Connettiti con noi

Cinema e Spettacolo

Lorella Cuccarini, regina di ghiaccio

Pubblicato

il

Lorella Cuccarini torna al musical e lo fa in grande stile con uno spettacolo realizzato ad hoc: stiamo parlando de LA REGINA DI GHIACCIO ideato e diretto da Maurizio Colombi, ispirato alla fiaba persiana da cui nacque la Turandot di Giacomo Puccini.

La tournée, che ha già toccato Milano, Genova e Roma, prosegue con altre imperdibili tappe, consultabili sul sito www.lareginadighiaccioilmusical.it

 

HO avuto l’onore di assistere alla tappa genovese al Teatro Politeama e il voto che darei a questo musical è assolutamente 10!

Splendida e in forma come non mai, la Lorella interpreta il ruolo di una crudele e malefica regina vittima di un incantesimo, nel cui regno gli uomini indossano una maschera per non incrociare il suo sguardo e rimanere vittime della sua perfida bellezza. Solo colui che sarà in grado di risolvere tre enigmi potrà averla in sposa. Riuscirà il Principe Calaf, interpretato da Pietro Pignatelli, a sciogliere il cuore di ghiaccio della regina con il calore e il fuoco del suo amore?

 

L’Opera lirica Turandot, incompiuta per la prematura scomparsa di Puccini, ebbe nelle varie edizioni dei finali distinti. Il moderno adattamento in musical di Maurizio Colombi, che si conferma una delle menti più capaci del genere Musical in Italia (suoi Rapunzel, Peter pan), dà una nuova chiave di lettura fantastica, più vicina alla sensibilità dei bambini, grazie all’inserimento di personaggi inediti: le tre streghe Tormenta, Gelida e Nebbia, fautrici dell’incantesimo, in contrasto con i consiglieri dell’imperatore Ping, Pong e Pang; un albero parlante, la Dea della Luna Changé, il Dio del Sole Yao. Un cast artistico formato  ben da venti

 

La musica originale, composta da 18 emozionanti brani musicali arrangiata e diretta da Davide Magnabosco mantiene dei riferimenti melodici ad alcune tra le più famose arie di Puccini e di altri “grandi” dell’opera lirica: magistrale l’interpretazione di Lorella che ancora una volta sa incantare il pubblico, confermandosi assoluta regina del palcoscenico.

 

La fiaba in musica emoziona, suggestiona, stupisce con effetti scenografici importanti, incanta grazie alle voci degli interpreti, diverte grandi e piccoli: ancora una volta Lorella si conferma a pieno merito “la più amata dagli italiani”

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X