Dal 2 ottobre torna l’appuntamento con Domenica In su Rai 1

“Domenica in” festeggia 40 anni e torna su Rai 1 dal 2 ottobre. A condurre la trasmissione ci sarà Pippo Baudo, che per la tredicesima volta sarà al timone del tanto atteso appuntamento domenicale. Per lui un gradito ritorno dopo sei anni a “Domenica In”.
Ad affiancare Pippo Baudo in questa avventura ci sarà Chiara Francini, attrice di cinema fiction e teatro, che per la prima volta ricoprirà il ruolo di presentatrice televisiva.
Cosa ci aspetta per “Domenica In”?Una trasmissione moderna, attuale, viva e interessante” – aveva così dichiarato Pippo Baudo nella video-intervista avvenuta durante la presentazione dei palinsesti Rai. Sarà pertanto un programma legato all’attualità con una serie di rubriche e di appuntamenti  che spazieranno dal cinema al teatro, dalla musica alla danza, dalla presentazione di libri alle mostre d’arte più prestigiose della settimana.Un programma che vuole intrattenere il telespettatore ma al tempo stesso informarlo.

La prima puntata, in onda il 2 ottobre, sarà dedicata a Corrado che ha presentato le prime tre edizioni del programma. Non mancherà uno spazio dedicato ai 40 anni della trasmissione. Ad arricchire il programma ci sarà un viaggio nella storia della musica italiana e internazionale di ieri e di oggi, accompagnando gli artisti nelle loro esibizioni, e raccontando in musica la storia e l’attualità del nostro paese. A cantare e ballare ci sarà la giovane Manuela Zero, accompagnata dall’orchestra diretta dal maestro Bruno Biriaco.

Domenica In dovrà cercare di contrastare, in termini di ascolto, Domenica Live di Barbara D’Urso che negli ultimi anni è stato il programma domenicale più seguito dai telespettatori italiani.