8.7 C
Comune di Monopoli
giovedì 15 Aprile 2021

Gli youtuber battono le star di Hollywood

Da leggere

Dallo youtuber più famoso al mondo con numeri da capogiro PewDiePie, ai fenomeni di casa nostra: Frank Matano, Clio Zammatteo e molti altri, i creativi del Tubo sono le nuove star 2.0 e conquistano non solo milioni di giovani utenti ma adesso anche i piani alti delle aziende. Il motivo è duplice, da un lato gli youtuber rappresentano una generazione che ha intrapreso una strada diversa, che non guarda la tv perché la reputa poco reale, e le aziende vogliono parlare a questa generazione e lo fanno attraverso i loro mezzi e i loro volti; dall’altro le webstar utilizzano nuovi codici di intrattenimento con caratteristiche ben precise: stile, talento, realtà, comicità e spirito educativo. Caratteristiche che ben si sposano con volontà da parte di alcuni brand di guardare oltre e dirinnovarsi parlando lo stesso linguaggio del loro giovane target. Maxibon ne è l’esempio: punta sui fenomeni Matt & Bise con quasi 3 milioni di fan tra YouTube e Facebook, per conquistare i giovani.

La comunicazione si sta evolvendo, esistono nuovi linguaggi, le icone sono cambiate. I giovani passano gran parte del loro tempo su internet e sui social – afferma Gustavo Stante, Marketing Manager della Divisione Gelati Nestlé Italiana – Abbiamo il dovere di rimanere al passo con l’evoluzione in corso, ecco perché abbiamo coinvolto Matt & Bise, due indiscusse star della rete che con il loro stile hanno conquistato milioni di giovani”.

Il fenomeno degli youtuber è una tendenza sociale che riguarda un target tra i 12 e i 25 anni. Le star della tv non funzionerebbero più oggi per parlare agli adolescenti. “È l’era del video” lo ha detto chiaro Zuckerberg, il papà dei social. FaviJ non ha dunque nulla da invidiare a George Clooney per un 15enne. Alice Venturi è la nuova guru del makeup. Anche Papa Francesco di recente ha dato la benedizione al popolo degli internauti di tutto il mondo accogliendo gli youtuber più famosi durante l’incontro “scholas occurrentes”, dove a rappresentare l’Italia era la giovane Greta Menchi, accreditata e amata video blogger.

Utilizzano un linguaggio coinvolgente, sono amati dai giovani e regalano perle di comicità: in poche parole rappresentano un perfect mix. E così Matteo Pelusi e Valentino Bisegna, in arte Matt & Bise, diventano i protagonisti di “Enjoy the perfect mix”, la nuova web series girata tra Riccione e l’Acquafan. Con ben 873.000 iscritti al proprio canale Youtube e 1.844.349 fan sulla paginaFacebook, le giovani webstar sono tra le più cliccate d’Italia. L’esperimento sociale di Maxibon si sviluppa in sei filmati esilaranti, che giocano sulla dualità delle persone: Matt & Bise, sfruttando la tecnica della candid camera dimostrano come due personalità apparentemente opposte, se sfruttate nello stesso momento danno vita a momenti di puro divertimento e rappresentano valide tecniche di abbordaggio estivo. Per tutto il mese di luglio i due youtuber proporranno situazioni divertenti, interpretando dei personaggi dalla doppia personalità. Nella prima candid camera, visibile su www.maxibon.it e sui canali social di Maxibon (www.facebook.com/MaxibonMaxiconoItalia e www.youtube.com/MaxibonMaxicono), la personalità di un ragazzo ricco si scontra con la sua indole da scroccone.

Ultime news

Riaperture e zona gialla, ristoranti e palestre aspettano news

L'Italia si interroga su modi, tempi e regole delle riaperture, tra l'ipotesi di ripristinare appena possibile la zona gialla...

Potrebbe interessarti