Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Musica

Tiromancino: il video de “L’ultimo treno della notte”

E’ uscito venerdì il nuovo video dei Tiromancino, “L’ultimo treno della notte”, il nuovo singolo in rotazione su radio, video e tutte le piattaforme digitali.

“Dopo due grandi successi come Piccoli Miracoli e Tra Di Noi non sarà facile ripetersi.. Ma io confido davvero molto in questo pezzo” – ha dichiarato sui social Federico Zampaglione, che ha aggiunto – “Ha secondo me il giusto mix tra romanticisco vagamente retró e modernità sonora, nonchè una grande melodia senza tempo. Io canto in modo diverso, più aperto e spingo su note molto alte.. E poi l’ immagine del treno che attraversa di notte le nostre vite e i nostri amori mi piace.. È qualcosa che sento sia dentro un pó ad ognuno di noi. È vero, come in moltissimi mi dicono, non è facile mantenere il livello di successo raggiunto dagli altri due brani.. Ma io amo le sfide e sento che (seppur nel disco c’erano brani molto più radiofonici ) #LultimoTrenoDellaNotte andrà lontano..portando con se le mie speranza e l’ amore che ci ho messo nello scriverlo e cantarlo”.

Uno dei brani più belli dell’ultimo disco dei Tiromancino, “Nel respiro del mondo”, è “L’ultimo treno della notte” . Questo brano merita senza dubbio una menzione particolare. Farà parte della colonna sonora di“Nemiche per la pelle”, il nuovo film di Luca Lucini interpretato da Claudia Gerini, e da Margherita Buy.

Senza dubbio un brano che già dalle prime note rende l’atmosfera di un viaggio notturno, seduti in treno. Un treno che può essere paragonato alla vita, agli amori da “afferrare” al volo e che passano una tantum proprio come il mezzo di trasporto.  La notte perchè anticipa il giorno, che equivale a nuovi inizi. “L’ultimo treno della notte porta via con sé echi di un’estate … E porta via anche me” è, a mio parere, la frase che meglio esprime questo concetto. L’estate volge al termine e con l’autunno ha inizio una nuova vita. Il susseguirsi delle stagioni, i cambiamenti… proprio come l’amore. Dopo ogni fine ci sarà sempre un nuovo inizio.

Come non dimenticare, appunto, il tema dell’amore trattato attraverso il paragone con il viaggio. “L’amore è sempre in viaggio e tu non sai quanto ti fermi e quando poi ripartirai” – esprime come oggi l’amore spesso venga vissuto come qualcosa di indefinito, con picchi e ripartenze. Ma spesso è il tempo a sancire il verdetto finale, tra arrivi e ripartenze: proprio come un treno e la scenografia notturna che accompagna il viaggio nell’amore. “Ma se è il destino ti rincontrerò tra luci che si dissolvono nel blu” 

 

Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Potrebbe interessarti...

Musica

Le più belle canzoni d’amore italiane del 2020: musica e amore rappresentano un binomio inseparabile. Lifestyleblog.it sta selezionando le canzoni d’amore italiane più belle...

Musica

Venerdì, 27 novembre, arriva in radio e negli store digitali “SEPTEMBER”, il duetto speciale di STING & ZUCCHERO che anticipa il progetto “D.O.C. Deluxe” di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI in uscita l’11 dicembre in formato DOPPIO...

Musica

Big party, paillettes, black swing, gessati, Chicago, vecchi Gangster italo-americani, questo è il mood del nuovo side project di Achille Lauro: 1920 – ACHILLE LAURO & THE UNTOUCHABLE...

Musica

Ispirato dalla testimonianza della moglie Maria Teresa Ruta dentro la casa del GFVip Roberto Zapp, produttore discografico della RuZa production, lancia il nuovo singolo...