Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Telefonia

Come far durare di più la batteria dello smartphone

Smartphone
Smartphone

Smartphone, alcuni consigli per far durare di più la batteria

Smartphone e batteria, un connubio che interessa i tanti utilizzatori spesso alle prese con il dispositivo che si scarica facilmente.

Tra social, instant messaging, mail e tante altre app, la durata della batteria del proprio dispositivo si accorcia sempre più.

Spesso siamo costretti a rinunciare allo smartphone nei momenti di bisogno, andando alla ricerca della prese di corrente più vicina o attaccando il powerbank.

Ecco alcuni consigli utili per far durare di più la batteria dello smartphone.

Carica

L’ideale è di metterlo in carica quando arriva al 20% e staccarlo quando è al 90% di carica. Un consiglio difficile da applicare ma è veramente utile. Evitate, quando possibile, di far scaricare completamente la batteria.

App e notifiche push

Le notifiche push sul vostro smartphone altro non fanno che accendere lo schermo del vostro dispositivo. Un’operazione che consuma la vostra batteria. Se ricevete tanti messaggi, mail o notifiche social, il consiglio è di lasciar attive le opzioni più importanti. Se ad esempio siete in un gruppo whatsapp in cui si dialoga tanto, il consiglio è quello di disattivare ogni notifica 🙂

Lasciare in carica

Mentre è in ricarica evitate di staccare e riattaccare il telefono continuamente, aumentano i cicli di ricarica. In quel caso è sempre meglio un powerbank.

Temperatura

Evitate di ricaricarlo al caldo, tipo in macchina. Il calore non fa altro che peggiorare la situazione.

No alla ricarica veloce

Altra opzione da scartare è quella della ricarica veloce o “quick charge”: questa opzione riscalda la batteria. In questo caso è meglio attivare l’opzione di ricarica lenta. Se ricaricate di notte, meglio attivare una ricarica lenta. Occhio anche alla ricarica wireless! Se non viene fatta a dovere rischiate di danneggiare la batteria.

Cavi

Usate sempre caricabatteria e cavi originali o di qualità. Gli sbalzi di tensione possono nuocere alla salute della batteria.

Cambio batteria

Se vedete che la durata dello smartphone comincia a ridursi, optate per un cambio batteria. Ovviamente deve valerne la pena in termini di qualità-prezzo. Evitate le batterie cinesi che costano poco ma non sono di qualità. Optate per quelle originali o, nel caso vogliate installare quelle compatibili, che siano di alta qualità. Un po’ come il discorso fatto per i cavi poco prima…

Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Telefonia

Le vendite di smartphone sono diminuite del 7% su base annua (YoY) e del 23% su base trimestrale (QoQ) in Europa durante il primo...

Telefonia

Huawei è reduce da un anno movimentato. Nonostante ciò, il colosso Cinese ha introdotto sul mercato nuovi smartphone. Tra questi citiamo Huawei P40 (Pro), sprovvisto...

Telefonia

Il mese scorso, vi abbiamo raccontato dell’anticipazione di LetsGoDigital in merito a un telefono Xiaomi con una fotocamera rotante e un display rotante.  Questa volta il...

Telefonia

Huawei ha presentato sul mercato italiano il P smart 2020 ed il P smart Pro. Si tratta di due dispositivi entry level pensati per...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it