Connettiti con noi

Telefonia

Come far durare di più la batteria dello smartphone

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Smartphone, alcuni consigli per far durare di più la batteria

Smartphone e batteria, un connubio che interessa i tanti utilizzatori spesso alle prese con il dispositivo che si scarica facilmente.

Tra social, instant messaging, mail e tante altre app, la durata della batteria del proprio dispositivo si accorcia sempre più.

Spesso siamo costretti a rinunciare allo smartphone nei momenti di bisogno, andando alla ricerca della prese di corrente più vicina o attaccando il powerbank.

Ecco alcuni consigli utili per far durare di più la batteria dello smartphone.

Carica

L’ideale è di metterlo in carica quando arriva al 20% e staccarlo quando è al 90% di carica. Un consiglio difficile da applicare ma è veramente utile. Evitate, quando possibile, di far scaricare completamente la batteria.

App e notifiche push

Le notifiche push sul vostro smartphone altro non fanno che accendere lo schermo del vostro dispositivo. Un’operazione che consuma la vostra batteria. Se ricevete tanti messaggi, mail o notifiche social, il consiglio è di lasciar attive le opzioni più importanti. Se ad esempio siete in un gruppo whatsapp in cui si dialoga tanto, il consiglio è quello di disattivare ogni notifica 🙂

Lasciare in carica

Mentre è in ricarica evitate di staccare e riattaccare il telefono continuamente, aumentano i cicli di ricarica. In quel caso è sempre meglio un powerbank.

Temperatura

Evitate di ricaricarlo al caldo, tipo in macchina. Il calore non fa altro che peggiorare la situazione.

No alla ricarica veloce

Altra opzione da scartare è quella della ricarica veloce o “quick charge”: questa opzione riscalda la batteria. In questo caso è meglio attivare l’opzione di ricarica lenta. Se ricaricate di notte, meglio attivare una ricarica lenta. Occhio anche alla ricarica wireless! Se non viene fatta a dovere rischiate di danneggiare la batteria.

Cavi

Usate sempre caricabatteria e cavi originali o di qualità. Gli sbalzi di tensione possono nuocere alla salute della batteria.

Cambio batteria

Se vedete che la durata dello smartphone comincia a ridursi, optate per un cambio batteria. Ovviamente deve valerne la pena in termini di qualità-prezzo. Evitate le batterie cinesi che costano poco ma non sono di qualità. Optate per quelle originali o, nel caso vogliate installare quelle compatibili, che siano di alta qualità. Un po’ come il discorso fatto per i cavi poco prima…

Commenti

commenti

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Classifica Musicale

Più Lette

X