Connettiti con noi

Musica

LOCUS FESTIVAL con Audi: all’avanguardia della musica

Redazione

Pubblicato

il

Nel cuore della Valle dItria, questanno si svolgerà la XII edizione di uno dei festival italiani più internazionali, in grado di fondere magia del territorio e un offerta musicale e culturale unica nel suo genere: il LOCUS FESTIVAL, dal 15 luglio al 7 agosto a Locorotondo.

Con lapporto di Audi in qualità di official partner, il festival si inserisce nel laboratorio-evento #Audi Untaggable Lives: una serie di iniziative che fondono assieme arte, suono e pensiero per tracciare una visione sul futuro della musica e vivere esperienze non convenzionali sotto il segno dei quattro anelli.

Sempre di più allavanguardia della musica, questanno il Locus festival guarda oltre i confini sensoriali, spaziali e temporali. Lo spazio è il tema della dodicesima edizione, che si sviluppa attraverso percorsi musicali avventurosi, larte e il design davanguardia, fra grandi performance e installazioni di luce in uno dei borghi più belli dItalia: Locorotondo, nel cuore della Valle dItria, magico angolo di Puglia fra le colline non lontano da bellissime spiagge.

Dal 15 luglio al 27 agosto, si svolgerà lo straordinario programma artistico del 2016, che conferma il Locus come uno dei festival più belli e interessanti dItalia. Headliners come JACOB COLLIER, DJ PREMIER & THE BADDER, SNARKY PUPPY, ANDREYA TRIANA, JORDAN RAKEI, SUBMOTION ORCHESTRA, JELANI BLACKMAN, FLOATING POINTS, THEO PARRISH, KAMASI WASHINGTON… formano una line-up di alto livello internazionale e rispecchiano le tendenze più evolute ed attuali della musica mondiale di questanno in ambito soul, jazz, black, ed elettronico. Il programma artistico si svolgerà attraverso cinque weekend, ed è focalizzato essenzialmente in due scene musicali: New York e Regno Unito, oggi più che mai straordinariamente vitali e innovative.

 

Guida musicale e ispirazione della XII edizione del Locus sarà il grande Sun Ra, leggendario musicista americano (1914-1993) il cui approccio “afrofuturista” al jazz ha ispirato tanti artisti geniali in molteplici ambiti musicali. Con il suo motto “space is the place”, percepiremo il Locus (che significa “luogo”) come spazio, e lo spazio urbanistico di Locorotondo (luogo rotondo) come una rappresentazione del cerchio cosmico.

 

Dalle performance inaugurali fra le strade del paese allo story telling digitale, dai grandi concerti in programma sul palco alle conferenze Locus Focus… tutte le attività del Locus 2016 sono caratterizzate dal concept  #Audi Untaggable Lives: artisti davanguardia, multicodice e innovativi, in luoghi magici e antichi per una esperienza totale, non classificabile nelle solite categorie.

 

Il concetto ‘untaggableespresso durante levento, rappresenta la filosofia alla base dello sviluppo di Audi Q2, il nuovo modello dei quattro anelli che sarà introdotto sul mercato italiano il prossimo ottobre e che sarà presente il giorno dellinaugurazione al centro di Locorotondo. Non categorizzabile per definizione in un segmento specifico, il nuovo crossover della famiglia Q rappresenta il modo in cui Audi interpreta un mercato in continua evoluzione dove gli attori desiderano raccontare la propria individualità eludendo etichette e conformismi. Così come i visionari, i creativi, gli innovatori e i musicisti protagonisti di Locus Festival alla continua ricerca di modalità di rappresentazione ed espressione non retoriche.

 

Fondamentale novità del Locus 2016 sarà #UNTAGGABLE STORIES: un progetto site specific promosso da Audi e creato da Felice Limosani, artista crossmediale di fama internazionale. Le installazioni artistiche luminose investiranno vari punti del centro storico, saranno presentate al pubblico il 15 luglio con uno speciale Grand Opening inaugurale, e resteranno accese e visitabili tutte le sere fino al 7 agosto.

 

Linizio del Locus festival coincide anche con unaltra prestigiosa manifestazione untaggable: Audi OOOO rama si svolgerà nel vicino resort di Borgo Egnazia, dal 15 al 17 luglio, contribuendo così a rendere Locorotondo in quei giorni un punto di riferimento cruciale per lavanguardia della musica mondiale.

 

Il programma del LOCUS FESTIVAL si articola anche con altre interessanti iniziative: le conferenze LOCUS FOCUS ci faranno conoscere meglio la musica del festival e la sua storia. Gli incontri saranno curati Ashley Kahn, celebre biografo ed esperto di jazz americano, e da Nicola Gaeta, giornalista e scrittore musicale da tempo collaboratore del Locus: le loro conferenze coinvolgeranno in prima persona tre grandi artisti presenti al Locus: Dj Premier, Michael League degli Snarky Puppy e Kamasi Washington.

Farà parte del Locus anche uno speciale incontro della serie “Lezioni di Rock”: Ernesto Assante e Gino Castaldo che terranno una speciale conferenza su David Bowie.

 

Il Locus Festival 2016 è organizzato da Bass Culture Srl e da Turné Srl in collaborazione con il Comune di Locorotondo e con il sostegno della Regione Puglia.

La prestigiosa casa automobilistica Audi è Official Partner per il secondo anno consecutivo. Lazienda vinicola Tormaresca, in qualità di Main Sponsor, anche questanno etichetterà una selezione dei suoi vini pregiati nel segno del Locus. Importanti e preziosi anche i contributi della BCC Locorotondo, della Sartoria Latorre e della birra Palm, oltre al supporto di una articolata e dinamica rete di partner tecnici, media e territoriali.

La direzione artistica è curata da Gianni Buttiglione.

Quasi tutti gli eventi in piazza a Locorotondo sono ad INGRESSO LIBERO, a differenza dei due appuntamenti al Mavù Club che prevedono biglietti dingresso, acquistabili nel circuito bookingshow.com.

 

Identità e storia del Locus festival

Dal 2005 a Locorotondo, in quel magico angolo di Puglia chiamato Valle dItria, il Locus festival si è sempre distinto nel panorama italiano con un perfetto equilibrio tra qualità e popolarità delle proposte, posizionandosi fra i festival musicali più allavanguardia in Italia.

 

Una solida fan-base di utenti affezionati, sa che al Locus festival c’è sempre da scoprire qualcosa di interessante. Spesso in questi anni abbiamo programmato artisti in lieve anticipo rispetto ad una loro successiva popolaritàmediatica (Aloe Blacc, Fat Freddys Drop, Luca Sapio, Raphael Gualazzi, Robert Glasper, Laura Mvula…) ma senza disdegnare proposte pop qualitativamente degne del Locus (Battiato, Malika Ayane, Sergio Cammariere, Nina Zilli, Negramaro…). Da noi sono passate giovani star come Kings Of Convenience, Robert Glasper, Esperanza Spalding, Seun Kuti, ma anche vecchi leoni come George Clinton, Gil Scott-Heron, Enrico Rava, Mulatu Astatke, Orlando Julius… e tanti altri grandi come David Byrne, Paolo Fresu, Vinicio Capossela, Cody Chesnutt, Stefano Bollani, Gregory Porter, Sly & Robbie … solo per citarne alcuni. Non sono mancati dj comeRob Garza di Thievery Corporation, Nicola Conte, Gilles Peterson e intriganti proposte davanguardia come Thundercat, Austin Peralta, Nils Frahm e The Bad Plus.

 

Il Locus è partito da una dimensione locale nel 2005, nel piccolo e accogliente centro storico circolare di Locorotondo, ma subito con una evidente ispirazione globale sviluppata con amore e dedizione lungo questi anni. Tutto nel Locus, dal nome stesso, al logo, al cartellone artistico ed al contesto territoriale è “glocal”: nella valorizzazione del luogo si apre alla globalità artistica, al turismo consapevole, al superamento dei confini geografici, anagrafici, economici, stilistici.

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Melaverde Melaverde
Radio e Tv1 giorno fa

Melaverde, la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle ore 11.50 su Canale 5, nuovo appuntamento con Melaverde, il programma dedicato ad agricoltura, ambiente e...

Linea Verde Linea Verde
Radio e Tv2 giorni fa

Linea Verde, la puntata del 19 gennaio

Rai Uno, domenica 19 gennaio, alle 12.20, dedicherà un’intera puntata di Linea Verde all’Iglesiente, Sardegna selvaggia. Dove si svolge la...

Barbara D'Urso Barbara D'Urso
Radio e Tv2 giorni fa

Live non è la d’Urso: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio 2020, in prima serata su Canale 5, riparte “LIVE – NON È LA D’URSO“, il programma di VideoNews...

Storie Senza Tempo Storie Senza Tempo
Libri2 giorni fa

Storie Senza tempo, i romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile

Storie Senza tempo: RBA presenta la nuova collana inedita dedicata alla migliore selezione dei romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile. ...

City Angels City Angels
Eventi2 giorni fa

City Angels, gli angeli di Milano

Lo scorso 6 gennaio in occasione dell’Epifania i City Angels insieme alla madrina, Daniela Javarone, sono stati i protagonisti del...

Red Bull Cliff Diving 2019 Red Bull Cliff Diving 2019
Eventi2 giorni fa

La Red Bull Cliff Diving a Polignano il 19 luglio 2020

La Red Bull Cliff Diving World Series 2020 inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite. Quando...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv2 giorni fa

Kilimangiaro, la puntata del 19 gennaio

Un documentario sulla Tunisia del film maker Salvatore Braca aprirà la puntata di Kilimangiaro. Il programma di Rai3 condotto da...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv2 giorni fa

Domenica In: la puntata del 19 gennaio

Domenica In va in onda il 19 gennaio alle 14.00 su Rai1 condotta da Mara Venier. Ospiti e anticipazioni della...

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv2 giorni fa

Da Noi A Ruota Libera: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, nella nuova puntata di “Da Noi…A Ruota Libera”. Ospiti e anticipazioni della puntata Francesca...

Michele Zarrillo Michele Zarrillo
Festival di Sanremo2 giorni fa

Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2020

Michele Zarrillo parteciperà alla 70° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in gara nella categoria Campioni, con il brano “Nell’estasi o nel fango”, scritto...

Più Lette