Connettiti con noi

Casa

Come combattere il caldo: Deumidificatore o Condizionatore?

Redazione

Pubblicato

il

Il grande caldo sembra essere arrivato in tutta Italia.

Il portale www.qualescegliere.it ha analizzato le tendenze alla scoperta di quali sono le scelte preferite in fatto di elettrodomestici quando si tratta di decidere come rinfrescare le abitazioni, evidenziando le due soluzioni più ricercate: il condizionatore portatile e il deumidificatore.

Sono in tanti gli italiani che hanno manifestato interesse verso quest’ultima soluzione: il deumidificatore è uno dei prodotti più cercati sul sito – un contenitore di consigli, guide, recensioni e informazioni, utili al consumatore digitale per orientarsi nel mondo delle offerte online di prodotti e servizi.

DEUMIDIFICATORI O CONDIZIONATORI PORTATILI: COSA SCELGONO GLI ITALIANI

Osservando la situazione regione per regione, i dati svelano la preferenza degli italiani. Parlando del deumidificatore, si sono mostrati decisamente interessati al tema gli abitanti della Lombardia, con il 23,92% delle ricerche effettuate, seguiti da quelli di Lazio (20,15%), Veneto (8,13%). A livello cittadino, troviamo in testa i grandi capoluoghi, con i primi posti occupati da Roma (19,74%), Milano (16,67%) e Napoli (4,62%). Quando invece si tratta invece del condizionatore portatile, al primo posto troviamo sorprendentemente l’Abruzzo, con il 15,8%; seguono Lazio e Lombardia, rispettivamente con il 15,02% e l’11,93%. Tra le città, a sorpresa Teramo si mostra la più attenta al tema, con il 15,13% di attenzione, addirittura più di Milano e Roma! Tra deumidificatori e condizionatori portatili, le percentuali mostrano come la preferenza sia orientata verso i primi che, secondo il parere degli esperti, rappresentano una scelta più vantaggiosa e corretta sotto diversi punti di vista. Entrambi possono essere utili in caso di grande caldo, ma agiscono sul problema in due modi diversi: il condizionatore raffredda l’ambiente con un getto d’aria a bassa temperatura; il deumidificatore “asciuga” l’umidità presente nell’aria, portando a livelli accettabili una delle principali cause della percezione dell’afa estiva.

DEUMIDIFICATORI O CONDIZIONATORI PORTATILI:

SCEGLIERE IN BASE A RISPARMIO, AMBIENTE DOMESTICO E SALUTE

  • RISPARMIO ALL’ACQUISTO: nel caso del deumidificatore, gli esperti segnalano la presenza di prodotti di fascia di prezzo bassa (fino a 150 euro), fascia di prezzo media (dai 150 ai 250 euro) e fascia di prezzo alta (oltre i 300 euro). Lato condizionatori portatili, si registrano soluzioni con fasce di prezzo superiori (bassa, intorno ai 300/400 euro; media, dai 400 ai 500 euro; alta, oltre i 500 euro).

La differenza di prezzo d’acquisto tra le due soluzioni, a seconda dei modelli, può quindi variare dai 150 ai 250 euro.

  • RISPARMIO NEI CONSUMI: Ipotizzando un costo di 0,20 cent. per kW, un condizionatore portatile può comportare una spesa energetica presunta di 24 euro (utilizzando un modello potente, ad esempio, per 120 ore al mese, per 6 ore al giorno e per 5 giorni). Usando un deumidificatore, invece, a parità di condizioni di utilizzo, si potrà avere una spesa media di circa 14 euro[1].
  • RISPARMIO ENERGETICO: il consumo orario di un deumidificatore può andare da minimo 0,2 kWh a massimo di 0,6 kWh, nel caso dei modelli più potenti. Per il condizionatore portatile, invece, può oscillare da 0,8 a 1 kWh, quindi il risparmio energetico è a favore del deumidificatore.
  • CURA DELLA CASA: a differenza del condizionatore portatile, che a fine stagione estiva tendenzialmente si ripone in cantina, il deumidificatore può essere utile per rendere l’ambiente più vivibile e piacevole in tutte le stagioni: può attenuare la percezione del freddo, soprattutto se utilizzato in ambienti particolarmente umidi; purifica l’aria da polveri, pollini, batteri e cattivi odori; eliminando, l’umidità elimina le muffe; contribuisce alla creazione di un ambiente più sano (alcuni modelli sono dotati di ionizzatori); può aiutare nell’asciugare più rapidamente il bucato.
  • SALUTE: il condizionatore agisce sul problema “caldo” in maniera immediata, con un getto d’aria fredda che abbassa subito la temperatura, ma può causare problemi a livello articolare, muscolare o raffreddamenti, in caso di esposizione continua o di uso prolungato. Il deumidificatore non abbassa la temperatura, ma rende più tollerabile il caldo, riducendo l’umidità e consentendo di godere di un clima estivo secco, piacevole, meno soffocante e sfiancante.

