARI

La Russia si prepara al big match di domani con la Serbia superando 3-0 (25-16, 30-28, 25-15) il Camerun. Ad eccezione del secondo set, vinto ai vantaggi, i campioni d’Europa hanno sempre tenuto saldamente in mano la partita. Shliapnikov nel corso della partita ha fatto ruotare parecchio i suoi uomini e così il miglior marcatore è risultato Victor Poletaev con 13 punti. Mondiale concluso per il Camerun (1 vittoria e 3 punti), formazione comunque sempre combattiva che non ha sfigurato. Successo netto anche per l’Australia, 3-1 (16-25, 25-17, 25-19, 25-16) sulla Tunisia. I “canguri” si sono così classificati al quarto posto e nella prossima pool si trasferirà a Bologna. Brutto l’avvio di gara degli australiani, messi in grossa difficoltà dai tunisini. Dalla seconda frazione in poi, però, un incontenibile Lincoln Alexander Williams (25 punti) ha guidato la rimonta dei suoi e per la formazione africana non c’è stato più niente da fare. La Tunisia saluta il torneo iridato senza aver conquistato nemmeno un punto.

Risultati e classifica 12/9 Camerun-Tunisia 0-3; Australia-Russia 0-3; Stati Uniti-Serbia 3-2. 13/9 Australia-Stati Uniti 2-3; Camerun-Serbia 0-3. 14/9 Australia-Camerun 3-1; Russia-Tunisia 3-0. 15/9 Serbia-Tunisia 3-1; Stati Uniti-Russia 3-1. 16/9 Camerun-Stati Uniti 0-3; Serbia-Australia 3-1. 17/9 Russia-Camerun 3-0; Australia-Tunisia 3-1. Classifica: Stati Uniti 4v 10p, Serbia 3v 10p, Russia 3v 9p, Australia 2v 7p., Camerun 1v 3p, Tunisia 0v 0p. 18/9 Stati Uniti-Tunisia; Serbia-Russia. Riposano Australia e Camerun.

POOL D VARNA

 Conclusa a Varna la penultima giornata della pool D che ha visto oggi scendere in campo Cuba e Polonia. Nel primo match di giornata Cuba si è imposta su Porto Rico con il punteggio di 3-1 (25-15, 22-25, 25-21, 25-17) nel derby caraibico. I giovani ragazzi allenati da Vives Coffigny hanno così conquistato la loro prima vittoria nel torneo iridato grazie soprattutto ai 31 punti dell’opposto Gutierrez. Continua senza soste poi la corsa della Polonia che non ha avuto particolari difficoltà a superare 3-0 (25-21, 25-20, 25-22) l’Iran che fino ad oggi era stata una diretta concorrente per il primo posto nel raggruppamento. Gli uomini di Heynen hanno così battuto dei diretti concorrenti in attesa del match di domani contro i padroni di casa bulgari che decreterà la classifica finale. I campioni del mondo in carica, come era preventivabile alla vigilia, sia candidano ad essere una delle contendenti alla conquista del titolo.

Risultati e classifica: 9/9 Bulgaria-Finlandia 3-0; 12/9 Iran-Porto Rico 3-0; Cuba-Polonia 1-3. 13/9 Porto Rico-Polonia 0-3; Iran-Bulgaria 3-1. 14/9 Finlandia-Cuba3-1; Bulgaria-Porto Rico 3-0. 15/9 Cuba-Iran 1-3; Polonia-Finlandia 3-1. 16/9 Porto Rico-Finlandia 2-3; Cuba-Bulgaria 0-3. 17/9 Cuba-Porto Rico 3-1; Iran-Polonia 0-3. Classifica: Polonia 4v 12p, Iran 3v 9p, Bulgaria 3v 9p, Finlandia 2v 5p, Cuba 1v 3p, Porto Rico 0v 1p. 18/9 Finlandia-Iran; Bulgaria-Polonia. Riposano Cuba e Porto Rico.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Sport

L’Italia vince il primo test match contro il Belgio davanti a un pubblico festante per il ritorno del grande volley internazionale in Puglia. Italia...

Sport

La Russia, che ha iniziato la rassegna iridata come grande favorita per la vittoria finale, è ora fuori dai Mondiali 2018. Ad eliminarla sono...

Sport

La Serbia batte l’Italia con un 3-0 ( 25-15 25-20 25-18) che non ammette discussioni, un punteggio clamoroso ed inatteso che per gli Azzurri...

Sport

Il Brasile compie la grande impresa di rimontare due set alla Russia e di vincere la prima gara della Final Six. Se il buongiorno...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it