Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Internet

Re-gifting, oltre 2,8 milioni d’Italiani pronti a rivendere i regali indesiderati

Difficile sperare che sotto l’albero di Natale non si celi qualche insidia. Ricevere almeno un regalo non del tutto gradito è una possibilità da mettere sempre in conto. Lo confermano i risultati della ricerca TNS* commissionata da eBay da cui emerge come quasiun italiano su due, il 48%, dichiaridi aver ricevuto almeno un regalo non esattamente desiderato.

Cosa fare quindi con i classici doppioni, i gadget tecnologici che non useremo mai o gli accessori che non incontrano i nostri gusti?

 

Se il 47% delle persone intervistate decidecomunque di tenere il regalo, facendo buon viso a cattivo gioco, sono oltre 2,8 milioni gli italiani che stanno già pensando a come rivendere online i doni indesiderati. Un’attitudine che vede più inclini gli uomini con un +33% rispetto alle donne.

 

Analizzando più nel dettaglio lo spaccato di chi ha espresso l’intenzione di mettere in vendita i doni non azzeccati, emergono curiosi dati alivello regionale. I Liguri e i Piemontesi (rispettivamente il 100% e il 57% in più rispetto alla media nazionale) hanno fatto loro questa nuova tendenzae sono già pronti per fare nuovi affari.Atteggiamento contrario invece, per Siciliani, Pugliesi e Toscanichehanno maggiori riserve e preferiscono tenersi comunque il dono.

 

Madopo aver venduto questi prodotti, gli Italiani come pensano di investire il loro nuovo guadagno?Se prima di tutto rimane forte e in continua crescita l’attenzione verso il risparmio, con il 57% degli intervistati che dichiara di voler fare economia (+12% vs 2014), raddoppia rispetto all’anno precedente il numero di persone che decide di utilizzare il ricavato per acquistare un regalo per qualcun altro, mentre scende dell’8% chi decide di comprare per sé.

 

I doni non graditi diventano così occasione di nuovi guadagni con cui realizzare i propri sogni e regalarsi nuove emozioni.“La tendenzadella venditadei regali post natalizi è entrata nelle abitudini degli Italiani ed è un sinonimo di opportunità per tutti, sia per gli acquirenti che per i venditori“,commenta Iryna Pavlova, Responsabile Comunicazione di eBay in Italia, che continua,“Questo momento dell’anno è davvero speciale. Sia che si tratti dell’immancabile doppione o di un prodotto che, seppur best-seller di stagione, non è stato apprezzato, tutti gli oggetti possono avere una seconda vita e gli acquirenti possono trovare migliaia di nuovi articoli proposti con sconti interessanti rispetto al valore originario.Per ogni regalo c’è una persona che avrebbe voluto riceverlo e il nostro marketplace permette alle persone di incontrarsi”.

 

Meglio quindi non essere impreparati e sapere già in anticipo come trasformare gli imprevisti in nuove opportunità.Dal 26 dicembre fino all’8 Gennaio,eBaypropone una promozionededicata a tutti i venditori privaticon tariffe gratuite per 5 inserzioni ed un massimo di un  euro di commissioni sul valore finale di vendita.

 

Inoltre, quest’anno non c’è bisogno di preoccuparsi delle spedizioni. Con il nuovo Gestore delle Spedizioni si potranno gestire agevolmente tutti i ritiri e le consegne da un’unica piattaforma e approfittare delle tariffe di spedizione speciali di corrieri selezionati, con un risparmio fino al 40%.

 

Via libera quindi alla vendita online dei regali di Natale non apprezzati, agevolata dall’esplosione dell’utilizzo dei dispositivi mobile che permettono un’attivazione e una fruizione del servizio facile, veloce e immediato, in qualunque luogo e in ogni momento.

 

 

COME SOPRAVVIVERE AI REGALI DI NATALE

NON PROPRIO DESIDERATI CON IL SEMPLICE AIUTO DEL MOBILE

 

 

 

 

 

 

 

  1. Scaricate l’App di eBay, fate una ricerca veloce sul sito per confrontare prezzi di prodotti simili.
  2. Ragionate su come valorizzare al meglio il vostro articolo: scattate foto accattivanti, descrivete il prodotto in modo dettagliato (brand, taglie, colori, dati sui materiali, funzionalità particolari, specifiche tecniche) eprecisate che si tratta di un oggetto nuovo, appena scartato.
  3. Scegliete il formato di vendita. Se si tratta di un prodotto raro o molto popolare, si consiglia di selezionare asta a partire da 1 euro.
  4. Offrite diversi metodi di pagamento, prediligendo quelli più sicuri come PayPal, che vi permetterà di ricevere un pagamento immediato.
  5. Soffermatevi sulle modalità si spedizione: con ebay.it si potrà controllare in pochi click la tariffa più conveniente con un risparmio fino al 40%. Il pacco potrà essere ritirato direttamente a casa vostra o potrete scegliere di consegnarlo presso il punto di ritiro del corriere più vicino.

eBay-regifting_visual

 

Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Internet

Si moltiplicano le tecnologie disponibili per connettersi a internet da rete fissa. Chi non può ancora accedere alla fibra ottica FTTH, può contare ad...

Lifestyle

Cosa fare se in fase di lockdown bisogna necessariamente stare a casa, non potendo uscire per svagarsi o fare quattro passi? Secondo i dati...

Lifestyle

L’impatto del lockdown provocato dall’emergenza coronavirus ha mostrato il potenziale, normalmente sommerso, dei comparatori online, che in condizioni standard sono utilizzati come strumento di...

Internet

L’obbligo di permanenza domestica, a causa delle restrizioni imposte dal coronavirus, ha cambiato il nostro rapporto con la rete. La connessione fissa si è...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it