Connettiti con noi

Interviste

Milly D’Abbraccio “Community Music Tv è la mia nuova vita”

Pubblicato

il

Lontana dal mondo hard Milly D’Abbraccio ora è il cuore pulsante di Community Music Tv, il nuovo canale su Youtube interamente dedicato ai talenti emergenti della musica italiana; a metà strada tra il talent scout e il laboratorio creativo di musica. D’altra parte prima di diventare un’icona sexy Milly aveva iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo proprio come cantante: un ritorno alle origini? Non solo. Con la collaborazione di Chiara Giuria, nota PR nel mondo dello show business, la sua televisione si sta facendo strada ai più importanti eventi musicali della Penisola, un apripista di un bellissimo progetto, come lei stessa ci ha raccontato in questa intervista.

 

Milly, con Community Music Tv torni alle origini. Raccontaci del tuo amore per la musica.

Ho sempre amato la musica: mio nonno era violinista al teatro San Carlo di Napoli e il mio debutto fu proprio come cantante. Incisi giovanissima un disco con il nome d’arte Milli Mou. Poi la vita mi ha portato al mondo del pornografia ma non ho mai lasciato il sogno di poter lavorare nella discografia.

Oggi lo scenario musicale è cambiato molto: quando debuttai le possibilità erano diverse, si vendevano molti dischi, non esisteva internet. In uno scenario costellato dai talent ho voluto fondere da un lato il mondo web dall’altro la possibilità di dare ai giovani una visibilità. Ecco il senso di Community Music Tv: un laboratorio di musica emergente alla portata di tutti, libero, fresco, innovativo.

 

Pensi che il tuo personaggio possa essere troppo “ingombrante” per questo progetto?

Guarda, nel mondo dell’hard sono i pregiudizi ad esserlo. Prendi Rocco Siffredi: è un mito, fa televisione, è volto di pubblicità, è andato addirittura a Sanremo. Lui è un’icona del maschio italiano. Le donne invece sono spesso penalizzate: ho sempre fatto il mio lavoro al massimo, non ho nulla da nascondere e ho sempre accettato nuove sfide Credo poi che sesso e musica siano un’unica cosa, pensa al mondo del rock. I pregiudizi limitano. Sempre.

 

Ci sono dei giovanni talenti su Connunity Music Tv che a tuo parere meritano attenzione mediatica?

Mi viene in mente Salvatore Lampitelli, vincitore de The winner is il programma di Gerry Scotti.

 

Che musica ascolti?

Questa estate sono impazzita per i tormentoni: erano anni che non uscivano così tanti pezzi che a mio parere riascolteremo come delle hit tutt’altro che estive. Tra i miei artisti preferiti The Giornalisti, Ermal Meta, Maroon 5.

 

 

Anni fa il provino di Martina Cambi a X Factor divenne una scena “cult” X Factor a causa della tua lite con Anna Tatangelo, all’epoca giudice. Che cosa ci racconti di quell’episodio?

Ti dico solo che pochi mesi dopo la bocciatura, Martina vinse Castrocaro. I giudizi sono molto relativi e personali. Mi trovavo con lei come accompagnatrice in quanto ero il suo produttore, ma gli autori mi riconobbero subito e mi fecero entrare al provino. Sai, è facile sbagliare nel giudicare una cantante anche se a mio parere bisogna fare percorrere ogni strada, accettare i no con umiltà e continuare a migliorarsi.

 

Hai un messaggio per chi ci sta leggendo?

Certo! Iscrivetevi alla Community e interagite con noi. Fatevi conoscere! Mandateci i vostri video e seguiteci: vorrei organizzare un festival in giro per l’Italia. Sarebbe un bellissimo progetto a favore della musica, dei giovani e di chi ama questa straordinaria forma d’arte.

 

 

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Classifica Musicale

Più Lette

X