[1] Per quanto riguarda i consumi energetici e il loro impatto economico sulla bolletta di casa, si precisa che le cifre indicate da QualeScegliere.it sono frutto di stime indicative che possono variare a seconda della presenza, o meno, di diversi fattori (modalità e tempi d’uso dell’elettrodomestico, costi del fornitore dell’energia elettrica, modello analizzato, ecc.).

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Uno Mattina in Famiglia Uno Mattina in Famiglia
Radio e Tv14 ore fa

Uno Mattina in Famiglia (16 e 17 novembre)

Dopo la straordinaria puntata di sabato 16 novembre, Monica Setta e Tiberio Timperi si apprestano a far compagnia per una...

Fabio Fazio - Che tempo che fa Fabio Fazio - Che tempo che fa
Radio e Tv14 ore fa

Che tempo che fa: la puntata del 17 novembre

Domenica 17 novembre 2019, alle ore 21.00 su Rai2, nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con...

Un giorno in pretura Un giorno in pretura
Radio e Tv14 ore fa

Un giorno in Pretura: la puntata del 17 novembre

Domenica 17 novembre alle 20.30 in esclusiva su Rai3 Un giorno in pretura proporrà la prima parte del processo Cucchi...

Kilimangiaro Kilimangiaro
Radio e Tv14 ore fa

Kilimangiaro, la puntata del 17 novembre

Camila Raznovich dà il via alla quinta puntata del Kilimangiaro, in onda domenica 17 novembre, alle 16.00, su Rai3. Ospiti e anticipazioni...

Radio e Tv14 ore fa

Domenica In, la puntata del 17 novembre

Decima puntata puntata di Domenica In, in onda il 17 novembre, alle 14:00 su Rai 1, in diretta dagli Studi...

Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli Linea Verde 2019/2020 - Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli
Radio e Tv14 ore fa

Linea Verde: la puntata del 17 novembre

Domenica 17 novembre, su Rai1 alle 12.20, a Linea Verde è protagonista l’Umbria. Il futuro ha un cuore antico: negli...

Radio e Tv14 ore fa

Una storia da cantare su Rai1

Con il nuovo programma Una storia da cantare, Rai1 celebra – in tre uniche prime serate – le straordinarie vite...

Melaverde Melaverde
Radio e Tv14 ore fa

Melaverde, la puntata del 17 novembre

Domenica 17 novembre, alle ore 11.50 su Canale 5, nuovo appuntamento alla scoperta dell’Alto Garda Bresciano con “Melaverde”. Il programma...

Food & Beverage14 ore fa

Il miglior pizzaiolo italiano 2019 è a Monopoli

Francesco Marasciulo ha vinto il titolo di quinto Master Pizza Champion 2019 entrando così tra i migliori pizzaioli d’Italia. Pizzaiolo pugliese, proveniente da...

Gerry Scotti Gerry Scotti
Radio e Tv15 ore fa

Conto alla Rovescia: il quiz di Gerry Scotti

Da lunedì 18 novembre, tutti i giorni alle ore 18.45, arriva Conto alla rovescia, il nuovo quiz condotto da Gerry Scotti. Uno studio avveniristico caratterizzato...

Più Lette