6 C
Comune di Monopoli
sabato 16 Gennaio 2021

DAVID DI DONATELLO 2017: tutto il cinema italiano alla serata di premiazione

Da leggere

Serena Rossi è “Mina Settembre”

Mina Settembre è un dramedy sentimentale ambientato a Napoli, che ha per protagonista un’assistente sociale alla continua ricerca di...

Quelli che il calcio: ospiti Stefano De Martino e Fiona May

Nuovo appuntamento, domenica 17 gennaio alle 14 su Rai2, con “Quelli che il calcio”. Tra gli ospiti in studio:...

Linea Verde: la puntata del 17 gennaio

Linea Verde nel suo viaggio al centro del buono e del bello d’Italia domenica 17 gennaio, alle 12.20 su...

Colpi di scena e sorprese alla 61ª edizione dei David di Donatello, la seconda firmata Sky con protagonisti i più grandi volti del cinema  italiano, che per la prima volta ha riunito per l’occasione ben 4 premi Oscar: da Roberto Benigni a Giuseppe Tornatore, da Gabriella Pescucci al fresco vincitore Alessandro Bertolazzi. Senza dimenticare la partecipazione, nel ruolo di presenter, di eccellenze del cinema italiano come Carlo Verdone, a riprova della centralità che ha conquistato oggi la serata dei David di Donatello per tutto il nostro cinema.

 

Tra i momenti più apprezzati della serata, il monologo di Roberto Benigni, accolto da una standing ovation per ricevere il David alla carriera, e l’inaspettato discorso di Valeria Bruni Tedeschi, che ha incantato il pubblico tra lacrime e risate, con il video del suo intervento divenuto subito virale.

È stata infatti altissima la partecipazione del pubblico alla serata dei David di Donatello 2017, prodotta da Sky e realizzata da Dry, con la conduzione di Alessandro Cattelan. Lo show è stato il programma più commentato sui social network nella serata di ieri con 132.700 interazioni e 78.700 utenti unici (fonte Nielsen Social). Su Twitter l’hashtag #David2017 è stato utilizzato 15.980 volte (fonte Nielsen Studio), mentre l’account InstagramSky Cinema HD ha registrato circa 8.000 interazioni durante la messa in onda della cerimonia (fonte Social Studio). I David di Donatello sono, inoltre, entrati in trending topic con l’hashtag ufficiale #David2017, #daviddidonatello, #indivisibili, #fiore, #AlessandroCattelan,#daviddidonatello2017, #brunitedeschi, #paolovirzì.

 

Per quanto riguarda gli ascolti, la diretta dei David di Donatello è stata vista ieri sera in diretta dalle 21.15 su TV8 e sui canali Sky, da 673 mila spettatori medi complessivi con il 2,62% di share (e un picco del 4,13% alle 23.33) e 4 milioni 264 mila spettatori unici. A ricevere la statuetta per il miglior film è stato “La pazza gioia” di Paolo Virzì, che ha vinto anche il premio per la miglior regia, la miglior attrice protagonista (Valeria Bruni Tedeschi), miglior acconciatore e miglior scenografo. E proprio “La pazza gioia” è già disponibile su Sky Primafila, anche On Demand.

Il maggior numero di riconoscimenti (ben 6) è andato a “Indivisibili” di Edoardo De Angelis – che ha trionfato tra gli altri nelle categoria miglior attrice non protagonista (Antonia Truppo), miglior sceneggiatura originale, miglior canzone e musiche – e a “Veloce come il vento” di Matteo Rovere, che si è aggiudicato tra gli altri il David di Donatello per il miglior attore protagonista (Stefano Accorsi).

 

Per chi si fosse perso la diretta o volesse rivedere la cerimonia, domani sera alle 20.05 su Sky Cinema David di Donatello HD (canale 304 di Sky) andrà in onda una ricca sintesi con i momenti salienti della serata, mentre questa sera dalle 20.50 su Sky Cinema+24 HD (canale 303) andrà in onda la replica integrale. Tutto disponibile anche su Sky On Demand.

La copertura complessiva dal sito dedicato Skycinema.it/David ha generato fino ad oggi quasi 45 mila pagine viste e 22 mila utenti unici.

Ultime news

Gli ospiti della seconda puntata di C’è Posta per te

Dopo lo strepitoso successo d’esordio della scorsa settimana, domani, sabato 16 gennaio, in prima serata su Canale5, l’appuntamento è...

Potrebbe interessarti