Connettiti con noi

Food & Beverage

Global Beer Responsibility Day: AB InBev rilancia i suoi obiettivi

Redazione

Pubblicato

il

In occasione della giornata mondiale per il consumo responsabile, giunta quest’anno alla sua seconda edizione, Anheuser-Busch InBev (AB InBev) rilancia i suoi nuovi obiettivi globali di Smart Drinking  da realizzare entro la fine del 2025.

Questi obiettivi sono un indicatore importante dell’evoluzione dell’azienda verso un approccio al bere responsabile che va oltre la sensibilizzazione dell’opinione pubblica ed è orientato ad azioni concrete sulle comunità in cui la multinazionale opera.

 

  • Ridurre del 10% entro la fine del 2020 l’abuso di alcol in 6 città pilota (Leuven in Belgio, Santa Cruz in Bolivia, Brasilia in Brasile, Jiangshan in Cina, Zacatecas in Messico e Columbus negli Stati Uniti, Ohio) corrispondenti alle sei zone geografiche in cui AB InBev opera

 

  • Ispirare le pratiche sociali e i comportamenti individuali in ottica di riduzione dell’abuso di alcol nei mercati in cui AB InBev è presente, investendo entro il 2025 almeno 1 miliardo di dollari in campagne di marketing sociale ad hoc e programmi collegati

 

  • Assicurarsi che le birre analcoliche e a ridotto contenuto alcolico rappresentino almeno il 20% del volume globale delle birre AB InBev entro la fine del 2025

 

  • Introdurre le etichette informative su tutte le birre AB InBev vendute a livello globale entro la fine del 2020 e aumentare la consapevolezza dei danni che l’abuso di alcol provoca sulla salute entro la fine del 2025.

 

Al fine di ridurre il consumo eccessivo di alcol, AB InBev ha creato un team di consulenti tecnici composto da esperti nel settore salute, che a livello globale implementerà programmi di salute pubblica nelle sei città pilota, selezionando e coordinando partner istituzionali locali.

L’azienda inoltre, nell’ottica di favorire ed incoraggiare una maggiore conoscenza sulle tematiche relative al consumo responsabile di alcol, investe nella promozione di questo partendo proprio dal suo interno, ovvero su tutti i suoi dipendenti distribuiti in tutto il mondo.

 

Quest’anno AB InBev è protagonista della giornata mondiale per il consumo responsabile con il marchio Beck’s, che organizza un calendario di attività in 4 città: Milano, Torino, Firenze e Roma.

Nella giornata di venerdì 16 settembre 150 dipendenti di AB InBev diventeranno ambasciatori del bere responsabile e distribuiranno materiali informativi sul bere responsabile passeggiando per le strade principali delle città italiane prescelte.

I consumatori verranno inoltre invitati ad effettuare un breve sondaggio volto ad investigare la conoscenza e la consapevolezza delle tematiche inerenti al bere responsabile.

Sul sito di AB InBev infine sarà reso disponibile del materiale informativo incentrato sul servizio responsabile, rivolto agli operatori del settore della vendita e della mescita (http://responsibleserver.ab-inbev.it/).

 

«Il Global Be(er) Responsibility Day è una delle attività di sensibilizzazione sul bere responsabile che vede coinvolta tutta l’azienda e i suoi dipendenti insieme ai nostri partner e l’intera comunità – ha dichiarato Simon Wuestenberg, Country Director di AB InBev in ItaliaNel 2015 abbiamo coinvolto 66.000 dipendenti in tutto il mondo e sensibilizzato oltre 8 milioni di consumatori; siamo lieti di rinnovare la nostra partecipazione alla giornata mondiale per il consumo responsabile di birra con una serie di attività in tutta Italia che vogliono informare ed educare allo stesso tempo i consumatori invitandoli a bere bene, senza esagerare. Vogliamo rivolgerci principalmente ai giovani ed è per questo che abbiamo ideato una campagna social che è attualmente on air sulla pagina FB di Beck’s».

 

Il Global Beer Responsibility Day

Nato nel 2015, il Global Beer Responsibility Day è un evento annuale che vede coinvolti i tre più importanti produttori di birra mondiali, uniti per promuovere e rafforzare in tutto il mondo il consumo responsabile di birra e per aumentare la consapevolezza dei danni associati ad un consumo eccessivo di alcol.

In particolare l’obiettivo dei produttori di birra è quello di sensibilizzare i consumatori con iniziative focalizzate principalmente a contrastare la guida in stato di ebbrezza e scoraggiare il consumo di alcol da parte dei minori.

Ultime News

Giochi3 ore fa

Raccontare ai più piccoli il Coronavirus: il video di Playmobil

Come spiegare ai più piccoli cosa sta succedendo in questo momento, tranquillizzandoli?  Per rispondere alle tante domande, aiutarli a comprendere...

Baguettes Baguettes
Ricette4 ore fa

Come fare il pane in casa: la video ricetta di Servidio

Come fare il pane in casa? Ecco la video ricetta di Alessandro Servidio postata sui suoi canali social. Il suo...

I Fatti Vostri I Fatti Vostri
Radio e Tv4 ore fa

I Fatti Vostri: ospiti The Jackal e Jo Squillo

L’energia di Jo Squillo e la simpatia dei The Jackal contageranno “I Fatti Vostri”, domani 1 aprile su Rai2 a...

Musica che unisce Musica che unisce
Musica4 ore fa

Musica che unisce: lo show benefico su Rai1

Grande attesa per Musica che unisce, martedì 31 marzo dalle 20.30 su Rai1, subito dopo il Tg1. Senza interruzioni pubblicitarie,...

Internet4 ore fa

Offerte per connettersi da Casa: scendono i prezzi e costi di attivazione

Il 2020 ha preso il via all’insegna della convenienza per le tariffe internet da rete fissa. I prezzi dei pacchetti,...

Donne e mondo digitale Donne e mondo digitale
Internet5 ore fa

Il mondo digitale punta sulle Betgirl

Sempre più donne si affacciano all’uso più diversificato di internet: non più solo sui social network ma anche sulle nuove piattaforme di matched...

apple apple
Telefonia5 ore fa

iPhone 12, il lancio verrà rimandato?

Apple sarebbe pronta a rinviare la presentazione di iPhone 12 a causa del Coronavirus. E’un’ipotesi che sta prendendo sempre più...

Radio e Tv2 giorni fa

Una domenica in Famiglia con Monica Setta e Tiberio Timperi

Il risveglio della domenica è accompagnato da un buon caffè… ma anche da tanta bella tv. Come Uno Mattina in...

Auto Auto
Motori3 giorni fa

RC Auto e Coronavirus: crollano i prezzi delle polizze

Dal 9 marzo l’Italia è ferma: lo confermano i dati sulle riduzioni dell’inquinamento, causati dallo spegnimento di molti siti produttivi,...

Il Commissario Montalbano Il Commissario Montalbano
Radio e Tv3 giorni fa

Il Commissario Montalbano (30 marzo)

Lunedì 30 marzo, su Rai1, prima serata in compagnia del Commissario più amato della televisione: Montalbano. Salvo Montalbano, il personaggio...

Advertisement

Più Lette