Connettiti con noi

Locali

Ristoranti a misura di famiglia: le 5 regole d’oro per essere family friendly

Redazione

Pubblicato

il

Famiglia e ristorante non sempre vanno d’accordo. Alcuni genitori hanno spesso il terrore di vedere il cameriere rovesciare il vassoio a causa di uno sgambetto del loro piccolo o di sentire le lamentele degli altri clienti per il troppo baccano. E’ possibile rendere l’esperienza del ristorante più family-friendly? Secondo TheFork, piattaforma di prenotazione online dei ristoranti di TripAdvisor, sì. E non solo: una tale attenzione al cliente da parte del gestore, infatti, può essere anche una strategia per conquistare un’importante fetta di mercato, le famiglie, e di conseguenza aumentare il giro d’affari.

1- Il menù:

Non solo patatine fritte e pizza! I bambini ne vanno ghiotti, ma è utile comporre anche menù più sani ed equilibrati, magari presentati in modo originale. Offrire porzioni ridotte dei piatti à la carte e proporre in aggiunta una selezione di pappe per bambini, a un giusto prezzo sono altre strade percorribili.  Infine per sedurre le papille gustative dei più piccoli e fare in modo che siano loro a chiedere di tornare al ristorante, la ricetta è proporre deliziosi dessert appositamente creati per loro.

2- L’arredamento:

Seggioloni in legno, posate per bambini, bavaglini di carta, piatti e bicchieri di plastica: sono gli ingredienti essenziali per un ristorante a misura di famiglia. Se si propone anche un buffet, è utile creare uno spazio per bambini in cui il cibo sia presentato alla loro altezza in modo che possano servirsi da soli. L’ideale sarebbe prevedere anche un angolo dedicato al gioco (una ludoteca, uno spazio giochi o un parco) o comunque mettere a disposizione dei piccoli ospiti libri educativi e giocattoli al tavolo.

3- L’accoglienza:

Una famiglia decide di tornare in un ristorante se si sente accolta nonostante gli eventuali inconvenienti legati al comportamento dei bambini durante i pasti. A questo si aggiungono le piccole attenzioni che aiuteranno i genitori a sentirsi a loro agio: accettare di scaldare un biberon, lasciare che consumino cibo preparato appositamente da casa, allattare i bambini, soddisfare le richieste di variazione del menù, ecc.

4- Il servizio:

Lo staff dev’essere consapevole che accogliere le famiglie richiede uno sforzo maggiore al momento del servizio. Bisogna quindi prepararlo agli incidenti che potrebbero dover gestire. Questa qualità del servizio, offerta con naturalezza ed efficacia, garantirà ai genitori una tranquillità di spirito di cui saranno riconoscenti.

5- Le animazioni:

Preparare un calendario di animazioni per i bambini è una strategia ben collaudata. Il ristorante dovrà non solo essere pronto ad accogliere le famiglie, ma anche programmare animazioni per sedurre grandi e piccini. Il weekend è il momento ideale per questo tipo di divertimenti destinati ai più piccoli. Maghi, truccabimbo, palloncini e una buona promozione online degli eventi sono le chiavi del successo.

Family Enjoying Meal At Outdoor Restaurant

Family Enjoying Meal At Outdoor Restaurant

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Hi-Tech6 ore fa

Amazfit X, l'indossabile Xiaomi che ridefinirà le smartband

Dopo essersi conquistata un posto di rilievo nelle preferenze degli utenti Android, grazie a smartphone affidabili e di buona qualità,...

Francesco Caringella Francesco Caringella
Interviste2 giorni fa

Intervista a Francesco Caringella, magistrato, presidente di Sezione del Consiglio di Stato

È autore di libri di grande successo: Il colore del vetro (2012), Dieci minuti per uccidere (2015), Dieci lezioni sulla giustizia (2017) e Oltre ogni ragionevole dubbio (2019). Nel...

Santa Subito di Alessandro Piva Santa Subito di Alessandro Piva
Cinema e Spettacolo3 giorni fa

Alessandro Piva presenta Santa Subito in anteprima a Monopoli

“Santa Subito”, il documentario di Alessandro Piva premiato alla 14/ma Festa del Cinema di Roma, nelle sale italiane da lunedì 9 dicembre,...

Coca COla Star Wars Coca COla Star Wars
Food & Beverage3 giorni fa

Coca-Cola celebra Star Wars con una limited edition

La saga di Star Wars continua e Coca-Cola celebra l’uscita dell’ultimo capitolo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – nelle sale italiane dal 18 dicembre...

Kilimangiaro Kilimangiaro
Radio e Tv3 giorni fa

Kilimangiaro, la puntata dell'8 dicemre

Domenica 8 dicembre alle 15.55 su Rai3 a Kilimangiaro, l’arte degli Aborigeni e dei Maori  raccontata dal  matematico Piergiorgio Odifreddi....

Un giorno in pretura Un giorno in pretura
Radio e Tv3 giorni fa

Un giorno in pretura (8 dicembre)

Un giorno in pretura, in onda domenica 8 dicembre all 20.30 su Rai3,  racconta il processo a Don Massimiliano Pusceddu....

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv3 giorni fa

Da Noi a ruota libera, la puntata dell'8 dicembre

Nella nuova puntata di Da Noi…A Ruota Libera, in onda domenica 8 dicembre alle 17.35 su Rai1, Francesca Fialdini intervisterà Veronica Pivetti pronta...

Radio e Tv3 giorni fa

Costanza Caracciolo: “Sono incinta. Aspetto una femmina”

La showgirl Costanza Caracciolo parla per la prima volta a Verissimo della sua nuova maternità e in esclusiva rivela il sesso del futuro secondogenito: “Aspetto una figlia femmina....

Ilaria d'Amico a Verissimo Ilaria d'Amico a Verissimo
Radio e Tv3 giorni fa

Ilaria D'Amico: “Matrimonio? Aspetto una proposta romantica”

Ilaria D’amico,ospite per la prima volta domani a Verissimo, confessa una delicata vicenda personale che l’ha segnata profondamente. “I miei genitori avevano...

Loredana Bertè a Verissimo Loredana Bertè a Verissimo
Radio e Tv3 giorni fa

Loredana Bertè "Mi sento in colpa per la morte di Mimì"

Loredana Bertè,ospite domani a Verissimo,parla, in un’intervista intima ed esclusiva, della sorella Mia Martini e confessa i suoi sensi di colpa...

Più Lette