Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

Gli epic fail di San Valentino: cose da evitare per non ricevere un due di picche

San Valentino sta arrivando e per molte persone è il giorno dove bisogna essere creativi per evitare disastri d’amore.. e non tutti ci riescono! Secondo uno studio dell’Università dell’Arizona, la possibilità di lasciarsi intorno al 14 febbraio è circa 5 volte più alta del resto dell’anno.

Ecco un elenco dei disastri peggiori e alcuni consigli su come evitarli.

 

1. Dimenticarsi il regalo o, peggio, comprare all’ultimo minuto la prima cosa che capita

Una ricerca svolta dai magazine americani Men’s health and Women’s health ha dimostrato che, nonostante molte persone dichiarino che non è importante ricevere un regalo, per il 15% di loro significa la fine della relazione. Gli uomini devono fare ancora più attenzione perchè, secondo un altro sondaggio, il 20% delle donne precisa che ricevere un regalo comprato all’autogrill equivale a rottura immediata.

 

http://gph.is/1abKhPN

 

Per evitare la figuraccia:

L’app Countdown+ Event Reminders Lite (disponibile sia per iOS che per Android) avvisa quando una data importante si sta avvicinando, ricordando quanti giorni mancano (utile anche per il compleanno del partner!). Se tutto va storto, anche con gli avvisi, si può provare a creare all’ultimo minuto una playlist su Spotify con le canzoni preferite della dolce metà, o programmare una maratona di film su Netflix.

 

2. Acquistare il biglietto sbagliato

I biglietti di auguri sono molto utilizzati in questi giorni, e possono essere considerati la massima espressione d’amore per una coppia. Il primo biglietto di San Valentino è stato mandato dal duca di Orléans nel 1415 a sua moglie, prigioniera a Londra, durante una battaglia. Da allora, nel giorno di San Valentino sono stati inviati circa 190 milioni di biglietti.

 

Per combattere la vergogna con lo humor:

Per testare il senso dell’umorismo del partner, il generatore automatico di lettere d’amore e l’app Generatore automatico di canzoni d’amore (disponibile per Android) permettono di creare messaggi divertenti e melensi.

 

http://gph.is/1OSnTl0

 

Per andare sul sicuro:

Per fare le cose al meglio, si possono usare Fotoeffetti.com o Biglietti Auguri per creare biglietti dolci ma non troppo; se invece ti vuoi spingere oltre, puoi creare una romantica bacheca a tema su Pinterest.

 

3. La cena è un disastro, meglio chiedere la doggy bag!

 

Amore, passione, un ristorante al completo: sono gli ingredienti per un disastro annunciato. Secondo un sondaggio di Opentable, il 51% degli intervistati vuole passare San Valentino a cena fuori; ora, immaginiamo se tutte le coppie della nostra città andassero in un ristorante contemporaneamente. Il pensiero di passare una serata intima a casa, con tutti i comfort per continuare in bellezza, è certamente molto più allettante.  Cucinare a casa può, in effetti, essere una sfida ancora maggiore, soprattutto se si sopravvalutano le proprie capacità culinarie.

 

http://gph.is/1EUnJpK

 

Preparare una cenetta da chef:

Per il fai da te, l’ideale è cercare ricette gustose sul vostro blog di cucina preferito. Ma se la preparazione va male, potete sempre ordinare con l’app o dal sito Foodora: in 30 minuti potrete gustarvi ottimi piatti nel comfort della vostra casa.

 

4. Il fattore bleah – una casa sporca

 

dirty kitchen.gif

http://giphy.com/gifs/top-most-annoying-6X15dajLgNHJm

 

Un sondaggio inglese ha dimostrato che il 30% delle coppie divorziate attribuisce la rottura a problemi riguardanti la casa; in un altro studio condotto da eHarmony le faccende domestiche sono nella lista delle 9 ragioni per cui una coppia litiga. Quando si è sposati o in una relazione, San Valentino non è il giorno migliore per creare troppa confusione in casa; se si è single, la soluzione migliore per impressionare una nuova conquista è portarla in una casa perfetta.

 

Sistemare il caos:

Se non si ha nemmeno il tempo per immaginare di mettersi a pulire, è possibile trovare qualcuno che lo faccia al tuo posto. Helpling ti permette di prenotare un addetto online in soli 60 secondi, così la tua casa sarà in perfetto ordine quando la serata prenderà il via!

 

**Se sei single stai attento, questo è il peggiore degli epic fail di San Valentino!**

5. Mandare messaggi a tutti gli ex nel momento del bisogno!

 

E’ successo di nuovo. Hai contattato il tuo ex a San Valentino dopo una crisi di pianto. Poi hai capito che la relazione comunque non funzionerebbe, e ti sei disperata tutta la notte mentre i tuoi amici celebravano il loro amore. Ma quest’anno, abbiamo i giusti consigli per evitare questo disastro garantito.

 

http://gph.is/1J2FYf6

 

Sii forte:

Prima di tutto, non ascoltare “Hello” di Adele. Secondo un sondaggio promosso da un sito di incontri, questa canzone porta il 64% delle donne a contattare il loro ex; quindi San Valentino + “Hello” = assolutamente no.

Se pensi di ubriacarti, puoi provare Designated Dialer, l’app per iOs che ti permette di bloccare le chiamate verso alcuni numeri. Per evitare di ricordare i vostri dolci momenti insieme, puoi usare Eternal Sunshine, un plug-in per Google Chrome che serve a nascondere uno o più amici di Facebook. Semplice, efficace, e, chissà, una via rapida per un nuovo amore!

Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Lifestyle

La festa più passionale dell’anno è alle porte e OpenTable ha voluto capire come i connazionali percepiscono San Valentino. Ha identificato i 5 motivi che...

Viaggi e Turismo

Con San Valentino ormai alle porte, Budget Italia rivela che la Costiera Amalfitana è la destinazione romantica per le coppie italiane. Barcellona e la...

Lifestyle

Il fidanzamento o il matrimonio di una coppia VIP è sempre un bell’evento per tutti i fan. L’amore delle coppie famose sembra spesso impossibile,...

Lifestyle

Per un San Valentino indimenticabile, ecco alcune idee della weeding planner Donna Marì, Mariangela De Biase. Lei è la direttrice di una delle perle...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it