Connettiti con noi

Interviste

Antonino Cannavacciuolo: “Lontano dai fornelli sono un uomo semplice”

Bruno Bellini

Pubblicato

il

I suoi piatti sono la sintesi e l’unione del suo percorso dal Sud al Nord. Si destreggia con abilità giocando con i prodotti dell’originaria terra partenopea, integrandoli, mixandoli e combinandoli con quelli piemontesi. Niente limiti, niente scrupoli, osa, cambia, tenta.
ANTONINO CANNAVACCIUOLO, chef stellato dalle grandi capacità imprenditoriali e proprietario dell’hotel ristorante con due Stelle Michelin Villa Crespi sul Lago d’Orta, è protagonista con la nuova stagione in prima tv di “CUCINE DA INCUBO”, prodotto da Endemol Italia per Discovery Italia.

Nei prossimi giorni (19 aprile 2016, ndr) sarà protagonista di uno show formativo per gli imprenditori della ristorazione. Può anticiparci qualcosa in merito?
Questo show, che si terrà il 19 Aprile 2016 allo Stadio Olimpico di Roma, è una giornata di formazione dedicata a fornire consigli ed esperienze, da parte mia ed esperti del settore per riuscire a dare origine ad un azienda “vincente”.
Per fare questo, è necessario avvicinarsi il più possibile alle esigenze del cliente, richiamarne di nuovi, scegliere e gestire correttamente i propri collaboratori.
Tutte queste nozioni ed esperienze di vita che verranno condivise durante l’evento “Pure tu vuoi fare lo Chef” durante gli interventi e i miei show cooking.

Quanto è importante, a suo parere, la formazione per chi opera nel suo campo?
La formazione non solo è importante ma fondamentale. Ai giorni nostri, bisogna sempre cercare di aggiornarsi e offrire ai propri ospiti il motivo che li spinga a tornare.

Parliamo di tv… Da poco conclusa l’esperienza con Masterchef: che bilancio traccia?
Masterchef è stata una bellissima esperienza: mi è piaciuto entrare a far parte di un team così affiatato ed ho apprezzato molto il confronto con gli altri giudici.

Come valuta, invece, l’esperienza di Cucine da Incubo?
Cucine da Incubo, è un format completamente diverso da Masterchef. Qui cerchiamo di intervenire ed aiutare persone in difficoltà, che rischiano di perdere le proprie attività e i sacrifici di una vita. In alcuni frangenti non è davvero semplice.

Secondo lei ci sono così tanti ristoranti “disastrati” in Italia?
Sfortunatamente sembra che di situazioni spiacevoli ce ne siano parecchie. I tempi che corrono non sono dei migliori e oltre alle difficoltà di gestione bisogna cercare di rendersi “diversi”, provando ad emergere nel mercato offrendo delle alternative che stimolino il cliente. Non è facile.

In tanti si chiedono: come fa Chef Cannavacciuolo a riconoscere un piatto che non va?
Io seguo il mio istinto. I miei piatti li penso così, e se assaggio un piatto che non regala nessun tipo di emozione, capisco che questo non va.

E’ stato anche tra gli ospiti del Festival di Sanremo: che emozione ha provato su quel palco?
E’ stata un emozione fortissima. Non saprei descriverla, ma pensavo a mia mamma, là davanti alla televisione che mi guardava e a quanto anche lei era emozionata nel vedermi lì….

Un consiglio per chi vuole iniziare la sua attività?
Chi vuole intraprendere questa carriera, deve sapere che il mondo della Ristorazione non è facile. Bisogna essere molto determinati, avere costanza e soprattutto una vagonata di passione.

Il segreto per essere uno chef di successo?
Non arrendersi davanti alle critiche negative, non sentirsi mai arrivato e seguire il proprio istinto.

Lontano dai fornelli e dai riflettori com’è Chef Cannavacciuolo?
Sono un padre, un marito, un figlio, un fratello, un amico. Sono una persona semplice che ama circondarsi dai suoi affetti e vivere una vita serena.

Passioni e hobbies?
Amo la pesca, amo il mare, seguo lo sport. Sono un tifosissimo del Napoli, del calcio e degli sport in generale.

Quali saranno gli altri progetti professionali per questo 2016? A livello personale, invece, ha un sogno nel cassetto?
Il 2016 è un anno ricco di impegni professionali. Sogni nel cassetto, sempre tanti, ma sono lì, e piano piano cerchiamo di avverarli.

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Ultime News

Gina Lollobrigida Gina Lollobrigida
Cinema e Spettacolo10 ore fa

Esclusivo / Lollobrigida: “All’asta le medaglie di Wojtyla e Madre Teresa di Calcutta”. Il ricavato alla Protezione Civile

Soldi alla Protezione Civile per Covid 19 Bella, brillante e piena di vita, la grande Artista Gina Lollobrigida è stata...

Massimiliano Ossini - Lineabianca Massimiliano Ossini - Lineabianca
Radio e Tv11 ore fa

Lineabianca: la puntata del 4 aprile

La puntata  di Lineabianca, con Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi, in onda sabato 4 aprile, alle 14.00 su Rai1, sarà...

Linea Verde Life 2019/2020 Linea Verde Life 2019/2020
Radio e Tv11 ore fa

Linea Verde Life: la puntata del 4 aprile

Farà tappa in Toscana Linea Verde Life, in onda sabato 4 aprile alle 12.20 su Rai1. Anticipazioni della puntata di...

cesare cremonini cesare cremonini
Lifestyle12 ore fa

Coca-Cola e Cesare Cremonini insieme per Croce Rossa Italiana

Coca-Cola, ispirata dalla musica e dalle parole di speranza di una delle canzoni più conosciute di Cesare Cremonini, “Un Giorno Migliore”...

Radio e Tv12 ore fa

Uno Mattina in Famiglia…a casa di Simona Ventura!

Prima puntata di aprile per Uno Mattina in Famiglia. Il programma condotto da Monica Setta e Tiberio Timperi si appresta...

7 donne accanto a te 7 donne accanto a te
Musica2 giorni fa

7 donne – AcCanto a te: la seconda puntata

7 donne – AcCanto a te: si prosegue giovedì 2 aprile con il meglio del live di EMMA al Forum di Assago 2016 durante...

Doc nelle tue mani Doc nelle tue mani
Radio e Tv2 giorni fa

Doc Nelle tue mani: la seconda puntata (2 aprile)

Dopo il successo della prima puntata torna giovedì 2 aprile alle 21,20 su Rai1 la nuova serie Doc Nelle tue...

Hi-Tech2 giorni fa

5 prodotti per ricreare a casa uno studio da DJ

I DJ al tempo del coronavirus hanno reso internet un grande dancefloor digitale: affacciati alle finestre, dai balconi, in diretta...

I finalisti di Amici I finalisti di Amici
Radio e Tv2 giorni fa

La finale di Amici 19 (3 aprile 2020)

Cala il sipario sulla diciannovesima edizione di Amici. Appuntamento per venerdì 3 aprile 2020, in prima serata su Canale 5....

Miao si canta - 44 gatti Miao si canta - 44 gatti
Eventi2 giorni fa

44 Gatti: Miao si Canta!

Rainbow invita tutti i bimbi a partecipare alla prima edizione di “Miao si canta!”, un concorso gattastico dove i piccoli...

Advertisement

Più Lette