Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Musica

Il nuovo singolo di Tiziano Ferro: Potremmo Ritornare. Testo e significato

In attesa del nuovo album, in uscita a dicembre, Tiziano Ferro torna con il nuovo singolo “Potremmo Ritornare”. Un brano dal sapore malinconico, scritto prevalenemente in passato remoto per dare meglio l’idea di una storia finita per la quale nutre la speranza di un ritorno.  “Ehm, mi manchi veramente / E troppo, troppo, troppo, ancora / Ho passato tutto il giorno a ricordarti” – “Perché potremmo ritornare”
Una canzone che sembra una sorta di lezione di vita. Quando si ha una persona nel cuore diventa difficile dimenticarla e si cerca di fare il massimo per riconquistarla. Ed è in quei momenti che sale la nostalgia per le occasioni mancate, le parole non dette, le cose non fatte. Il tempo è maestro di vita e riesce a fare capire tante cose. L’amore si vive, si sceglie… e quello vero, quello unico, lo si coltiva fino in fondo. Un po’ come raccontato in questa canzone di Tiziano Ferro che esalta in questo brano le parti più belle di questo amore, finito non si sa come… Ma alla fine la speranza è l’ultima a morire. E chissà se alle volte, le cose insperabili ma al tempo spesso speciali, possano davvero avverarsi.

Potremmo Ritornare – Testo

Ogni preghiera è una promessa a Dio
Che non ho mai dimenticato
Ogni preghiera non raggiunse poi
O almeno ancora la strada che avrei sperato
Perdonare presuppone odiarti
Se dicessi che non so perché dovrei mentirti
E tu lo sai che io con le bugie…
Ehm, mi manchi veramente
E troppo, troppo, troppo, ancora
Ho passato tutto il giorno a ricordarti
Nella canzone che però non ascoltasti
Tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me
Lo so io ma anche te
Quasi 30 anni per amarci proprio troppo
La vita senza avvisare poi ci piovve addosso
Ridigli in faccia al tempo quando passa
Per favore ricordiamoglielo al mondo
Chi eravamo e che potremmo ritornare
Passo la vita sperando mi capiscano
Amici e amori affini prima che finiscano
E ancora sempre e solo
Una strada, la stessa
Scelgo sempre la più lunga, la più complessa
Quindi perché mi scanso invece di scontrarti
E tu perché mi guardi se puoi reclamarmi
Ricordi ce lo insegnò il 2013
Io e te all’odio non sappiamo crederci
Ho passato tutto il giorno a ricordarti
Nella canzone che però non ascoltasti
Tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me
Lo so io ma anche te
Quasi 30 anni per amarci proprio troppo
La vita senza avvisare poi ci piovve addosso
Ridigli in faccia al tempo quando passa
Per favore ricordiamoglielo al mondo
Chi eravamo e che potremmo ritornare
Musica più forte,
Che sfidi la morte
Accarezza questa mia ferita
Sfido la vita
Ho passato tutto il giorno a ricordarti
Nella canzone che però non ascoltasti
Tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me
Lo so io ma anche te
Quasi 30 anni per amarci proprio troppo
La vita senza avvisare poi ci piovve addosso
Diglielo in faccia a voce alta di ricordare
Quanto eravamo belli, e di aspettare
Perché potremmo ritornare

Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Potrebbe interessarti...

Musica

Le più belle canzoni d’amore italiane del 2020: musica e amore rappresentano un binomio inseparabile. Lifestyleblog.it sta selezionando le canzoni d’amore italiane più belle...

Musica

Venerdì, 27 novembre, arriva in radio e negli store digitali “SEPTEMBER”, il duetto speciale di STING & ZUCCHERO che anticipa il progetto “D.O.C. Deluxe” di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI in uscita l’11 dicembre in formato DOPPIO...

Musica

Big party, paillettes, black swing, gessati, Chicago, vecchi Gangster italo-americani, questo è il mood del nuovo side project di Achille Lauro: 1920 – ACHILLE LAURO & THE UNTOUCHABLE...

Musica

Ispirato dalla testimonianza della moglie Maria Teresa Ruta dentro la casa del GFVip Roberto Zapp, produttore discografico della RuZa production, lancia il nuovo singolo...