Connettiti con noi

Cinema e Spettacolo

Il Tour di Antonella Ferrari fa tappa a Forlì con un grande scoop

Redazione

Pubblicato

il

Prosegue il tour del fortunatissimo spettacolo “Più forte del destino”. Sabato 17 ottobre alle ore 21.00 è la volta di Forlì, presso il Teatro Giovanni Testori di via Amerigo Vespucci 17. Lo spettacolo, scritto e interpretato da Antonella Ferrari, in questa tappa, per la prima volta, dopo due stagioni di successo, vedrà una gradita sorpresa per tutti: l’incursione in scena dell’attore e performer protagonista del musical DirtyDancing:Gabrio Gentilini.

Sarà lui a riportare Antonella nel magico mondo della danza. In un’atmosfera quasi onirica i due si lasceranno guidare dalla musica travolgente di “Time of my life”, dando vita ad un balletto dove la diversità lascerà spazio alla speranza.

Afferma Antonella: “Gabrio è cresciutoa Forlì e quindi la sua città mi è sembrata la tappa più giusta per coinvolgerlo nel mio spettacolo. Mentre di solito è Manuel Frattini, in video, a farmi riprovare l’emozione di ballare, questa volta sarà Gabrio a trascinarmi nel magico mondo di DirtyDancing“.

Lo spettacolo è organizzato dal Rotaract Club Forlì,  con il supporto e il contributo del Rotary Club Forlì e del Rotary Club Forlì Tre Valli, club service molto attivi nella zona.
Il Rotaract Club Forlì è un’associazione nata nel 1981 grazie al Rotary Club Forlì, composta da uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Il Rotaract Club Forlì è sempre stato impegnato in attività di service e volontariato pertanto questo spettacolo è apparso subito un’ottima iniziativa sia per raccogliere fondi sia per sensibilizzare la popolazione nei confronti di una patologia spesso ignorata quale può essere la Sclerosi Multipla.

L’evento si è realizzato grazie al prezioso contributo di Merck Serono S.p.A., affiliata italiana di Merck, Azienda leader specializzata in prodotti innovativi, ad alta qualità e tecnologia, nei settori Healthcare, Life Science e Performance Materialsè patrocinato dall’Assessorato alla Cultura di Forlì.  Il ricavato verrà devoluto alla Sezione AISM di Forlì-Cesena.
Fare la differenza nella vita dei pazienti – afferma Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A. – è l’obiettivo che Merck Serono persegue da sempre con costanza e tenacia. L’insorgenza di una malattia cronica e degenerativa come la Sclerosi Multipla ha inevitabilmente forti ripercussioni, sia psicologiche che fisiche, per il paziente. È quindi fondamentale rivolgere la massima attenzione ad entrambi gli aspetti per assicurare a queste persone una migliore qualità della vita. Antonella rappresenta di sicuro un esempio di tenacia, coraggio e gioia di vivere da seguire e siamo orgogliosi di contribuire alla realizzazione di questa serata così importante”.

Antonella Ferrari, madrina nazionale di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) è un volto noto del cinema e della televisione che porta in scena il delicato tema della disabilità e l’etichetta della diversità, ripercorrendo la sua esperienza di vita in modo leggero, curioso, buffo, senza far mancare momenti di riflessione, sempre vinti dalla grande forza d’animo.

Tutto parte, appunto, dal sogno dell’infanzia, di diventare una ballerina, che è diventato realtà; Antonella danza ancora adesso nonostante qualche tremolio causato da contrazioni involontarie dei muscoli. Scopre di avere la Sclerosi multipla: un nome grande, spaventoso per qualcuno, ma non per lei che oggi lo urla ai quattro venti, quasi come fosse una campagna ironica di accettazione: ora la sua malattia ha un nome e una forma.

Un animo forte, un grande talento artistico e il coraggio sono le sue armi: attraverso l’ironia si presenta al pubblico decantando il manuale del “perfetto disabile” con stereotipi e luoghi comuni che si trasformano in un esilarante test da palcoscenico per capire quanto l’apparenza, anche nella disabilità, conti più di ogni altra cosa.

