Connettiti con noi

Telefonia

La fotocamera negli smartphone: un particolare che sta a cuore a molti

Pubblicato

il

Quando si sceglie un nuovo smartphone si fanno valutazioni di diverso tipo. Fino a qualche anno fa il telefono cellulare era valutato solo per alcuni aspetti: la ricezione audio, il servizio di messaggistica e poco altro. Con l’avvento di Internet le cose sono cambiate: la connettività ha un peso fondamentale nella scelta di un dispositivo mobile, ma anche altre peculiarità giocano un ruolo molto importante. Tra queste c’è la fotocamera, elemento che cattura l’attenzione di tanti utenti.

Districarsi nel mare magnum del mercato di smartphone non è facile: la scelta a disposizione è ampia e considerazioni da fare sono moltissime. Ma se state cercando lo smartphone dotato della migliora fotocamera, il campo di azione si restringe.

Su https://blog.yeppon.it/migliore-fotocamera-smartphone/ troviamo una carrellata dei migliori smartphone per fotocamera in circolazione. Qui proviamo a descrivere alcuni modelli che spiccano in tal senso.

Per prima cosa c’è da dire che non sempre alcuni dettagli tecnici permettono di avere una fotografia migliore. La potenza va supportata a dovere, e se questo non accade è meglio rinunciare a qualcosina. L’esempio è quello dei sensori: sensori e software devono lavorare in sintonia per produrre una buona immagine. Lo stesso discorso vale per i megapixel. Tanti megapixel possono produrre un dettaglio più accurato per l’ambiente, ma non è detto che la fotografia sarà necessariamente di livello migliore.

Ecco allora alcuni modelli Android dotati di una buona fotocamera in rapporto al prezzo.

 

Smartphone di fascia economica

Tra gli smartphone di fascia economica (poco oltre i 200 euro) citiamo Huawei P8 Lite, uno dei modelli maggiormente richiesti nell’ultimo anno. Si tratta di un cellulare che dispone di una fotocamera da 12 megapixel e di una (quella frontale) da 8 megapixel, con sensori di buon livello. Il vero fiore all’occhiello di questo dispositivo risiede nell’hardware, dotato di un display da 5,2” e risoluzione FHD. Il tutto per un prezzo che si aggira sui 250 euro.

L’Asus Zenfone 3 Laser è disponibile più o meno allo stesso prezzo e si caratterizza per una fotocamera principale da 13 megapixel e una anteriore da 8 megapixel. Questo garantisce una buona capacità di messa a fuoco e una discreta qualità dell’immagine, grazie anche ad un display da 5,5” in full HD.

 

 

Smartphone di fascia media

Per questo tipo di device la spesa si aggira tra le 250 e le 300 euro. Un buon compromesso tra qualità e prezzo lo offre il Lenovo Moto G5 Plus, con fotocamere da 12 e 5 megapixel. Display da 5.2” in full HD e processore Qualcomm Snapdragon 625 da 2Ghz garantiscono una qualità delle immagini certificata, ad un prezzo non eccessivo (300 euro circa) in ragione della bontà del prodotto.

 

Una novità nel panorama degli smartphone è rappresentata invece da bq Aquaris V, prodotto di marca spagnola non molto noto ai più. Particolare attenzione alla luminosità, grazie alle fotocamere da 12 e 8 megapixel con apertura F/2.0 e singolo flash Led più display da 5.2” in HD.

 

Smartphone di fascia alta

Salendo con il prezzo è evidente che migliori la qualità anche della fotocamera. Chi ha un budget più alto a disposizione può puntare ad esempio sul Samsung Galaxy S7, il cui prezzo gravita attorno ai 650 euro. Qui il binomio tra software e sensori è in grado di garantire degli scatti di assoluto livello praticamente in tutte le circostanze.

Anche il modello Lg G6 è meritevole di menzione, visto che le due fotocamere lavorano ampliando il campo visivo fino a 125 gradi. Uno smartphone che lascia spazio anche alla creatività nelle foto, grazie a sensori che mettono a punto la modalità grandangolo.

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini