Le Iene Show: chi sarà il prossimo sindaco di Roma? -

Le Iene Show: chi sarà il prossimo sindaco di Roma?

Questa sera, lunedì 19 ottobre 2015 in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene show”. Dopo le dimissioni di Ignazio Marino, in primavera a Roma si tornerà a votare ed è già partito il “toto Sindaco”. Ma come accade per la Presidenza della Repubblica, tutti i nomi più gettonati si fingono disinteressati. Sembra, infatti, che rientrare nella rosa dei papabili non porti molta fortuna ed è per questo nessuno vuole essere identificato tra i possibili pretendenti alla poltrona di Sindaco. Filippo Roma ha provato a “stanare” i probabili aspiranti chiedendo loro di giurare davanti alle telecamere se effettivamente si candideranno o meno.

 

Iena: Buonasera Orfini, non è che diventa lei il Sindaco di Roma?

On. Matteo Orfini: No, stia tranquillo, non c’è questo rischio.

Iena: Le piacerebbe candidarsi sindaco?

On. Matteo Orfini: No

Iena: Se glielo propongono dice di no?

On. Matteo Orfini: Dico di no

Iena: Quindi giura che non si candida a Sindaco di Roma?

On. Matteo Orfini: Giuro che non mi candido a Sindaco di Roma. Conservatela così avrete la conferma.

 

Iena: E’ contento di essere considerato uno dei più papabili alla candidatura a sindaco di Roma?

Alfonso Sabella: Non scherziamo nemmeno. Io sono un tecnico e comunque rimango sempre un tecnico

Iena: Ma come? A un passo dal successo, è quasi fatta, non si tiri indietro.

Alfonso Sabella: Non mi faccia ridere per favore. Tutto potevo pensare in vita mia tranne qualcuno un giorno mi avrebbe fatto una domanda di questo tipo. Faccio il Magistrato, ritengo che sia giusto che sia autonomo e indipendente da qualunque potere politico.

Iena: Quindi si candida o no?

Alfonso Sabella: Ma quando mai.

Iena: Ce lo giuri.

Alfonso Sabella: Non mi candido a sindaco di Roma, lo giuro.

Iena: Ma non è che dice di no semplicemente per sfilarsi in questo momento e non bruciarsi?

Alfonso Sabella: Sono ragionamenti che lascio volentieri ai politici, non appartengono al mio modo di pensare, almeno fino a questo momento.

 

Iena: Si candida o no come sindaco di Roma?

On. Giorgia Meloni: Non ci ho ancora pensato.

Iena: Sì o no?

On. Giorgia Meloni: Non si sa

Iena: Ma le piacerebbe?

On. Giorgia Meloni: è una domanda alla quale non sono in grado di rispondere, valuteremo.

Iena: Perché? In cuor suo già lo saprà

On. Giorgia Meloni: Governare Roma è una grande responsabilità, non è una scelta che si può fare a cuor leggero con serenità. Quindi bisogna ponderare tante scelte

Iena: Giuri che non si candiderà a sindaco di Roma.

On. Giorgia Meloni: Non è quello che ho detto, non ho detto che mi candido, non ho detto che non mi candido. Ho detto che non lo so.

 

Iena: Ecco il prossimo sindaco di Roma

On. Alessandro Di Battista: No, non succederà

Iena: Come no, ormai è fatta

On. Alessandro Di Battista: No. Io spero che i romani votino un programma, una squadra di governo, però io devo mantenere un rapporto fiduciario con i cittadini e voglio finire il mio mandato. Una cosa corretta. Non mi candido a Sindaco di Roma.

 

Iena: Allora è fatta! Torna a fare il sindaco di Roma. E’ contento?

Walter Veltroni: Sei pazzo. Ma come te ne esci?

Iena: Ma come no! Si candida o non si candida?

Walter Veltroni: Ma come ti viene fuori questa cosa?

Iena: Sui giornali si è fatto il suo nome in questi giorni. Quindi non si candida?

Walter Veltroni: Assolutamente no

Iena: Lei giura che non si candida?

Walter Veltroni: Giuro, non mi candido assolutamente. Ho fatto questo lavoro per sette anni, è stato bellissimo farlo, durissimo, ma adesso lo faranno altri.

 

Iena: Dobbiamo chiamarla ministro o sindaco di Roma?

Min. Dario Franceschini: Sono di Ferrara.

Iena: Ma non faccia finta di niente, qui tutti puntano su di lei

Min. Dario Franceschini: Sono di Ferrara, basta parlarne. A Roma deve farlo un romano

Iena: Giuri che non si candiderà a Sindaco di Roma.

Min. Dario Franceschini: Giuro

Iena: Ma non è che dice di no solo per defilarsi e non bruciarsi?

Min. Dario Franceschini: Te lo giuro

 

Iena: Il popolo della rete la vuole sindaco di Roma, è fatta.

On. Roberta Lombardi: Sarebbe più importante i cittadini romani, più che il popolo della rete.

Iena: Si candida o no?

On. Roberta Lombardi: Non posso, ma sarebbe un onore immenso per me. Però non posso, ho il mandato in corso.

Iena: Non è che in realtà si vuole candidare però adesso sta dicendo che non si candida giusto per non bruciarsi?

On. Roberta Lombardi: Assolutamente, una parola data è un impegno.

Iena: Lo giuri.

On. Roberta Lombardi: Giuro, parola di lupetto, che non mi candido a Sindaco di Roma.

 

Iena: Ecco il prossimo sindaco di Roma.

Raffaele Cantone: Assolutamente no, io non sono neanche di Roma

Iena: Ma come? è fatta.

Raffaele Cantone: Non è fatta, avete sbagliato.

Iena: Ma le piacerebbe?

Raffaele Cantone: No, non mi piace perché non è il mio lavoro. Non lo saprei fare .

Iena: Allora a scanso di equivoci, giuri che non si candida.

Raffaele Cantone: Io non giuro mai

Iena: Ma come? Non è che in realtà lei non si vuole sbilanciare per non bruciarsi?

Raffaele Cantone: Assolutamente no

Iena: E allora giuri che non si candida.

Raffaele Cantone: Io non giuro perché sono cattolico. La mia parola vale molto più del giuramento.

 

Iena: Marino scherzando diceva che lei era la sua badante. Ma non è che scherza scherza, intanto lei zitto zitto gli sta sfilando la poltrona?

Franco Gabrielli: No, guardi. Tra l’altro sono rimasto disoccupato perché è venuto meno il soggetto a cui badare.

Iena: E’ pronta la poltrona da sindaco, ormai è fatta?

Franco Gabrielli: Guardi, su questo qualunque quotazione mi danno i bookmaker lei lo giochi per il non essere sindaco e vincerà un sacco di soldi

Iena: Non è che lei si vuole candidare ma adesso si sta sfilando per non bruciarsi?

Franco Gabrielli: No, assolutamente. Anzi, se per caso mi dovessi bere il cervello la autorizzo a venire e sputarmi in faccia.

Iena: Giuri che non si candida a sindaco di Roma

Franco Gabrielli: Lo giuro

 

le-iene-show

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

P