Messaggi fondamentali di “Più forte del destino” sono la motivazione, le ambizioni e i desideri che diventano il motore della gioia di Antonella: un ascensore per i suoi sogni che non sono più costretti e forzati a fare le scale.

Uno spettacolo da non perdere in cui ironia e consapevolezza si fondono in un unico denominatore comune: la voglia di vivere! Uno spettacolo costellato di sorprese e inaspettati colpi di scena, da gustare senza preconcetti e soprattutto, consigliato a chiunque.

Prosegue Antonella:Questo spettacolo è una sfida vinta. Si pensa sempre che la disabilità portata su di un palcoscenico teatrale generi pesantezza e malinconia. “Più forte del destino” dimostra invece l’esatto contrario: si può ridere e riflettere anche su un tema cosi delicato. Sto girando l’Italia da due stagioni e i teatri pieni, gli applausi a scena aperta mi ripagano di tutti gli sforzi fatti“.

Per Gabrio Gentilini: “E’ un piacere e un onore affiancare un’artista come Antonella Ferrari che è anche un esempio di grande umanità per tutti. Questo spettacolo è prima di tutto un messaggio che ti spinge a cambiare, ad evolvere, reinventarti e rinnovarti riuscendo anche a sorridere di fronte alle avversità della vita. Antonella con questa sua esperienza ci insegna che anche di fronte a grandi sofferenze e difficoltà si possono portare avanti passioni bellissime, diventando una forte motivazione per gli altri”.

Antonella-Ferrari-foto-di-Diego-Poluzzi

Ultime News

Gigi D'Alessio Gigi D'Alessio
Musica9 ore fa

Gigi D’Alessio: il tour 2020 dedicato ai fans

Gigi D’Alessio torna davanti al suo pubblico con una grande novità per il “Noi due tour 2020 – A gentile richiesta”, la nuova tournée in...

Compleanno di Janet Nardis Compleanno di Janet Nardis
Eventi9 ore fa

Janet De Nardis, tanti amici per festeggiare il suo compleanno

Una notte tra musica e balli per festeggiare le 42 candeline di Janet De Nardis. Tanti gli ospiti, che tra vecchi...

Benessere Corpo Umano Benessere Corpo Umano
Lifestyle10 ore fa

Il corpo umano è come un tempio: come prendersene cura, dentro e fuori in 10 punti

Una celebre citazione di Ippocrate usava queste parole, tanto semplici quanto efficaci: “Il corpo umano è un tempio e come...

Patrick Pugliese Patrick Pugliese
Radio e Tv12 ore fa

Grande Fratello Vip 2020: chi sono i favoriti

Chi sono i favoriti per la vittoria del Grande Fratello Vip 2020? Patrick Ray Pugliese, ex gieffino e attuale concorrente...

Diodato Diodato
Musica12 ore fa

Eurovision Song Contest 2020: “Fai rumore” conquista i bookmaker

Diodato rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020, in programma a Rotterdam dal 12 al 16 maggio. Grazie al successo ottenuto al...

Tecnologia12 ore fa

Huawei Mate XS, evento ufficiale in arrivo il 24 Febbraio

Come tutti gli appassionati di tecnologia sapranno, sono momenti difficili per le principali fiere dell’elettronica e del mondo mobile che...

Leo Gassmann Leo Gassmann
Interviste2 giorni fa

Leo Gassmann: l’intervista

E’uscito il 7 febbraio 2020 Strike (Universal Music), il nuovo album di Leo Gassmann. Al suo interno Vai bene così,...

Radio e Tv2 giorni fa

Mara Venier, “svista” musicale a Domenica IN

Una clamorosa svista musicale per Mara Venier a Domenica IN. In apertura di puntata, la conduttrice ha presentato il suo...

L'amica geniale L'amica geniale
Radio e Tv2 giorni fa

L’amica geniale: l’episodio del 17 febbraio

Dopo lo straordinario successo della prima puntata con quasi 7 milioni di spettatori, lunedì 17 febbraio alle 21.25 su Rai1,...

Animali2 giorni fa

Festa del gatto: 7 miti da sfatare

Sono più di 7.3 milioni in Italia, superando persino il cane tra i pet più amati nelle famigli e da...

Più Lette