3.6 C
Comune di Monopoli
sabato 16 Gennaio 2021

Alfa Romeo: le novità del Salone di Parigi 2016

Da leggere

Samsung svela la Serie Galaxy S21

La nuova serie top di gamma Samsung Galaxy S21 arriva in tre differenti modelli per rispondere alle esigenze di ogni stile di...

Fiorella Mannoia: “E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021”

“E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021, di essere io quella che riporta sul palco la musica,...

Emma e Alessandra Amoroso: “Abbiamo imparato l’amore per noi stesse”

“Pezzo di cuore” è il titolo di uno dei duetti più attesi degli ultimi 10 anni, tra due delle...

Ci sarà al Salone di Parigi anche Alfa Romeo, con uno stand che ben si addice all’eccellenza Made in Italy.

Alfa Romeo ritorna al Salone di Parigi come simbolo dell’eccellenza 100% Made in Italy. Protagonista dello stand sarà l’affascinante Giulia, la più autentica espressione dello spirito Alfa Romeo, che raccoglie tutti gli elementi che lo hanno reso uno dei brand più desiderabili: design distintamente italiano, motori prestazionali, perfetta distribuzione dei pesi, soluzioni tecniche uniche e miglior rapporto peso/potenza.

In anteprima mondiale ci sarà la Giulia Veloce, la nuova versione caratterizzata da motorizzazioni, stile e contenuti esclusivi. Sarò disponibile in abbinamento a due nuove motorizzazioni: il 2.0 Turbo benzina da 280 CV e il 2.2 Diesel da 210 CV, entrambe con cambio automatico a 8 marce e l’inedita trazione integrale Q4

A Parigi l’Alfa Romeo Giulia si presenta con cinque esemplari: due nuove versioni Veloce, due versioni Super e un’affascinante Quadrifoglio. Al loro fianco, il pubblico potrà ammirare anche la Nuova Giulietta Veloce e la Nuova Mito Veloce, entrambe caratterizzat.e da uno spiccato familiy feeling con la Giulia, oltre alle versioni Coupé e Spider dell’Alfa Romeo 4C, l’icona moderna del marchio. Sono tutte auto uniche, nel design e nella tecnologia, create per emozionare sulla strada e in pista. Del resto, da oltre un secolo, le vetture Alfa Romeo sono dedicate a coloro che da un’auto si aspettano una risposta che supera il concetto di “utile mezzo di trasporto” per sconfinare in quello delle “più autentiche emozioni”.

Ultime news

La ricetta per la ripresa, parla Montefusco: “Comunicare è la parola d’ordine”

In un’intervista fiume ad Affaritaliani, Claudio Montefusco (vicepresidente del Gruppo Ballandi e fondatore di Live.com, la  società leader nella...

Potrebbe interessarti