Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Salute

Mestruazioni: in Italia si combatte contro il tabù del ciclo

Parliamo di mestruazioni? In Italia si combatte contro il tabù del ciclo

Parlare di mestruazioni, oggi, è difficile? Il ciclo mestruale è sì un evento naturale per tutte le donne del mondo, ma che a volte può trasformarsi in un elemento di disagio e di malessere, rendendo così difficile discuterne con serenità.

Per rispondere a questa domanda Essity, azienda leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con i suoi brand TENA, Nuvenia, Tempo, Tork, Demak’Up, Libero, Leukoplast, Jobst e Actimove, ha diffuso quest’oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell’Igiene Mestruale, i dati della sua ricerca “Hygiene and Health Report 2018-2019” dedicati proprio al tema delle mestruazioni e al rapporto che le famiglie e le donne italiane hanno con esso.

In Italia solo 4 donne su 10 provano disagio durante il proprio ciclo mestruale

E quella delle donne italiane con il proprio ciclo mestruale è una relazione che, finalmente, sembra andare verso un lieto fine: solo il 38% del campione intervistato, infatti, ammette di sentirsi a disagio con se stessa e gli altri in quei giorni. Una percentuale che accomuna le donne italiane a quelle francesi (38%), spagnole (39%) e inglesi (40%), ma che certamente mostra come il rapporto delle donne con le mestruazioni stia cambiando, rispetto ad altre latitudini. In Cina, infatti, a sentirsi a disagio durante i giorni del ciclo è ben l’81% del campione intervistato.

Mestruazioni? Parliamone! Non solo le madri, ma anche i padri affrontano l’argomento coi propri figli

Pur con le piccole e grandi difficoltà che l’argomento mestruazioni comporta e con il disagio più o meno velato di vivere la propria vita quotidiana per “quella settimana” al mese, in Italia si assiste a una prima apertura al tema, come evidenziato dai dati della ricerca “Hygiene and Health Report 2018-2019 di Essity. Se oltre l’80% delle mamme italiane, infatti, ha affrontato il tema con le proprie figlie, oggi tocca anche ai padri parlarne: ben il 45% del campione intervistato ha toccato l’argomento con le proprie figlie. E se le madri sono notoriamente più coraggiose e aperte ad affrontare il tema anche con i figli maschi (46% del campione intervistato), si vedono finalmente anche i primi passi dei padri in un terreno prima esclusivamente femminile; il 31% dei papà intervistati, infatti, ha parlato di mestruazioni anche con i propri ragazzi.

A rendere ancora un po’ difficoltoso l’approccio al tema mestruazioni, specialmente per i padri di bambine e ragazzine, è soprattutto l’idea che il ciclo mestruale sia un argomento “molto intimo”, come affermato dal 24% del campione intervistato. Inoltre, oltre la metà dei padri intervistati (il 52%) è ancora convinta che le proprie figlie si sentirebbero maggiormente a loro agio affrontando il tema con la mamma.

Pur essendo un elemento naturale della vita di ogni donna le mestruazioni a volte possono ancora essere fonte di disagio, e parlarne non è sempre facile”, ha affermato Lucia Tagliaferri, Commercial Director Consumer Goods di Essity Italia. “I dati emersi dalla ricerca, però, mostrano che qualcosa si muove, e sono sempre di più le famiglie italiane che affrontano l’argomento, anche con i figli maschi. Ci auguriamo di poter dare il nostro contributo sensibilizzando tutta la popolazione sul tema e speriamo che queste percentuali continuino a crescere. I dati sono decisamente incoraggianti”.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Salute

In occasione della Giornata Internazionale delle mestruazioni del 28 maggio, SCA Italia, azienda leader mondiale nel settore dell’igiene con i suoi brand TENA, Tempo,...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it