Connettiti con noi

Telefonia

App: le alternative a Whatsapp

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Ecco alcune alternative al celebre software di istant messaging

Whatsapp si sa, ha cambiato e trasformato il modo di comunicare attraverso il proprio dispositivo. Niente più sms ormai, ma solo messaggi attraverso applicazioni di istant messaging grazie all’ampia diffusione di internet sul mobile.

Sembrano lontani i tempi in cui si chattava (da pc) scambiandosi il proprio contatto del celebre Messenger di Msn, che ha avuto la sua fase clou di utilizzo fino al 2010.

Ma vediamo insieme quali possono essere alcune valide alternative a Whatsapp che resta l’app leader per i messaggi istantanei.

Telegram

E’ stata la prima valida alternativa a Whatsapp, che resta tuttavia la più popolare e diffusa app di messaggi. Tante le innovazioni lanciate da Telegram, che hanno dato spunto di miglioria a Whatsapp.
Tra le particolarità di Telegram vi è la possibilità di inviare ogni tipo di file: dai documenti testuali, ai file compressi fino ad arrivare ai celebri pdf. I gruppi possono avere un massimo di 5000 membri (il massimo disponibile fino ad ora) e si possono creare canali per diffondere messaggi ad un numero illimitato di iscritti.
Altra caratteristica peculiare di Telegram è la sicurezza: vengono criptati pesantemente tutti i dati con algoritmi testati da tempo.
Sempre legato al discorso di sicurezza e privacy, Telegram offre le “Chat Segrete”. I messaggi delle chat vengono distrutti automaticamente dai partecipanti e non ci sarà più traccia, pertanto, di messaggi, foto, video e files. Le “Chat Segrete” di Telegram usano la crittografia end-to-end, per assicurarsi che ogni messaggio sia letto solo dal suo ricevente.

Messenger di Facebook

Celebre app legata principalmente al noto social network. Come per molte delle app di messaggistica istantanea, anche qui sarà possibile inviare messaggi testuali, audio e foto. Disponibile anche la funzione di telefonata che utilizzerà il vostro piano dati.

Skype

Si adegua ai tempi anche il celebre software di chiamate Voip, vero e proprio precursore della conversazione audio/video.

We Chat

Questa applicazione ha il suo punto di forza in Cina, dove altre app come Whatsapp e Telegram sono censurate. Per il resto, svolge le consuete funzioni di tutte le altre app di istant messaging, comprese le audio e video chiamate. Consente di fare nuove conoscenze attraverso la funzione dedicata che permette di contattare persone entro un determinato raggio di chilometri.

Viber

Aveva avuto un boom di download sin dalla sua nascita perché offriva la possibilita di effettuare telefonate sfruttando la connessione internet. Poi, questa funzione è stata integrata in tutte le altre app e Viber ha perso leggermente terreno in favore dei propri concorrenti più celebri. Resta tuttavia un’ottima app, sempre aggiornata e disponibile anche per computer e tablet.

Google Allo

E’l’ultima nata e non è escluso che potrà riscuotere un grande successo avendo alle spalle un colosso come Google. Tra le tante caratteristiche la Risposta rapida, con l’app che risponde al posto tuo! Analizzando le chat, Allo può suggerire delle risposte da inviare premendo soltanto un tasto. Disponibile la navigazione in incognito che non archivierà le conversazioni sui server Google. Sempre per quanto riguarda la privacy, è possibile impostare una data di scadenza ai messaggi che sarnno anche cancellati dal dispositivo del destinatario.
Infine tanti sticker presenti per “colorare” le conversazioni. Scorrendo il dito, si possono modificare le dimensioni del testo: un urlo, ad esempio, potrete replicarlo con un carattere enorme.

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Profumi Natale 2019 Profumi Natale 2019
Fashion3 ore fa

Profumi Natale 2019: le idee regalo

Il Natale si avvicina e bisogna sempre avere a portata di mano le idee regalo. Che sia per lui o...

X Factor Live 2019 X Factor Live 2019
Radio e Tv4 ore fa

X Factor 2019: la puntata del 21 novembre

Giovedì 21 novembre alle ore 21.15, su Sky e NOW TV, c’è il quinto appuntamento con X Factor 2019, che culmina nella...

Belen e Cecilia Rodriguez Belen e Cecilia Rodriguez
Eventi4 ore fa

Belen e Cecilia Rodriguez regine di stile e solidarietà

Uno spazio speciale dove poter acquistare una selezione dei capi del guardaroba di Belen Rodriguez e Cecilia Rodriguez e, con...

Checco Zalone - Tolo Tolo Checco Zalone - Tolo Tolo
Cinema e Spettacolo1 giorno fa

Nuovo film di Checco Zalone: l’anteprima del manifesto

In attesa dell’uscita del nuovo film di Checco Zalone vi sveliamo in anteprima il manifesto di Tolo Tolo,  al cinema dal 1°...

Transistor Transistor
Libri1 giorno fa

Transistor: la seconda edizione del libro di Paolo Lunghi

TRANSISTOR, Dalle Radio Libere a Facebook. L’ultimo lavoro letterario di Paolo Lunghi, ad un anno di distanza, torna in libreria...

Una serata di stelle per il Bambino Gesù Una serata di stelle per il Bambino Gesù
Radio e Tv1 giorno fa

Una serata di stelle per il Bambino Gesù su Rai1

“Una serata di stelle per il Bambino Gesù” è il grande evento di beneficenza condotto da Amadeus, in diretta su...

Vasco Rossi in concerto Vasco Rossi in concerto
Musica1 giorno fa

Vasco Rossi: 4 concerti nell’estate 2020

Come annunciato in uno dei suoi famosi post “in anteprima abusiva per voi”, il 2020 sarà l’anno dei Festival rock per Vasco Rossi che,...

Internet1 giorno fa

I nomi delle celebrities più cercate in rete dagli utenti in Italia

Star sul web. I nomi delle celebrities più cercate in rete dagli utenti in Italia SEMrush ha analizzato gli interessi...

Chi l'Ha visto? Chi l'Ha visto?
Radio e Tv1 giorno fa

Chi l’ha visto? La puntata del 20 novembre

Mercoledì 20 novembre 2019 alle 21.20 su Rai3 va in onda una puntata di Chi l’ha visto? Anticipazioni della puntata...

Amadeus Sanremo 2020 Amadeus Sanremo 2020
Festival di Sanremo1 giorno fa

La giuria di Sanremo Giovani

E’ in moto la macchina organizzativa per Sanremo Giovani, che stabilirà i partecipanti all’edizione 2020 del Festival di Sanremo tra...

Più Lette