Connettiti con noi

Interviste

Annalisa​ dal 3 dicembre su Italia 1 con Tutta colpa di Darwin

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Annalisa​ su Italia 1 con Tutta Colpa di Darwin

Da domenica 3 dicembre in seconda serata su Italia 1, al via Tutta colpa di Darwin, l’appuntamento con la scienza in tre puntate raccontato da Annalisa e prodotto da DUEB produzioni.

Da “Galileo” a Darwin: come ti appresti ad affrontare questa nuova avventura televisiva ?

Mi appresto con grande entusiasmo, come le altre volte che ho iniziato il viaggio nella scienza per raccontarla in maniera divertente. Adesso è la volta di Darwin e parliamo di evoluzione umana e tecnologica. Argomento super interessante, ho scoperto tante cose che non sapevo, molto stimolante e non vedo l’ora di rendere partecipe tutti.

Come ti sei trovata nelle vesti di conduttrice?

Non sono una vera e propria conduttrice in questo caso. Non ho fatto la conduttrice e non so come mi troverei nel caso. Qui  è un viaggio, in cui porto con me le persone che avranno voglia di guardare la trasmissione. Non faccio altro che rendere partecipi di quello che vivo.

Tre buoni motivi per seguire “Tutta colpa di Darwin”…

Sicuramente Tutta colpa di Darwin è interessante dal punto di vista di quello che si racconta. Non soltanto da quello scientifico. E’ divertente perché tutte le persone incontrate sono state bravissime nel raccontare a me quello che stavano facendo e quello su cui stanno lavorando. Brave nel coinvolgermi e farmi divertire, rendermi entusiasta di quello che stavo vedendo. E’ anche un modo per scoprire cose nuove senza annoiarsi e senza alcuna fatica.

Il 2017 volge al termine: che bilancio tracci?

Il mio 2017 è stato un anno importantissimo, veramente bello in cui sono successe cose bellissime. Ho passato gran parte dell’anno a lavorare per il disco nuovo che uscirà all’inizio dell’anno prossimo. Per cui è stato un anno super stimolante. C’è stata la bellissima estate trascorsa grazie a “Tutto per una ragione” con Benji e Fede: sono davvero felicissima. A ottobre è uscito il singolo “Direzione la vita” che sta andando benissimo. Tanto entusiasmo e speriamo di andare avanti cosi.

Quale regalo vorresti trovare sotto l’albero di Natale e quali aspettative per il nuovo anno?

Il regalo non vedo l’ora di averlo. Potrebbe essere il disco che è praticamente finito e va definito in piccoli particolari e impacchettarlo. Sarebbe stupendo averlo impacchettato per Natale (ride, ndr): non vedo l’ora di averlo tra le mani. Le prospettive per il nuovo anno sono legate a tutto ciò e spero che quando uscirà abbia una bella vita e piaccia.

Commenti

commenti

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Classifica Musicale

Più Lette

X