Connettiti con noi

Radio e Tv

La nuova Volkswagen up! GTI

Redazione

Pubblicato

il

Volkswagen up! una sportiva con le dimensioni della GTI originale.

Con questa piccola GTI, i giovani automobilisti possono trasformare un sogno in realtà, mentre quelli meno giovani possono finalmente realizzare un sogno nel cassetto: a 42 anni dall’esordio della prima Golf GTI, entra in scena la nuova up! GTI. Una sportiva con le dimensioni della GTI originale. Il concept e la potenza della up! GTI da 115 CV prendono spunto dalla Golf GTI I da 110 CV presentata nel 1976. La nuova up! GTI rappresenta un tributo a questa icona, riproponendone le caratteristiche salienti in un concentrato di potenza: dimensioni compatte, peso contenuto, motore potente e parco nei consumi (consumi WLTP: 5,7 – 5,6 l/100 km nel ciclo combinato), valori di deportanza più elevati sull’asse posteriore e telaio sportivo, senza dimenticare gli stilemi propri di una GTI (tra gli altri: linea rossa nella calandra, pinze dei freni rosse, rivestimenti dei sedili in tessuto quadrettato clark). Questa sportiva, in grado di raggiungere i 196 km/h, inaugura una nuova dimensione del piacere di guida nel segmento delle city car, rappresentando così un anello di congiunzione con la compatta Golf GTI della prima generazione. Un elemento tipico GTI è il sofisticato assetto sportivo, che assicura l’agilità di un kart, regalando, al contempo, massimo comfort. La GTI è, inoltre, la prima up! a essere equipaggiata con filtro antiparticolato per motori a benzina; grazie a questo sistema catalitico, la nuova up! GTI rispetta i requisiti relativi alla nuova norma europea sui gas di scarico Euro 6 AG. Anche la up! più potente di tutti i tempi rimane, comunque, una vettura alla portata di tutti: come avvenuto per la Golf
GTI I, l’elevata potenza della nuova up! GTI non è abbinata a prezzi altrettanto elevati. In Italia, per portarsi a casa questo modello top di gamma – comprensivo di telaio sportivo (carrozzeria ribassata di 15 mm), climatizzatore, illuminazione ambiente rossa, fendinebbia, volante multifunzione sportivo rivestito in pelle, sensori di parcheggio posteriori, cruise control, cerchi in lega leggera da 17 pollici con nuovo design
(Brands Hatch) e sistema di infotainment – bastano 17.400 Euro.

La up! GTI con il DNA della GTI I.

Con la nuova up! GTI, la Volkswagen propone ai suoi Clienti un viaggio nel tempo attraverso gli ultimi quattro decenni: quando la prima GTI fece la sua apparizione sul mercato negli
anni ’70, democratizzò il concetto di auto sportiva in tutto il mondo.
La nuova compatta della Casa di Wolfsburg si fece largo per la prima volta tra le grandi berline e le costose vetture sportive che avevano fino ad allora dettato il passo. Per riconoscere all’istante la GTI bastava osservarne il frontale, in cui spiccavano la linea rossa nella calandra nera, le doppie strisce nere sopra i listelli sottoporta, nonché il posteriore contraddistinto, a sua volta, da una cornice nera sul portellone. Il peso a vuoto non superava gli 810 kg, a fronte di una potenza di 110 CV. Queste le principali prestazioni di marcia della “new entry” dell’epoca, i cui esemplari in ottimo stato sono attualmente valutati a prezzi superiori rispetto a quelli di una nuova up! GTI: velocità massima 182 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,0 secondi. Le doti dinamiche garantite dal suo motore erano racchiuse in una carrozzeria compatta (lunghezza 3.705 mm, larghezza 1.628 mm specchietti retrovisori esterni esclusi, altezza 1.390 mm), caratterizzata da linee affilate e tinte di stampo classico. Per il lancio sul mercato i colori carrozzeria disponibili erano Rosso Marte e Argento Diamante, mentre il bianco e il nero si sono affermati come colori carrozzeria della GTI solo in un secondo tempo.

I canoni essenziali di una vettura sportiva.

La nuova up! GTI riprende integralmente questo concetto di sportiva leggera, essenziale e compatta: un concentrato di potenza racchiuso in una vettura compatta, divertente da guidare, parca nei consumi e con un look accattivante. Nel 1976, una vettura compatta come la Golf era più o meno grande come una city car del 2018: la up! GTI è lunga 3.600 mm, alta 1.478 mm e larga 1.641 mm (specchietti retrovisori esterni esclusi), risultando pertanto 105 mm più corta rispetto a una Golf GTI prima serie, ma 88 mm più alta e 13 mm più larga. Per quanto riguarda gli interni, il nuovo modello si fa apprezzare anche per la spaziosità. Se poi il DNA tecnico-motoristico che contraddistingue una moderna GTI, ossia un sorprendente motore turbo con una coppia di 200 Nm, si sposa con le linee pulite ed essenziali della carrozzeria della up!, ecco che rivive con immutato fascino la formula della prima Golf GTI.

 

 

 

Specifiche per il mercato italiano

 

Commercializzazione: gennaio 2018

Motorizzazione: 1.0 TSI 115 CV, cambio manuale a 6 rapporti

Prezzi: 17.400 € (3 porte) 17.900 € (5 porte)

 

Principali dotazioni di serie:

  • Cerchi in lega leggera Brands Hatch neri da 17 pollici, superficie tornita a specchio, con pneumatici dimensione 195/40 R 17
  • Telaio sportivo, carrozzeria ribassata di circa 15 mm
  • Sistema start/stop e di recupero dell’energia
  • Listello rosso sul portellone del bagagliaio
  • Listello rosso nella calandra
  • Fendinebbia con luci di svolta
  • Logo GTI sul portellone del bagagliaio
  • Cristalli posteriori bruniti
  • Strisce decorative nere sopra i listelli sottoporta
  • Calotte specchietti retrovisori esterni verniciate in nero
  • Luci diurne a LED
  • Illuminazione ambiente rossa
  • Padiglione Black
  • Dash pad Pixels Red
  • Impugnatura della leva del freno a mano rivestita in pelle, pulsante della leva del freno a mano cromato
  • Consolle centrale compresi portabicchieri anteriori e posteriori
  • Volante sportivo multifunzione rivestito in pelle con cuciture rosse
  • Divano posteriore non frazionabile, schienale abbattibile sdoppiabile in modo asimmetrico
  • Pomello della leva del cambio rivestito in pelle
  • Rivestimenti dei sedili in tessuto clark
  • Tappetini in tessuto anteriori e posteriori
  • Maniglie delle porte cromate
  • Sedile conducente regolabile in altezza
  • Specchietti retrovisori esterni regolabili/riscaldabili elettricamente
  • Alzacristalli elettrici anteriori
  • Pianale del bagagliaio estraibile e regolabile su due livelli
  • Climatizzatore
  • Specchietto di cortesia nell’aletta parasole lato passeggero anteriore
  • Display multifunzione Plus a colori
  • Radio Composition Phone con maps+more dock
  • Sound Pack con sei altoparlanti
  • Interfaccia USB
  • Sedili anteriori riscaldabili
  • Cruise control
  • Frenata di emergenza City
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Comando automatico delle luci di marcia con funzione Coming/Leaving Home
  • Sensore pioggia
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

City Angels City Angels
Eventi4 ore fa

City Angels, gli angeli di Milano

Lo scorso 6 gennaio in occasione dell’Epifania i City Angels insieme alla madrina, Daniela Javarone, sono stati i protagonisti del...

Red Bull Cliff Diving 2019 Red Bull Cliff Diving 2019
Eventi4 ore fa

La Red Bull Cliff Diving a Polignano il 19 luglio 2020

La Red Bull Cliff Diving World Series 2020 inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite. Quando...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv5 ore fa

Kilimangiaro, la puntata del 19 gennaio

Un documentario sulla Tunisia del film maker Salvatore Braca aprirà la puntata di Kilimangiaro. Il programma di Rai3 condotto da...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv5 ore fa

Domenica In: la puntata del 19 gennaio

Domenica In va in onda il 19 gennaio alle 14.00 su Rai1 condotta da Mara Venier. Ospiti e anticipazioni della...

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv5 ore fa

Da Noi A Ruota Libera: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, nella nuova puntata di “Da Noi…A Ruota Libera”. Ospiti e anticipazioni della puntata Francesca...

Michele Zarrillo Michele Zarrillo
Festival di Sanremo5 ore fa

Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2020

Michele Zarrillo parteciperà alla 70° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in gara nella categoria Campioni, con il brano “Nell’estasi o nel fango”, scritto...

La Domenica Ventura La Domenica Ventura
Radio e Tv6 ore fa

Settimana Ventura: la puntata del 19 gennaio

Si avvicina l’appuntamento sanremese e a Settimana Ventura, nel salotto di Simona Ventura, in onda su Rai2 domenica 19 gennaio...

Massimiliano Ossini - Lineabianca Massimiliano Ossini - Lineabianca
Radio e Tv6 ore fa

Lineabianca: la puntata del 18 gennaio

Il prossimo appuntamento di Lineabianca, con Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi, in onda sabato 18 gennaio alle 14.00 su Rai1,...

Linea Verde Life 2019/2020 Linea Verde Life 2019/2020
Radio e Tv6 ore fa

Linea Verde Life: la puntata del 18 gennaio

Il racconto di Linea Verde Life farà tappa a Rimini. Sabato 18 gennaio, alle 12.20 su Rai1, Marcello Masi e...

Uno Mattina in famiglia: Monica Setta e Tiberio Timperi Uno Mattina in famiglia: Monica Setta e Tiberio Timperi
Radio e Tv6 ore fa

Uno Mattina in famiglia (18 e 19 gennaio 2020)

Nuovo appuntamento con Uno Mattina in famiglia, in onda su Rai1 nel fine settimana. Uno Mattina in famiglia premiato dai Lifestyle...

Più Lette