Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Festival di Sanremo

Fiorella Mannoia: “Non ci sia abitua mai a quel palco che è stregato”

Tanta l’emozione di salire sul palco per Fiorella Mannoia, protagonista indiscussa della prima serata del Festival di Sanremo. “La prima è andata: salirò più serena e tranqulla sul palco dell’Ariston. Il cuore era in gola, il fiato era corto come succede sempre alla prima. Le prime sono terrorizzanti, Sanremo è la madre di tutte le prime. Non ci sia abitua mai a quel palco che è stregato. Nonostante gli anni di esperienza quel palco sega le gambe ed è cosi ancora oggi”.

Molto apprezzata la canzone di Fiorella Mannoia “Che sia benedetta” tanto è vero che i bookmakers la danno come favorita per la vittoria finale: “Devo dire che questo pronostico mi pesa. Mi davano favorita ancora prima di aver ascoltato il brano e questa cosa mi infastidiva. Io sostenevo sempre di ascoltare prima la canzone e le altre canzoni perché ci possono essere quelle più belle della mia. Mi gratifica se viene fatto dopo aver ascoltato la canzone. Non sono mai venuta pensando di vincere, neanche negli anni ’80. Posso dire che, non essendo mai entrata nei primi cinque, le mie canzoni sono rimaste nel tempo ed è la mia più grossa soddisfazione”.

Sul brano portato in gara aggiunge. “La canzone mi ha portato qui. E’ arrivata quando il disco “Combattente” era chiuso. Già fatta la copertina, deciso il titolo, il primo singolo, il primo video… E’ arrivata così all’improviso ed alla fine di questo percorso. Avremmo potuto rimandare l’uscita dell’album ma anche avendolo fatto, questa canzone entrava in un disco già deciso e mi sembrava quasi di sprecarla. Quando l’ho sentita mi ha emozionato e toccato. Ho pensato che forse meritava una platea più vasta, dedicata solo a lei. E abbiamo deciso di fare questa follia e portarla al Festival. Le emozioni che ha dato a me sono state condivise da tante persone. Una canzone che tocca le corde sensibili in un momento come questo che stiamo vivendo”.

Advertisement
Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Interviste

Sul palco del Festival Il Libro Possibile anche l’economista Carlo Cottarelli. Già commissario alla spesa pubblica e direttore esecutivo al Fondo monetario internazionale, ha anticipato...

Interviste

Marco Tronchetti Provera protagonista della terza serata del Festival Il Libro Possibile, a Polignano a mare. Com’è cambiato il nostro Paese negli ultimi decenni?...

Interviste

Mon Amour è il nuovo singolo di GIULIA feat Samuel Storm. Mon Amour, fortemente radiofonico, si propone di diventare il nuovo tormentone estivo,  ma anche la colonna sonora di...

Interviste

Nicola Gratteri tra i protagonisti della seconda serata del Festival Il Libro Possibile. Procuratore capo presso la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria racconta...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it