Connettiti con noi

Musica

Lo Stato Sociale: Il paese dell’amore

Redazione

Pubblicato

il

Esce oggi il nuovo brano de Lo Stato Sociale “Il Paese dell’Amore” e sarà la soundtrack ufficiale di “ROMOLO + GIULY-LA GUERRA MONDIALE ITALIANA”.

L’attesissima serie comedy prodotta da Wildside e Zerosix per Fox Networks Group che sarà in onda in prima visione assoluta dal 17 settembre su Fox (Sky,112). Dopo il grande successo di Facile la band torna con un brano inedito come regalo di fine tour ai suoi fan.

Il Paese dell’amore, Garrincha dischi/ Island Records, è interpreta da Enrico Roberto in arte Carota è scritta come sempre da tutti i regaz, e celebra l’ironica e travagliata storia d’amore dei protagonisti della serie tv di Fox.

La produzione è stata seguita da Fabio Gargiulo già produttore degli inediti di Primati.

Lo Stato Sociale, intervista a poche ore dal debutto al Festival di Sanremo

La canzone

Il brano elenca le contraddizioni e i paradossi del nostro paese in una chiave fortemente satirica e si sposa felicemente con il mood della serie dove l’eterna rivalità tra Roma Nord e Roma Sud è lo specchio di un conflitto più ampio che esce dal Grande Raccordo Anulare e coinvolge il resto d’Italia, tracciandone un quadro da Guerra Mondiale all’italiana.

“Quando ci chiedono se è possibile scrivere canzoni in tour rispondiamo sempre di si: è il modo migliore di far passare il tempo in furgone e nelle camere d’albergo. Un giorno era venuto fuori un embrione musicale per il ritornello che era perfetto per la serie televisiva di Fox di cui ci avevano parlato. Il tema vocale che seguiva il ritornello era super catchy e poteva adattarsi bene alla forma della sigla. Le strofe sono molto scarne di suoni per dare spazio e dirompenza alla melodia e al testo. pianoforte, basso e Kick drum suonano infatti sugli stessi accenti lasciando molta libertà alla voce. Sul ritornello abbiamo avuto l’idea di inserire un suono di sirena in background che oltre a rendere il tutto più ricco in frequenze richiama anche l’estetica tarantiniana che abbiamo scelto per il video

I regaz si sono subito incuriositi davanti a questa proposta di Fox: “Quando ci hanno contattato raccontandoci l’idea del progetto ci è sembrata una cosa molto stimolante. Ci divertiva l’idea di lavorare per la prima volta con un tema assegnato, come a scuola. Poi si sa, a noi piace sempre cimentarci nelle cose che non sappiamo fare e non abbiamo mai fatto… potevamo forse tirarci indietro adesso che ci hanno chiesto di scrivere un pezzo per la colonna sonora di una serie televisiva?”

 

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini